Come Coltivare L'Arnica Montana

Di: A. N.
Tramite: O2O 29/12/2016
Difficoltà: media
16
Introduzione

L'arnica è una sostanza che viene ricavata da numerose specie di piante erbacee perenni. L'unica fra queste che però nasce spontaneamente nel nostro Paese è l'arnica montana che, per una buon sviluppo, predilige i climi freschi e soleggiati. In particolare cresce molto bene sui pascoli delle Alpi e dell'Appennino settentrionale. In territorio europeo, invece, si espande bene nella Foresta Nera. Nella seguente guida, passo dopo passo, forniremo delle maggiori informazioni su come coltivare l'arnica montana.

26

L'arnica montana, in passato, non è stato oggetto di molta considerazione perché cresce esclusivamente in alta montagna (da qui deriva il suo nome). Oggi invece è una pianta molto ricercata per le sue rinomate proprietà analgesiche ed antinfiammatorie. La coltivazione richiede l'osservanza di precise indicazioni. Per coltivare l'arnica montana occorre innanzitutto preparare un terreno molto drenato e posizionarla in siti molto soleggiati. È bene tuttavia prestare attenzione nel far arrivare un po' di ombra in alcune ore della giornata, soprattutto il pomeriggio. Seminiamo dunque distanziando i semi almeno 2 centimetri tra loro ed annaffiamo regolarmente. Il terreno dovrà rimanere sempre umido. Nel mese di luglio potremo raccogliere i fiori da cui poter estrarre le sostanze benefiche.

36

L'arnica montana è conosciuta anche col nome di tabacco di montagna. Questo perché le foglie, essiccate, venivano una volta usate come tabacco da naso o come erba delle cadute, in quanto impiegata per alleviare i traumi post-cadute. L'arnica montana è caratterizzata da fiori di colore giallo-arancione, che ricordano vagamente l'aspetto delle più comuni margherite, che si schiudono durante i primi mesi estivi. Sia i fiori che le radici emanano un forte profumo aromatico che, in taluni soggetti particolarmente predisposti, può provocare perfino allergie e/o forti starnuti.

Continua la lettura
46

Oggi questa pianta è coltivata anche in proprio, ovviamente se si abita in zone con un'altitudine considerevole e clima molto fresco: condizioni necessarie per il suo sviluppo. Molto utilizzata è perfino la tintura di arnica, considerato un ottimo rimedio contro le punture di insetto ed i dolori di origine muscolare o articolare, ma anche per contrastare acne e foruncoli. Molta gente che pratica attività sportiva la applica sulla muscolatura prima della competizione per prevenire l'insorgenza di dolori e rigidità muscolare al termine della gara.

56
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il tamarillo

Possedere un giardino pieno di piante, colorato e variegato è cosa piuttosto comune. Molte sono le varietà di piante e fiori che si possono trovare, ma negli ultimi periodi le piante esotiche sono le più amate. Il Tamarillo o Cyphomandra betacea, è...
Giardinaggio

Come coltivare la calathea crocata

La calathea crocata è una bellissima pianta dai fiori colorati e dalla forma particolare, quando riesce a fiorire.Essa è una pianta d'appartamento che necessita di climi umidi ma non troppo caldi. Per la sopravvivenza, date le sue origini, ed è comunque...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come coltivare la Bella di Notte

La Bella di Notte è una pianta davvero molto particolare; infatti, i petali di questo fiore hanno la caratteristica di aprirsi di notte, mentre di giorno si chiudono per difendersi dal caldo. Tale peculiarità la rende anche più affascinante, soprattutto...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...