theWOM

Come coltivare le peonie arbustive da seme

Tramite: O2O 05/10/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le peonie sono dei fiori abbastanza diffusi nel continente asiatico, specialmente in Cina. Esse vengono utilizzate tantissimo come fiore da giardino per i suoi colori semplici ed intensi. Questo tipo di fiore trova il suo habitat naturale in luoghi miti-caldi, anche se necessita costantemente di acqua e di un terreno di media granulometria. Inoltre, questa pianta si adatta bene al clima presente in Europa ed è molto decorativa. Grazie alla sue radici a tubero che riescono a raggiungere una lunghezza di circa un metro è anche abbastanza resistente. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come coltivare le peonie arbustive da seme. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

27

Occorrente

  • Pianta
  • Rastrello
  • Terreno adeguato
  • Concimi
  • Fertilizzanti
  • Pacciamatura
37

Coltivazione

La coltivazione delle peonie è abbastanza semplice. Basta semplicemente prendere alcuni accorgimenti in merito all'esposizione ed al terreno. Esse poi si possono coltivare sia in vaso che in giardino. Questo tipo di pianta predilige i luoghi caldi, ma regge bene anche i posti in penombra oppure quelli non con luce diretta, ad esempio i luoghi posti a nord. Per quanto riguarda il terreno invece è necessario un suolo drenante, ma non troppo. Bisogna evitare che il terreno sia asciutto in quanto le peonie richiedono sempre un po' di acqua. Il terreno poi deve essere soffice e ben dissodato, meglio se neutro oppure leggermente acido. Se si vogliono ottenere dei fiori grandi è opportuno effettuare, durante il periodo primaverile, un diradamento delle gemme.

47

Semina

Il periodo ideale per seminare le peonie arbustive da seme va da ottobre a febbraio. Questo periodo è il più propenso in quanto il clima è mediamente caldo. Per una buona piantagione è indispensabile che l'innesto si trovi interamente sotto terra, quindi ad una profondità di 15 centimetri circa. Dopo che il fiore è sbocciato occorre disporre l'acqua direttamente sul terreno e non sul petalo, altrimenti si corre il rischio di rovinarlo. Se si desidera coltivare più di una pianta di peonia è fondamentale lasciare uno spazio di circa 1 metro tra loro. Ciò è dovuto a due motivi principali: il primo è che il fiore che sboccerà possiede dei petali abbastanza ampi per cui necessita di luce e sole. Il secondo aspetto invece riguarda le radici; esse si diramano per una buona lunghezza e quindi occupano molto spazio.

Continua la lettura
57

Concimazione

L'intervento di sostegno alla pianta deve avvenire in autunno. Bisogna prediligere concimi organici oppure fertilizzanti granulari a lento rilascio. Prima della fioritura, quindi verso metà marzo, va somministrato alla peonia del fertilizzante liquido per piante fiorite a basso contenuto di azoto. Il fertilizzante però deve essere ricco di potassio (del tipo "NPK 5-10-10"), diluito con l'acqua dell'innaffiatura. Inoltre, le radici non devono entrare in contatto diretto con il fertilizzante. A metà del periodo vegetativo alla pianta di peonia fa bene una leggera "pacciamatura" di stallatico maturo. Bisogna cioè coprire tutto il suolo intorno alla pianta per impedire il passaggio della luce
.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Svolgere l'innesto nel periodo di agosto e settembre, evitando assolutamente il periodo invernale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle peonie

In molti sognano di avere un terrazzo od un giardino ricco di piante rigogliose. Ogni singolo arbusto, necessita di cure particolari e differenti a seconda delle caratteristiche e qualità che possiede. In questa guida, tratteremo nello specifico delle...
Giardinaggio

Come piantare un albero partendo dal seme

Piantare e coltivare gli alberi da seme può essere una delle attività di giardinaggio più gratificanti, anche se i semi di un albero spesso richiedono un po' più di preparazione in più rispetto a quelli dei fiori e delle piante più comuni. Nella...
Giardinaggio

Come creare bonsai dal seme

Chi desidera avvicinarsi all'arte del bonsai deve affrontare un percorso lungo e complesso. La cura di un bonsai richiede anni e tanta pazienza. Oltre a ciò, occorre documentarsi sulle tecniche botaniche più appropriate. Ciò che vale per le coltivazioni...
Giardinaggio

Come Riprodurre Gli Agrumi Per Seme E Per Talea

Gli agrumi sono la famiglia di piante da frutto maggiormente coltivata a livello mondiale ed uno dei maggiori produttori è l'Italia, specialmente il Sud. Basterà pensare alla notorietà che hanno le arance rosse di Sicilia e i limoni della costiera...
Giardinaggio

Come coltivare delle piantine in barattolo

Guardare mentre le piante crescono all'interno di un barattolo è un'ottima lezione di scienze per i bambini. La coltivazione delle piante con questa modalità, infatti, consiste anche in un esperimento di germinazione, che offre ai bambini l'opportunità...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare il tamarillo

Possedere un giardino pieno di piante, colorato e variegato è cosa piuttosto comune. Molte sono le varietà di piante e fiori che si possono trovare, ma negli ultimi periodi le piante esotiche sono le più amate. Il Tamarillo o Cyphomandra betacea, è...
Giardinaggio

Come coltivare il fiore di Loto

Il fiore del Loto è una bellissima pianta, simbolo delle culture orientali dove viene coltivato sin dall'antichità. Per l'Induismo e e il Buddhismo rappresenta un vero e proprio fiore sacro, infatti è proprio nei templi che troviamo grandi vasche colme...