Come coltivare un albero di Yucca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La yucca è una pianta originaria del Centro America, è facile da coltivare e appartiene alla famiglia delle Liliacee o Agavacee. Ne esistono circa 40 specie, tutte che si distinguono per le foglie rigide, a forma di spada. In Europa, è una tipica pianta da appartamento con fusto legnoso, robusto, cilindrico, a portamento arboreo, poco ramificato, da cui spuntano foglie appuntite e lineari, prive di spine, di colore verde lucido, rigide ed erette riunite in rosette. Vediamo insieme come coltivare un albero di yucca.

26

Occorrente

  • Fertilizzanti
  • antiparassitari
  • terriccio
36

Annaffiatura

La pianta di yucca perfetta sia come pianta d’appartamento, che da piantare in giardino, in realtà, non è difficile da mantenere in ottime condizioni, anzi, se seguita con amore diventerà rigogliosa e la vedrete crescere in altezza. Ci sono dei consigli da seguire, soprattutto a proposito delle annaffiature, che non saranno difficili da seguire anche per chi il pollice verde proprio non l’ha mai avuto. State a sentire. Trattandosi di una pianta originaria dei luoghi caldi, non dovrebbe mai patire il freddo, quindi fate in modo che l'ambiente dove sarà sistemata la vostra pianta non scenda mai sotto i 7-8 gradi.

46

Fioritura

Durante il periodo della fioritura, che va da marzo ad ottobre, dovrete innaffiarla abbastanza, ma in questo modo: nebulizzate l’acqua sulle foglie e bagnate il terriccio, ma facendo attenzione a che non sia mai troppo fradicio d’acqua e, soprattutto, evitando che ci siano ristagni nel sotto vaso! Se è vero che la Dracena necessita di acqua, non tollera i ristagni, cosa che rischierebbe di farla marcire.

Continua la lettura
56

Potatura e rinvaso

Durante i mesi invernali, invece, riducete le innaffiature. Se alcuni rametti si seccano o perdono le foglie, potete tagliarli, anzi, potarli e reimpiantarli in un altro vaso, specialmente nei mesi di aprile e maggio. A proposito di rinvasi, quando la pianta cresce molto ha bisogno di un cambio di vaso, di solito ogni due o tre anni; se non vi fidate ad effettuare da voi questa operazione, chiamate qualche amico esperto di giardinaggio.

66

Concimazione

Veniamo al terriccio, dovrebbe essere abbastanza drenante, quindi fate in modo che sia a base di torba e con della pietra pomice. Quanto al fertilizzante, anche questa operazione va fatta solo in estate almeno una volta al mese (meglio due) utilizzando concimi ternari. Uno dei parassiti più temuti dalla yucca è la cocciniglia. Per togliere le cocciniglie si può utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di alcol oppure, in particolar modo se la pianta è di notevoli dimensioni, si può ricorrere ad acqua e sapone neutro rimuovendo molto delicatamente tutti i parassiti presenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare e moltiplicare la yucca: l'alberello della felicità

La Yucca è una pianta d’appartamento che si riconosce per il fusto legnoso e ruvido e perché in cima ha ciuffi di foglie ensiformi. Questo genere comprende una quarantina di specie; allo stato spontaneo la pianta può raggiungere anche l’altezza...
Giardinaggio

Come coltivare la yucca elephantipes

Il genere Yucca comprende una quarantina di specie. La pianta è caratterizzata da un fusto legnoso sormontato da una o più rosette di foglie lanceolate. La Yucca Elephantipes nel suo habitat naturale riesce a raggiungere anche i quindici metri di altezza,...
Giardinaggio

Come scegliere le piante da appartamento

Per mantenere in salute le piante all'interno delle vostre case, sarà necessario seguire poche semplici norme: in primo luogo è fondamentale che le posizionate lontano da fonti di calore come caloriferi, stufette o caminetti; la loro temperatura ideale...
Giardinaggio

10 regole per far vivere al meglio le piante in casa

Le piante da appartamento non solo sono un'ottima soluzione decorativa, in grado di vivacizzare con colori brillanti un angolo particolarmente spoglio oppure riempire con eleganza naturale uno spazio trascurato, ma regalano un effetto visivo ed emotivo...
Giardinaggio

Le migliori piante da balcone

Il balcone è come un biglietto da visita della nostra casa, è uno dei primi elementi visibili dall'esterno. Cerchiamo di curarne l'estetica, arricchendolo con piante e fiori. Arredare il balcone è una vera e propria arte. Possiamo metterci anche degli...
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

Come coltivare l'albero di ciliegio

Il ciliegio è uno degli alberi più belli che esistano al mondo, e in Giappone è particolarmente amato e curato ed oggetto di molti testi antichi. La stagione più bella per ammirarne i fiori è certamente la primavera. Anche in Italia sono presenti...
Giardinaggio

10 piante acquatiche ideali per il giardino

Se avete la fortuna di possedere un giardino, allora vi sarete certamente resi conto che la presenza di una piccola fonte d'acqua, contribuirà a creare un'atmosfera ancora più rilassata all'interno della vostra oasi verde. Ma le piante acquatiche non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.