Come coltivare un albicocco nano in vaso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se non abbiamo un giardino ed adoriamo le coltivazioni, non è il caso di disperarci, poiché è importante sapere che anche in vaso si possono coltivare alcune specie di piante da frutto e tra queste vale la pena citare l?albicocco nano. Si tratta infatti, di una pianta che cresce meravigliosamente in pochi centimetri cubi di terriccio. In riferimento a ciò ecco allora una guida in cui spieghiamo come procedere per coltivare questa specie nana di pianta.

25

L?albicocco nano è una pianta tutto sommato facile da coltivare, poiché difficilmente viene attaccato da parassiti e funghi e quindi non richiede nemmeno l?uso di anticrittogamici. Nei vivai si possono trovare degli albicocchi nani molto giovani che poi vanno accuratamente rinvasati e curati. Nei passi successivi vediamo dunque quali sono i punti salienti per coltivare al meglio questa pianta in vaso.

35

La prima operazione da fare dopo aver preparato il vaso con il terriccio specifico consigliato dal vivaista, e realizzato sul fondo un ottimo sistema di drenaggio dell?acqua a base di torba sminuzzata ed intera, è di versare il terriccio e poi dopo possiamo finalmente provvedere ad inserire l?alberello giovane scavando con le dita o con un rastrello, ad almeno 15 centimetri di profondità o ancora di più specie se il vaso scelto è molto alto e largo (consigliato). A questo punto per compattare il terreno circostante dell?albicocco nano, facciamo una prima innaffiatura, e poi procediamo giorno per giorno con quelle regolari. Durante il periodo di crescita, la pianta ha comunque bisogno di vitamine adeguate, come ad esempio di letame animale, che va somministrato almeno una volta ogni 15 giorni.

Continua la lettura
45

A questo punto non ci resta che continuare sulla falsa riga di quanto sin qui descritto, ovvero solo con innaffiature regolari fino alla stagione primaverile, quando facciamo la prima potatura che ci consente poi insieme a quella autunnale, di ottenere la riproduzione dell?albicocco nano nei successivi due anni dal suo trapianto in vaso. Infine è da sottolineare che se la pianta è esposta alle intemperie, sulla parte alta del vaso è opportuno inserire della ghiaia, allo scopo di massimizzare ulteriormente la funzione di drenaggio più volte nominata, in quanto essenziale per evitare che l?acqua in eccesso, faccia marcire l?apparato radicale, e quindi vanifichi tutti gli sforzi fatti per far crescere sul terrazzo di casa il nostro alberello di albicocco nano.



!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare un albero di albicocco

Le albicocche sono normalmente dei frutti deliziosi, pieni di succo e hanno un sapore delicato. Queste qualità sono ancora più accentuate soprattutto se vengono mangiate direttamente dall'albero, in quanto sono più gustose rispetto a quelle che vengono...
Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
Giardinaggio

Come coltivare un melo in vaso

Gli alberi da frutto vengono sempre immaginati all'interno di un frutteto. Tanto che, molti rinunciano a prendere l'iniziativa di coltivarli. Il primo dubbio più frequente viene rivolto allo spazio che dovrà occupare la pianta. Ma nulla è impossibile!...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.