Come coltivare mandarini in terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere un orticello personale è il sogno che accomuna tantissime persone. Purtroppo nelle grandi città, dove gli spazi sono angusti e il verde scarseggia non è possibile avere un giardino a propria disposizione. Fortunatamente, grazie a dei semplici vasi, oggi qualsiasi persona può coltivare sul proprio terrazzo gli agrumi che desidera. In questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli su come coltivare dei mandarini in terrazzo.

25

La condizione indispensabile da cui partire è quella dell'esposizione al sole che ha il terrazzo. Infatti, la pianta di mandarino (come quasi tutti i vegetali, del resto) ha bisogno di un'ottima esposizione ai raggi solari in quanto deve stare in un ambiente caldo e accogliente. Se lo spazio che si ha a disposizione è all'aperto, ma è cupo e non viene raggiunto dai raggi del sole non è opportuno coltivare una pianta di mandarino in quanto non è il suo ambiente ideale.

35

La pianta di mandarino soffre moltissimo quando le temperature sono basse. Se si abita in una città particolarmente fredda dove in inverno la temperatura scende anche al di sotto dei 10 gradi è consigliabile portare in casa il vaso con la pianta di mandarino per tenerla al caldo. È indispensabile però metterla nei pressi di una finestra che è esposta al sole; così facendo non le facciamo mai mancare i raggi solari.

Continua la lettura
45

È opportuno travasare una pianta di mandarini già formata; essa si può comprare in qualsiasi serra. Non è indispensabile che la pianta abbia o meno dei frutti già cresciuti; infatti, la pianta ha bisogno di tempo per "abituarsi" al nuovo terriccio che le forniamo nel vaso. Il terriccio non deve essere molto argilloso ed occorre innaffiarlo abbondantemente, ma senza creare ristagni. Durante il peridio estivo bisogna versare l'acqua sempre al calare del sole; in questo modo la pianta non si inaridisce. Il terreno va arricchito con concimi specifici per agrumi; essi vanno utilizzati in maniera periodica.

55

L'acqua ed il concime non sono tutto. Nel periodo invernale, quando la pianta di mandarini è spoglia bisogna eseguire la potatura. È necessario tagliare tutti i rami secchi; in questo modo le proprietà nutritive della pianta non si disperdono e vengono concentrate soltanto sui rami sani e forti. È importante avere pazienza in quanto la nascita dei mandarini non è immediata. In media occorrono un paio d'anni prima di veder crescere i frutti. In questo periodo bisogna continuare ad avere cura della pianta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare agrumi sul terrazzo o in giardino

Originari dell'India e dell'Estremo Oriente, gli agrumi sono oggi ampiamente coltivati in tutta la fascia subtropicale del mondo. Attraverso piccole cure sarà possibile coltivare facilmente gli agrumi, sia sul terrazzo di casa che in giardino, dove,...
Giardinaggio

10 ortaggi da coltivare in terrazzo

Il biologico è il settore alimentare che più si sta espandendo. Il mangiare sano e il vivere in forma sono ormai un vero e proprio stile di vita per certi versi irrinunciabile. Tuttavia spesso capita che i prodotti a carattere biologico siano salutari...
Giardinaggio

Come coltivare le azalee in terrazzo

Le azalee sono delle piante che presentano un portamento eretto e sono facili da coltivare in terrazzo. Le piante se trattate nella maniera adeguata, offrono una fioritura abbondante e rigogliosa. Ovviamente, questo può dipendere anche dalla varietà...
Giardinaggio

10 consigli per coltivare l'aloe in terrazzo

L'aloe è un tipo di pianta estremamente noto per i suoi svariati effetti benefici, riscontrabili attraverso l'utilizzo di creme e gel appositi. L'aloe è fonte di vitamina B, fornisce rimedi contro la stitichezza, è un ottimo antiossidante ed è molto...
Giardinaggio

Come coltivare le camelie in terrazzo

Benvenuti in questa breve guida che vi spiegherà nella maniera più semplice possibile come coltivare delle camelie in terrazzo. Le camelie sono davvero dei fiori meravigliosi e non c'è dubbio che tutti noi vorremmo poterli ammirare nel nostro terrazzo...
Giardinaggio

Come coltivare l'erba cipollina in terrazzo

Se la vostra passione per il giardinaggio è irrefrenabile ma non avete un giardino, potete benissimo trasformare il vostro terrazzo in un piccolo orticello e coltivare ad esempio l'erba cipollina. Si tratta in questo caso di un prodotto aromatico che...
Giardinaggio

Come coltivare il limone sul terrazzo

Il limone è una pianta con foglie sempreverdi, fiori bianchi e profumatissimi e frutti colorati. Oltre all'aspetto estetico, è molto utile in quanto i suoi frutti vengono utilizzati in cucina. I limoni fanno bene alla salute per il loro alto contenuto...
Giardinaggio

10 consigli per coltivare i peperoni in terrazzo

I peperoni sono molto apprezzati nella cucina italiana, molto utilizzati per la loro duttilità e la loro varietà di colori. I peperoni sono arbusti perenni a vita breve, crescono anche in condizioni poco favorevoli e sono molto resistenti.La semina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.