Come coltivare lo spatifillo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo Spatifillo è una pianta che spesso abbellisce gli appartamenti, grazie alla bellezza dei suoi fiori e delle sue foglie verdi, grandi e appuntite. La pianta è originaria delle zone dell’America tropicale (Colombia, Costa Rica, Venezuela) e appartiene alla famiglia delle Araceae. Esistono ben 60 specie differenti, ma la più comune che solitamente adorna gli interni delle nostre case è la S. Wallisii. L’arbusto è un sempreverde, dunque piuttosto facile da coltivare, infatti basterà prestare attenzione ad alcune norme per preservare al meglio la sua salute e bellezza. Andiamo dunque a vedere, passo dopo passo, come si deve procedere per coltivare al meglio lo Spatifillo.

27

Occorrente

  • vaso, sottovaso,cocci, argilla,torba, concimi ricchi di potassio
37

La caratteristica principale dello Spatifillo è la mancanza di fusto. Questa pianta, infatti, cresce direttamente da un rizoma che rappresenta la radice dalla quale partono le foglie. Le foglie sono lucide, arcuate, appuntite e presentano un bel colore verde scuro. I fiori nascono tra le foglie e sono delle infiorescenze formate da una lunga spata bianca avvolta intorno a una pannocchia di fiori bianchi. Questi fiori bianchi resistono per parecchie settimane, e successivamente diventano di colore verde prima di appassire.

47

La pianta è in grado di raggiungere anche i due metri di altezza, ma può essere facilmente coltivata in vaso, che deve contenere un terreno a base di torba, corteccia sbriciolata e sabbia grossolana, che è in grado si garantire l’acidità a essa necessaria. Un consiglio per evitare che nel vaso si creino ristagni è sicuramente quello di inserire sul suo fondo dei pezzi di coccio, che consentiranno un buon drenaggio dell’acqua. L’arbusto predilige una leggera escursione termica tra giorno e notte, l’ideale sono i 18° della sera e i 25° al mattino, ma riesce comunque a tollerare anche temperature più elevate, a patto che si assicuri la necessaria umidità. Lo Spatifillo, inoltre, ama la luce, però soprattutto durante la stagione estiva è raccomandabile non esporlo a raggi diretti del sole, in quanto si rischierebbe di bruciarla. E’ bene, inoltre, prestare particolare attenzione alla presenza di eventuali correnti d’aria, che non sono affatto gradite all'arbusto.

Continua la lettura
57

Durante il periodo estivo sarà necessario innaffiare la pianta abbondantemente affinché il terriccio si presenti sempre bello umido, mentre nel periodo invernale le innaffiature dovranno essere più scarse. Per offrire una buona umidità è raccomandabile nebulizzare con acqua a temperatura ambiente e disporre il vaso in un sottovaso contenente argilla o ciottoli, nel quale porre una piccola quantità di acqua. Durante le stagioni primaverili, estive e autunnali, per riuscire a garantire una permanente fioritura della pianta, è consigliabile prestare molta attenzione alla concimazione che deve avere un elevato contenuto di potassio. Rispettando tutte quelle che sono le regole corrette per la coltivazione dello Spatifillo si potrà sicuramente godere di una fioritura ricca e costante per tutto l’anno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa coltivare con poco spazio a disposizione

Non tutti hanno a disposizione una casa con giardino. L'assenza di uno spazio esterno ampio però non preclude la possibilità di coltivare ortaggi, verdure, erbe aromatiche e piante. Anche con poco spazio a disposizione si può creare un piccolo angolo...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Giardinaggio

Come coltivare le patate sul proprio balcone

Se avete in mente di iniziare a coltivare qualcosa sul vostro balcone dovreste prendere in esame questa guida, dove spiegheremo come coltivare le patate sul proprio balcone. Fate conto che la patata è una pianta resistente che può essere coltivata facilmente,...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
Giardinaggio

Come coltivare i germogli sul balcone

Sentite di avere il pollice verde ma vi manca lo spazio per coltivare i vostri germogli? Non abbiate timore: non dovrete mai più rinunciare alla vostra passione. Anche in spazi ristretti è possibile coltivare le sementi ed i germogli che più vi aggradano,...
Giardinaggio

Come coltivare l'orto

Se vogliamo mangiare sano, senza spendere molto per costosissimi prodotti coltivati biologicamente, la soluzione ottimale è quella di coltivarci da soli un bell'orto pieno di verdure. Anche se non possediamo il classico pollice verde, non preoccupiamoci,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.