Come coltivare la salvia in vaso

Tramite: O2O 23/03/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La salvia è un particolare odore appartenente alla famiglia delle lamiaceae, come timo e menta, tutte piante le cui foglie sono ideali per dare un gusto particolare a salse e pietanze. Per questa ragione la coltivazione della salvia è particolarmente importante e molto utile per tutti coloro che si dilettano nell'arte culinaria. Come ogni pianta però anche la salvia mal sopporta il freddo, è quindi bene saperla trapiantare in vasi per poterla proteggere dalle gelate invernali. In questa breve guida spiegheremo come coltivare la salvia in vaso in modo da poterla avere sempre a disposizione per le proprie pietanze, sempre fresca e gustosa.

25

La salvia è una delle piante più coltivate per la cucina, anche per la sua facilità e resistenza. Si tratta di una pianta sempre verde che può essere facilmente coltivata in vaso per essere pronta per ogni utilizzo. Come pianta la salvia ama il caldo e il sole, è una cosa a cui si deve tenere conto per coltivarla in vaso perché è bene mettere il suo contenitore sempre dove batte il sole. La terra deve essere ben drenata e soffice, la salvia infatti non sopporta i terreni rigidi e ristagnanti, non è infatti particolarmente adatta ai terreni argillosi che causano spesso dei ristagni d'acqua che sono particolarmente letali in inverno a causa delle gelate.

35

Il mese più adatto per trapiantare la pianta in vaso è maggio, mentre la semina avviene in aprile. Occorre ricordare che è molto difficile sviluppare la salvia dal seme, è infatti meglio comprare direttamente una piantina al vivaio o semplicemente tentare un innesto con una telea che può essere prima tenuta in acqua è successivamente piantata nel vaso. Se si tiene il vaso all'esterno, magari sul balcone o sul davanzale, è bene proteggere il terreno dalle gelate coprendo il tutto con della paglia, in grado di formare un isolamento termico. In alternativa si può ritirare il vaso dentro casa la sera per esporlo fuori solo durante le ore di sole, in questo caso non si rischia la gelata letale per le radici.

Continua la lettura
45

Occorre prestare molte attenzione alla potatura della pianta, che avviene due volte l'anno, una in Primavera, quando si rimuovono rami e foglie secche, poi si potano i rami verdi verso la fine di giungo. Quando si coltiva la pianta in vaso occorre prestare particolare attenzione agli afidi, che sono particolari parassiti che prediligono attaccare piante come la salvia. Rimedio contro i parassiti è rappresentato o da un particolare unguento all'ortica o dal sapone di Marsiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
Giardinaggio

Come coltivare un melo in vaso

Gli alberi da frutto vengono sempre immaginati all'interno di un frutteto. Tanto che, molti rinunciano a prendere l'iniziativa di coltivarli. Il primo dubbio più frequente viene rivolto allo spazio che dovrà occupare la pianta. Ma nulla è impossibile!...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
Giardinaggio

Come coltivare un albicocco nano in vaso

Se non abbiamo un giardino ed adoriamo le coltivazioni, non è il caso di disperarci, poiché è importante sapere che anche in vaso si possono coltivare alcune specie di piante da frutto e tra queste vale la pena citare l’albicocco nano. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.