Come coltivare l'asparago ornamentale

Tramite: O2O 25/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Asparagus densifloras, nome scientifico dell'asparagina o asparago ornamentale, appartiene alla famiglia delle Liliacee. La pianta di asparagus non è solo il delizioso germoglio che tutti noi gustiamo ma è anche un'apprezzata pianta che conosciamo con il nome di asparagina usata sono solo come pianta decorativa ma anche come fronde recise per adornare i mazzi di fiori. Quelle che sembrano foglie o aghi verde chiaro sono in effetti fusti laterali modificati. Ecco come coltivare l'asparago ornamentale.

26

Gli asparagi sono piccoli arbusti, dotati di sottili fusti, spesso ricadenti; il fogliame è aghiforme, di colore verde brillante, molto piacevole e decorativo. L'asparagina ama i luoghi luminosi ma non i raggi diretti del sole. Durante l'estate preferisce l'aria fresca e può essere collocata all'esterno sempre protetta dal sole.

36

Si coltivano in contenitori non eccessivamente grandi, con terreno soffice e leggero, abbastanza drenante; prediligono posizioni ben luminose, ma non direttamente soleggiate. Si coltivano in casa, o in giardino durante le bella stagione. Le piccole foglie seccano facilmente per cui bisogna innaffiarla spessissimo per mantenere le radici sempre umide. Una volta a settimana bisogna dare il fertilizzante in estate, un po' meno in inverno. Durante la primavera bisogna fare il rinvaso. La riproduzione avviene per divisione o semina, il mese migliore è aprile.

Continua la lettura
46

Necessitano di annaffiature regolari, in modo da evitare di lasciare il terreno asciutto per periodi di tempo prolungati, evitiamo però anche gli eccessi, soprattutto in inverno. Periodicamente rimuoviamo alla base i rami rovinati o con le punte disseccate, in modo da favorire lo sviluppo di nuovi rami. Ogni 2-3 anni sostituiamo il vaso con un contenitore più grande, cambiando anche tutto il terreno. Volendo possiamo dividere il cespo di foglie e radici, in modo da ottenere due piante.

56

Si ricorda che gli asparagi devono essere preferibilmente piantati in luoghi ricchi di luce, leggermente acidi e ben drenati.
L'aggiunta di torba ad un buon terriccio commerciale, consentirà di ottenere un terreno perfetto per la coltivazione degli asparagi.
Gli asparagi inoltre, tollerano brevi periodi di siccità, crescono meglio quando sono ben innaffiati, soprattutto quando sono in crescita attiva. In condizioni di scarsa illuminazione, ci sarà bisogno di meno acqua, soprattutto durante i mesi invernali; oltretutto questo tipo di piantine, apprezzano più un terreno altamente umido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Coltivare Il Lupino Ornamentale

Il lupino ornamentale è una pianta erbacea perenne originaria del Nord America, dunque resistente alle temperature contenute. Anche se durante l'inverno si spoglia della vegetazione, con la ripresa primaverile si ricopre di foglie e fiori. Il lupino...
Giardinaggio

Come coltivare un capsicum (peperoncino ornamentale)

Il capsicum (peperoncino ornamentale) è una pianta, sia dolce che salata, coltivata per i suoi frutti fin dall'antichità. Ha bacche commestibili di colori e grandezza diversi. Possono essere consumati sia conservati che freschi. Tale pianta ha un aspetto...
Giardinaggio

Come coltivare la salicornia

La salicornia o asparago di mare è una pianta poco conosciuta che cresce spontaneamente in prossimità del mare, sulla spiaggia e nelle zone paludose. Appartiene alla famiglia delle Chenopodiacee e si presenta come una pianta grassa. In Italia cresce...
Giardinaggio

Come coltivare la Coffea

Forse non tutti sanno che la pianta di Coffea oltre a produrre i chicchi di caffè viene anche utilizzata come pianta ornamentale d'appartamento. E’ considerata, infatti, tra le più semplici da coltivare ed anche tra le più resistenti. La coffea...
Giardinaggio

Come coltivare la sansevieria trifasciata

Le piante rappresentano un ottimo modo per abbellire la propria abitazione con semplicita'. Infatti una bella pianta è cio' che completa l'ambiente di una casa. Ne esistono molte in commercio, ma quella che vogliamo consigliarvi oggi è la sansevieria...
Giardinaggio

Come coltivare la calathea crocata

La calathea crocata è una bellissima pianta dai fiori colorati e dalla forma particolare, quando riesce a fiorire.Essa è una pianta d'appartamento che necessita di climi umidi ma non troppo caldi. Per la sopravvivenza, date le sue origini, ed è comunque...
Giardinaggio

Come coltivare una palma

La palma è una pianta ornamentale e ha un valore estetico inestimabile. Questo esemplare appartiene alla famiglia delle Arecaceae e si distingue per il suo particolare portamento. Coltivare una palma è davvero molto semplice e bastano pochi accorgimenti...
Giardinaggio

Come coltivare la sanvitalia

Il giardinaggio è uno degli hobby che permette di alleviare stress e ansia. Se anche voi siete degli amanti del pollice verde, potreste decidere di coltivare diverse piante, sia per scopo ornamentale che da frutta. Tra quelle a scopo puramente ornamentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.