Come coltivare l'Aeschynanthus in appartamento

Tramite: O2O 20/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete degli amanti del verde e vi piacerebbe avere all'interno della coatta abitazione delle bellissime piante, ma a causa della grande varietà non sapete quali scegliere e come curarle, non preoccupatevi. Su internet, infatti, sono presenti numerosissime guide che vi aiuteranno sia a scegliere il tipo di piante che meglio si adatta a vivere all'interno di una casa, sia a fornirvi tutte le indicazioni necessarie per riuscire a curare le piante in maniera perfetta. Non serve essere necessariamente degli esperti giardinieri per riuscire a coltivare delle piante così da dare un po' di colore alla casa, ma sarà sufficiente seguire quanto riportato sulle varie guide per far in modo che le piante siano sempre rigogliose ed in perfetta salute. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come coltivare correttamente l'aeschynanthus in appartamento. Procediamo.

27

Occorrente

  • Vaso
  • Esemplare di aeschynanthus (seme o già in fase di crescita)
  • Argilla espansa
  • Vaporizzatore
  • Terriccio
  • Muschio secco
  • Torba fibrosa
37

La temperatura ideale per l'aeschynanthus

L'aeschynanthus è una pianta che predilige le alte temperature, dai 15° in su, con la condizione ottimale che si attesta intorno ai 20°. Teme molto il freddo e le correnti d'aria, per cui è consigliato scegliere un luogo riparato. L'ideale, inoltre, è collocare la pianta in una posizione ben illuminata, ma non raggiunta dai raggi diretti del sole; questi infatti, potrebbero danneggiare il fogliame formando scottature. Durante i mesi più caldi la pianta può essere portata all'esterno, magari appesa alla trave di un porticato o al ramo di un albero, ma avendo sempre l'accortezza di non esporla a piena luce. La pianta potrà così rafforzarsi e trarre giovamento dalla penombra e dall'umidità.

47

Il terriccio per l'aeschynanthus

Il terriccio indicato per l'aeschynanthus è soffice, ricco e ben areato. Per ottenerlo si possono mischiare tre parti di torba fibrosa con una di muschio secco, aggiungendo magari nel sostrato della perlite espansa. In alternativa è possibile utilizzare il composto specifico per orchidee, che ha le caratteristiche sopra indicate. Il terreno deve essere ben drenato; per evitare ristagni può essere utile inserire palline di argilla sul fondo del vaso, di modo che queste assorbano l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
57

Le annaffiature dell'aeschynanthus

Le annaffiature vanno misurate in relazione al periodo dell'anno. In linea generale l'acqua va data con moderazione dalla primavera fino alla ripresa vegetativa, mentre in estate la frequenza dovrà essere costante così da mantenere il terreno sempre umido. In autunno e in inverno la pianta non va annaffiata in modo frequente, ma solo ogni 4 o 5 settimane, e in ogni caso solo dopo che la terra si è asciugata completamente. Come tutte le piante tropicali, anche l'aeschynanthus gradisce un ambiente umido, morivo per cui è buona abitudine vaporizzare di tanto in tanto le foglie garantendo una costante umidità. Nel caso in cui desideraste altre informazioni sulla cura e la coltivazione dell'aeschynanthus in appartamento consultate il link: http://www.edendeifiori.it/641/aeschynanthus.php.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate acquistare un aeschynanthus, recatevi da un fioraio o da un venditore di sementi e chiedete informazioni a proposito della cura e della coltivazione della pianta. Egli saprà sicuramente indicarvi quali sono i metodi più adatti per trattare al meglio la vostra pianta.
  • Le piante sono esseri viventi, per cui non acquistate un esemplare per il solo desiderio di tenere una pianta in appartamento. Tutte le piante hanno bisogno di cure ed attenzioni, per cui valutate a fondo l'eventualità di effettuare l'acquisto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la camelia di appartamento

La famiglia delle camelie si divide in quarantacinque varietà, ma soltanto una decina si possono coltivare in giardino. La camelia nel linguaggio floreale vuol dire "bellezza e superiorità celate"; quando si regala una camelia significa che si ha grande...
Giardinaggio

Come coltivare e curare un eschinanto

Le Eschinanto sono piante provenienti dalle zone tropicali delle Filippine e del sud-est asiatico, appartenenti alla famiglia delle Gesneriaceae. Le Eschinanto sono particolarmente apprezzate come piante d'appartamento, sia per i loro vivacissimi fiori,...
Giardinaggio

Come creare un microclima intorno alle piante d'appartamento

Per le piante d'appartamento, il grado di umidità è estremamente importante, allo stesso livello della temperatura dell'ambiente circostante: qualora entrambi non dovessero essere adeguati, infatti, si provocherebbe la caduta e il disseccamento delle...
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

Come avere una Camelia in appartamento

Cominciando a pensare alla stagione primaverile, occorrerà progettare come arricchire il proprio terrazzo o giardino con delle piante e dei fiori che donino un fascino colorato alla vostra abitazione: tra le numerose specie di piantine meravigliose,...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la calathea crocata

La calathea crocata è una bellissima pianta dai fiori colorati e dalla forma particolare, quando riesce a fiorire.Essa è una pianta d'appartamento che necessita di climi umidi ma non troppo caldi. Per la sopravvivenza, date le sue origini, ed è comunque...
Giardinaggio

Come coltivare le orchidee in casa

Orchidaceae è il nome di una famiglia di piante, per la stragrande maggioranza di origine tropicale, che incute curiosità a chi si accinge a coltivarne qualche esemplare in casa. Non tutti sanno tuttavia come prendersene cura in maniera corretta. Esistono...