Come coltivare un ficus benjamina

Tramite: O2O 04/04/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Ficus Benjamina è una delle piante più diffuse nei nostri appartamenti, ma non è così semplice da curare come sembra; infatti, sono pochi gli esperti di giardinaggio che riescono a coltivarlo in maniera corretta. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli utili su come coltivare in maniera ottimale un Ficus Benjamina.

26

Occorrente

  • Terriccio
  • Torba sminuzzata o in tavolette
  • Vaporizzatore
36

Favorire l'illuminazione

La pianta deve essere posizionata in maniera corretta, ossia lontano da correnti d'aria e fonti di calore, ed inoltre anche ben illuminata. Per favorire un'illuminazione completa, vi consiglio di girare la pianta nei vari punti della stanza almeno ogni settimana. In estate è bene invece lasciarla all?esterno, ma non ai raggi diretti del sole. La temperatura deve essere costante all'interno dell'appartamento, e non scendere mai sotto i 12 gradi, altrimenti potrebbe seccarsi.

46

Potare il Ficus Benjamina

Il Ficus Benjamina va tolto dal vaso all'inizio della primavera, e quando sarà diventato troppo stretto per poterlo contenere. Il terriccio deve essere morbido e al tempo stesso acido, ma ricco periodicamente di torba sminuzzata o di apposite tavolette. La pianta non tollera la presenza di ristagni d'acqua nelle radici, altrimenti potrebbe seccarsi. Proprio a causa della favorevoli condizioni di crescita fornite dall'ambiente domestico, a volte il Ficus Benjamina raggiunge dimensioni eccessive. Per questo motivo è soggetto a delle potature periodiche nei mesi di marzo ed aprile, e soprattutto se la sua chioma diventa troppo ricca di foglie. Il Ficus Benjamina è spesso soggetto ad attacchi di parassiti ed in particolare degli di acari, che nutrendosi della sua clorofilla ne riducono lo sviluppo. Si può prevenire la presenza di questi sgraditi insetti, grazie ad alcuni semplici accorgimenti; infatti, gli acari temono l'umidità, quindi si consiglia di vaporizzare almeno una volta alla settimane le foglie con un apposito spruzzino.

Continua la lettura
56

Irrigare frequentemente la pianta

L'irrigazione deve essere abbondante e frequente durante i mesi estivi quindi va fatta tutti i giorni, ed in questo periodo si concimerà anche con un fertilizzante per piante verdi. In inverno invece l'irrigazione sarà minima generalmente a giorni alterni, ma ciò dipenderà dalle condizione di luce, dalla temperatura e dal grado di umidità. In ogni caso, prima di innaffiare la pianta verifica la consistenza e l'umidità del terriccio. Ricordati di spruzzare con un apposito vaporizzatore una sufficiente quantità d'acqua sulle foglie, per permettere agli stomi presenti sotto alla foglia di ricevere la giusta idratazione, oltre che a metterne una discreta quantità anche nel terreno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come moltiplicare il ficus benjamina per talea

Il Ficus Benjamin è una pianta tipica dei paesi con clima tropicale; esso ha assunto carattere ornamentale negli appartamenti attraverso la coltivazione in vaso. È una pianta sempreverde che non ama la luce diretta; sviluppa una folta chioma che ha...
Giardinaggio

come coltivare il ficus elastica

Il ficus elastica è una pianta ornamentale popolare dal genere ficus. Nel suo habitat naturale, cresce oltre i 30 metri di altezza, anche se le varietà coltivate in casa presentano un'altezza molto inferiore. Esistono diverse varietà di ficus elastica,...
Giardinaggio

Come coltivare il ficus ginseng

In casa vengono poste, nelle varie camere, le piante. Le piante ci rendono più felici, ma soprattutto abbelliscono la casa stessa. Tra le varie piante che possiamo acquistare, troviamo i classici fiori come le margherite, le betulle. Ma anche le piante...
Giardinaggio

Come coltivare il bonsai ficus

Il bonsai ficus è tra il genere preferito tra chi si appresta a coltivare il primo bonsai, in quanto è un bonsai relativamente facile da coltivare. Particolarmente bello da esporre per via del suo fusto e delle sue radici aeree, esso fa parte della...
Giardinaggio

Come aiutare il Ficus a star bene

Avere una casa arredata bene e curata è auspicabile da chiunque. Esibire quadri, mobili, tende e piante esatte è un prerequisito essenziale affinché questo obiettivo finale venga realizzato. Purtroppo, non è sempre facile da ottenere. Talvolta, a...
Giardinaggio

Cosa fare se il ficus perde le foglie

Il ficus è una pianta delle regioni tropicali e appartiene alla famiglia delle Moraceae. La specie che cresce in questi luoghi raggiunge grandi dimensioni come alberi da ombra. Mentre esistono altri generi che si coltivano nelle regioni meno calde, come...
Giardinaggio

Il bonsai ficus: guida alla cura

Se abbiamo il pollice verde e amiamo le piante possiamo anche coltivare il bonsai, e fra questi le varietà di Ficus sono le più diffuse in assoluto perché sono facili da mantenere in salute, e riescono a crescere bene in appartamento in quanto non...
Giardinaggio

Come curare il ficus pumila

Il fico rampicante o ficus pumila è una bella pianta arbustiva sempreverde che può essere coltivata sia in vaso all'interno dei nostri appartamenti, sia alloggiata lungo le strutture pensili esterne. Dotato di lunghi rami flessuosi lunghi fino a 50-60...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.