Come coltivare un vaso di fresie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La fresia fresia appartiene alla famiglia delle iridacee; è una pianta erbacea, perenne e bulbosa, originaria del continente sudafricano. La sua la fioritura avviene in primavera; genera grappoli di corolle coloratissime ed abbastanza profumate. La fresia è caratterizzata da un bulbo ovale e da foglie abbastanza lunghe. Generalmente si utilizza come pianta ornamentale per l'abbellimento dei giardini pubblici, specialmente nelle zone dell'Italia dove l'inverno è mite. Nella regione Liguria viene sottoposta a coltivazione industriale a fioritura recisa. Questa splendida pianta però può essere coltivata anche tra le mura domestiche. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette indicazioni e degli utili consigli su come è possibile coltivare un vaso di fresie. Così facendo si rende la propria abitazione allegra e profumata.

25

Comprare i bulbi della fresia

La prima cosa da fare è quella di recarsi presso un negozio specializzato in coltivazioni verdi o presso uno store di giardinaggio per comprare i bulbi della fresia. Le specie di questo particolare fiore sono moltissime; alcune sono maggiormente variegate, altre abbastanza profumate. È comunque opportuno decidere quale scegliere: se si preferisce una pianta che irrori la propria abitazione con la sua fragranza bisogna acquistare la varietà più piccola. Essa ha un fiorellino con una colorazione tendente al giallo oppure al bianco.

35

Piantare i blubi

Dopo aver comprato i bulbi bisogna piantarli in un vaso di terracotta oppure in quelli di plastica marrone che generalmente vengono messi fuori al balcone. Inoltre, bisogna acquistare del concime oppure del terriccio fresco, ben fertilizzato, di buona qualità e drenato. Per evitare la formazione di pericolosi ristagni di acqua sul fondo del vaso è consigliabile mettere alcuni granelli di pietra pomice. In alternativa si può scegliere di spargere dell'argilla espansa. Quando si è introdotto il terriccio bisogna appoggiare i bulbi con la punta rivolta verso l'alto. Successivamente si devono coprire con l'aggiunta di altro terriccio fertile.

Continua la lettura
45

curare la pianta

I bulbi devono essere seminati a una profondità di circa tre o quattro centimetri. È opportuno sapere che il periodo ideale per piantarli è quello della stagione autunnale in quanto si può ottenere una perfetta fioritura in primavera. Non bisogna dimenticarsi inoltre di annaffiare periodicamente il vaso evitando però il ristagno acquatico. Se si verificasse potrebbe far marcire la splendida vegetazione.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per coltivare la gardenia in vaso

La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Tuttavia, è sufficiente...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Tutti i segreti per coltivare gli asparagi in vaso

Gli asparagi sono un tipo di verdura che si può coltivare anche in vaso. Pertanto per ottenere un'ottima crescita bisogna coinvolgere una zona adeguata del terrazzo o del balcone. In questo modo la migliore collocazione favorirà la crescita. La prima...
Giardinaggio

Come coltivare la dracena in vaso

Con l'arrivo della primavera anche chi non ama il giardinaggio incomincia ad aver voglia di un po' di verde casalingo. Ci sono miriadi di piante in vaso da coltivare all'interno della nostra casa. Piante verdi o fiori, l'importante è che siano resistenti...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come coltivare la stevia in vaso

Coltivare in vaso potrebbe rappresentare una limitazione, questo perché un contenitore non potrà mai essere come il terreno, anche se il vaso potrebbe avere una composizione di terra e minerali assolutamente ottimale, cosa più difficile da realizzare...
Giardinaggio

Come moltiplicare le fresie

Le specie di fiori sono davvero tante e tra queste possiamo scegliere quelli che più rispecchiano il nostro gusto estetico oppure che si conciliano meglio con il nostro tempo libero. Tra i fiori primaverili più gradevoli di aspetto e di profumo, ci...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.