Come coltivare un orto rampicante sul balcone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In tempi di crisi cercare un po' di autonomia risulta, ogni giorno, sempre più uno stile di vita. La natura può fare per noi la differenza. Di fatti, sono i fattori scatenanti la crisi stessa a spingere sempre più persone a coltivare un orto rampicante proprio sul balcone di casa, per tutti coloro che non dispongono di un fazzoletto di terreno. Coltivare con le proprie mani e vedere crescere giorno per giorno i frutti della terra è gratificante. Leggendo attentamente gli utili suggerimenti di questo interessante articolo scoprirete come coltivare un orto rampicante sul balcone.

26

Occorrente

  • canne di fiume
  • spago resistente
  • bastoni e sostegni a spirale
36

Come cambiare l'aspetto di un terrazzo adibendolo ad orto

È proprio vero quel detto che "la fame aguzza l'ingegno" e la veridicità di questa frase la si nota proprio grazie ai terrazzi che ogni giorno cambiano aspetto, infatti da piccoli giardini arricchiti da piante e fiori profumati, si trasformano in piccoli e funzionali orti. Dapprima sui balconi venivano coltivate solamente piante aromatiche, giusto quelli che potevano dare un aiuto in cucina, mentre adesso la coltivazione si è spinta davvero oltre, piantando addirittura piante da orto rampicanti. Le piante in questione, altro non sono che, tutti quei tipi che, anziché svilupparsi in larghezza, si sviluppano in altezza. Dunque, le piante più comuni sono: pomodori, melanzane, piselli, fagioli e fagiolini.

46

Come costruire una struttura con sostegni legnosi

Per poter realizzare un orto in verticale esistono due modalità. La più comune, è quella di costruire prima dello sviluppo della pianta stessa, una struttura realizzata attraverso l'utilizzo di sostegni legnosi ed idonei al 100% per sostenere le piante. Il materiale più comune per costruire questa piccola struttura, potrebbero essere le canne da fiume. Alte e leggere, ma nello stesso tempo abbastanza robuste ed, in modo particolare, flessibili. Sistemate a dovere, aiuteranno la pianta a svilupparsi in altezza e non in larghezza senza causare, inoltre, particolari problemi. Realizzare questo tipo di struttura è davvero semplice e veloce, basta cercare i materiali idonei prima di eseguire il lavoro. Saranno utili le canne ed un po' di spago resistente. Naturalmente, man mano che la pianta cresce si potranno fare le giuste modifiche. Deve anche essere specificato che sicuramente si tratta della soluzione più economica.

Continua la lettura
56

Come acquistare pali a spirale

Esiste comunque un'altra soluzione se vogliamo migliorare il lavoro a livello estetico, ma sicuramente risulterà più costosa. Sarà necessario recarsi presso negozi specializzati di giardinaggio ed acquistare appositi pali a spirale che, grazie alla loro conformazione permettono alla pianta di crescere in modo omogeneo ed equilibrato. Si tratterà sicuramente, di una soluzione abbastanza intelligente ed originale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sarà necessario usare delle canne e dello spago
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la campanella rampicante

La campanella rampicante è tra le piante da giardino più belle, eleganti e allegre. Questa pianta si innalza romanticamente, è ricchissima di fiori colorati e profumatissimi e può rendere portici, muretti, pareti, ringhiere e divisori davvero belli...
Giardinaggio

Orto sul balcone: 5 idee per renderlo speciale

La passione per le piccole coltivazioni casalinghe è sempre più diffusa. Sono ormai in tanti gli appassionati a coltivare dei semplici orti fai da te da collocare anche sul balcone. Vediamo allora 5 idee originali per rendere il nostro orto personale...
Giardinaggio

Come creare un orto bio sul balcone

Siete stanchi delle solite verdure con provenienza sconosciuta e volete creare un orticello bio sul vostro balcone? Ecco come fare. In questa guida attraverso pochi e semplici passaggi esaudiremo il vostro desiderio e vi spiegheremo, come creare un orto...
Giardinaggio

Come coltivare una pianta rampicante

Le piante rampicanti possono anche mantenersi verdi durante l'inverno, come per esempio l'edera; hanno la tendenza a crescere verso l'alto e molto spesso vengono utilizzate per adornare l'esterno della propria abitazione. In una infinità di casi le...
Giardinaggio

Come allestire un orto in vaso sul balcone

È una tendenza in continua ascesa da diversi anni. Sempre più italiani imparano ad autoprodursi del cibo. L'usanza dell'orto in casa è infatti un ottimo metodo per avere alimenti sani e freschi. Si tratta di una riscoperta di lavori antichi e pienamente...
Giardinaggio

Come coltivare un geranio rampicante

Terminato il torpore invernale, fiori e piante tornano lentamente a risvegliarsi. È proprio con il risveglio vegetativo infatti che i nostri giardini, e i balconi, tornano a colorarsi delle sfumature della natura! Uno dei fiori più apprezzati, per resistenza...
Giardinaggio

5 tipi di orto verticale da poter allestire sul balcone

Quando si parla di orto verticale si intende generalmente una tipologia di orto che non si sviluppa in orizzontale bensì in verticale. Questa modalità del tutto innovativa nasce dall'esigenza di molte persone di voler creare un vero e proprio orto a...
Giardinaggio

I 10 ortaggi più facili da coltivare sul balcone

Per chi non ha la possibilità di coltivare l'orto ma dispone di un certo spazio sul balcone o terrazza, può prendere in considerazione l'idea di creare un piccolo orticello in casa. Naturalmente dovrete munirvi di vasi capienti, terriccio, argilla espansa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.