Come coltivare una aglaonema in appartamento

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questo tutorial vi spiegheremo oggi come coltivare una Aglaonema in appartamento. Prima di entrare in tale argomento, che andremo a trattare in seguito, cercheremo di illustrare in modo breve certe caratteristiche di tale pianta, cioè appunto l'Aglaonema. Essa raffigura una tipologia di pianta da tenere in appartamento. L'Aglaonema è anche tanto diffusa nelle nostre abitazioni. Come famiglia appartiene alle Araceae, dove fanno parte anche altre specie a foglia larga, tra cui annoveriamo l'Anthurium. L'Aglaonema arriva dal sud-est asiatico ed è caratterizzata da una crescita particolarmente lenta. Ora continuate la lettura per capire come la dovrete coltivare, direttamente nel proprio appartamento e di quali accorgimenti lei ha bisogno. Buona lettura e buon lavoro!

25

Pensate a dove collocare l'Aglaonema

Andremo a vedere prima di tutto dove vi consigliamo posizionare tale pianta. Dal momento che grazie alla sua estrema facilità di coltivazione ed al suo aspetto molto decorativo, sicuramente tale tipologia di pianta la potrete ritrovare in tantissime case, prestandosi bene in ambienti diversi. L'Aglaonema sopporta molto bene quelle condizioni che per altre piante da appartamento sarebbero dannose assolutamente. Potremo stabilire pertanto che sarà possibile collocarla anche all'ombra, ed essa non avrà nessun danno. Ciò nonostante, l'esposizione migliore resta quella negli ambienti maggiormente luminosi, anche se è meglio tenerla sempre lontano dai raggi diretti del sole, perché le brucerebbero le foglie. È anche tanto importante ricreare una temperatura più o meno stabile, senza degli sbalzi termici e che non scenda mai sotto ai 12/15 gradi centigradi, come anche per le altre piante da appartamento, non sopporta le temperature basse.

35

Le cure della pianta Aglaonema sono importanti

Procediamo spiegandovi come dovrete curare la pianta di cui vi abbiamo presentato. Quando avrete trovato la sua giusta posizione, è un'ottima regola procedere annaffiando in modo regolare durante tutto il periodo estivo, attendendo che il terreno sia asciutto leggermente tra un'annaffiatura e l'altra. Durante la stagione autunnale invece, sarà buona norma ridurre le annaffiature in modo progressivo, ed ancor maggiormente durante la stagione invernale. In tali casi sarà possibile vaporizzarla mediante acqua demineralizzata, più o meno ogni 3/4 giorni, ricorrendo all'uso di uno spruzzino comunissimo. L'Aglaonema non teme tanto le condizioni di siccità, quanto i ristagni di acqua che le faranno marcire le radici. Sarà essenziale, ciò nonostante, mettere un sottovaso con della ghiaia internamente e con un filo leggero di acqua che è capace di mantenere un ambiente lievemente umido, però non stagnante.

Continua la lettura
45

Fate trattamenti alla Aglaonema

A questo punto dovrete analizzare come occorrerà fare i trattamenti alla pianta. Come tutte le piante, da appartamento e non, sarà bene provvedere anche all'uso del concime, facendo in modo da permettere alla medesima di rifiorire rigorosamente. Nel caso dell'Aglaonema, sarà bene concimarla ogni due settimane durante la stagione primaverile ed estiva, usando un concime liquido che dovrà contenere "macroelementi", cioè, sali minerali come il ferro, l'azoto, il rame, il boro, lo zinco, per citarne alcuni, aggiungendo l'acqua usata per annaffiarla. Per rinvasarla potrete usare un terriccio universale per le piante verdi, poi potrete aggiungere della corteccia sminuzzata o pochissima sabbia di fiume. È importante usare sempre un vaso lievemente maggiormente grande rispetto al precedente, siccome che tale genere di pianta potrà crescere tanto in altezza, raggiungendo circa un metro e mezzo. Se volete potrete anche ottenere delle piantine nuove dalla pianta madre, attendendo la stagione primaverile e dividendo i cespi con le radici, per poi metterli in un altro vaso. Vi garantiamo che per coltivare tale pianta in un appartamento non dovrete essere per forza esperti di botanica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la camelia di appartamento

La famiglia delle camelie si divide in quarantacinque varietà, ma soltanto una decina si possono coltivare in giardino. La camelia nel linguaggio floreale vuol dire "bellezza e superiorità celate"; quando si regala una camelia significa che si ha grande...
Giardinaggio

Come coltivare l'Aeschynanthus in appartamento

Se siete degli amanti del verde e vi piacerebbe avere all'interno della coatta abitazione delle bellissime piante, ma a causa della grande varietà non sapete quali scegliere e come curarle, non preoccupatevi. Su internet, infatti, sono presenti numerosissime...
Giardinaggio

10 orchidee adatte per l'appartamento

Da molti anni le orchidee sono dei fiori che in casa danno una certa classe all'ambiente e, come tutti fiori hanno bisogno di determinate attenzioni per non farle seccare. Di fatti, le orchidee soprattutto per chi le coltiva in casa presentano varie problematiche...
Giardinaggio

Come creare un microclima intorno alle piante d'appartamento

Per le piante d'appartamento, il grado di umidità è estremamente importante, allo stesso livello della temperatura dell'ambiente circostante: qualora entrambi non dovessero essere adeguati, infatti, si provocherebbe la caduta e il disseccamento delle...
Giardinaggio

Come mantenere in salute le piante d'appartamento durante l'inverno

Le piante poste nel nostro appartamento, oltre a dare un tocco di gioia, di vita, e a personalizzare la nostra casa, proteggono la nostra salute, perché sono in grado di assorbire lo smog e di purificare l'aria. Dal momento che loro hanno un compito...
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

10 orchidee da tenere in appartamento

Il nome orchidea deriva dal latino e significa testicolo. Il motivo è che alla base dei boccioli ci sono dei tubercoli. Le orchidee sono delle piante molto affascinanti e che richiedono tanto tempo per mantenerle in vita. Al mondo esistono tantissime...
Giardinaggio

Come Mantenere Le Piante Tropicali In Appartamento

Le piante da appartamento sono indubbiamente meravigliose e affascinanti. Questi vegetali andranno comunque gestiti in modo davvero perfetto, affinché possano durare nel tempo e mantenersi sempre in ottimo stato. Qualora acquistiamo delle piante tropicali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.