Come coltivare le rose rampicanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il modo migliore per abbellire giardini, balconi o terrazzi è coltivare delle piante di rose rampicanti. La particolarità di questo tipo di rose è di "arrampicarsi" a dei sostegni creando un gradevole effetto ornamentale. Originarie dell'emisfero boreale, queste piante arbustive hanno steli semi-legnosi con molte spine e ramificazioni, le foglie sono di colore verde scuro. Le varietà principali di rose rampicanti solo le Rambler e le Climber. Queste ultime arrivano ad un'altezza di circa dieci metri, si sviluppano su sostegni e non necessitano di potature. Le Rambler hanno fiori piccoli ma numerosi, non richiedono potatura e fioriscono una sola volta all'anno. Vediamo dunque come coltivare le rose rampicanti.

24

Messa a dimora, innaffiature, esposizione

Per mettere a dimora le rose rampicanti create una buca profonda 50 centimetri, sul fondo ponete concime organico. Mettete a dimora e coprite con del terriccio, creando un dislivello di 5 centimetri che in seguito livellerete. A questo punto innaffiate ed aggiungete altro concime. Il periodo migliore per la messa a dimora è quello che va da ottobre ad aprile. Le rose rampicanti vanno innaffiate due volte a settimana in modo parsimonioso per evitare la formazione di muffe. Per quanto riguarda l'esposizione, le rose rampicanti di colore chiaro vanno poste in zone ombreggiate, le rose rampicanti di colore scuro vanno sistemate in zone soleggiate. Unica eccezione la rosa Cocktail Climber che, sebbene di colore rosso intenso, richiede una sistemazione ombreggiata.

34

Concimazione, potatura, parassiti

La concimazione delle rose rampicanti va effettuata quando cominciano a formarsi i primi boccioli. Successivamente si esegue ad ogni fioritura. Utilizzare un concime solido con potassio e fosforo. La potatura va eseguita con dei guanti da giardinaggio per evitare di pungersi con le spine. Si esegue da gennaio a febbraio e si procede eliminando del tutto i rami secchi o danneggiati e dando forma alla crescita della pianta. I parassiti che possono attaccare le rose rampicanti sono: funghi, cocciniglia, afidi, coleotteri. Per combatterli procedere normalmente come per le altre piante.

Continua la lettura
44

Fioritura, riproduzione

La fioritura delle rose rampicanti avviene dalla stagione primaverile a quella estiva. Esiste anche una varietà di rose rifiorenti che fioriscono anche nel periodo autunnale. I fiori sono di vari colori e si presentano singoli o riuniti in piccoli gruppi. La riproduzione delle rose rampicanti avviene per talea o per innesto, il periodo ideale è la fine dell'estate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare le rose rampicanti

Chi non ama le rose? Nessuno credo. È il fiore più celebrato in letteratura e fra i più ricercati quando si deve fare un omaggio floreale. Le rose più utilizzate per adornare terrazze e giardini sono le rose rampicanti. La caratteristica principale...
Giardinaggio

Come preparare le rose rampicanti per l'inverno

Eccoci qui pronti a proporre una nuova guida, pratica e veloce, attraverso il cui aiuto, gli amanti delle piante e dei fiori, potranno imparare meglio, cosa fare per prendersi cura di queste, anche in vista del periodo invernale, caratterizzato maggiormente...
Giardinaggio

Come e quando potare le rose rampicanti

Le rose sono considerate un po' le regine dei fiori e del giardino, insieme alle orchidee, altrettanto belle ma di più difficile coltivazione, sono tra i fiori più amati dalle donne e non solo. Splendide nelle loro infinite varietà, colorazioni e...
Giardinaggio

5 errori da evitare nel coltivare le rose

Le rose sono fiori belli per portamento e ricercate per il loro intenso profumo. Ne esistono di varie specie e sono facili da coltivare. Le loro piante si possono tenere in giardino. Oppure si possono sistemare in vasi nei terrazzi e balconi. Le rose...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
Giardinaggio

Come coltivare le rose selvatiche

Le rose selvatiche tendono a portare i propri pensieri verso i tempi medievali di cavalieri, re, regine, principi e principesse, poiché molti di questi personaggi sono strettamente collegati a questa tipologia di rose. Il termine botanico è "Specie...
Giardinaggio

Come coltivare le rose in appartamento

Tra tutti i fiori, le rose sono sicuramente quelli più amati, per i loro stupendi colori, il delizioso profumo e la raffinatezza che le contraddistingue. Sono, infatti, definite le regine dei fiori e sanno sicuramente rendere importante anche il giardino...
Giardinaggio

Come coltivare le rose rugose di montagna

Durante i lunghi e freddi mesi invernale spesso è difficile pensare al proprio giardino. Gli esemplari verdi capaci di sopravvivere con gelo e neve sono veramente pochi, e ancora meno sono le piante da fiore. Tuttavia è bene non dimenticare che, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.