Come comporre un mazzo di fiori

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da sempre regalare un mazzo di fiori rappresenta un gesto galante soprattutto nei confronti delle donne. Tuttavia una composizione che si intende realizzare autonomamente, deve essere raffinata e senza particolari eccessi. Comporre un mazzo di fiori non è particolarmente difficile; infatti, basta capire quali siano i più adeguati se si vuole dire qualcosa di speciale come ad esempio le rose rosse che indicano amore, mentre le gialle sinonimo di gelosia. A tale proposito, ecco una guida dettagliata con alcuni utili consigli su come comporre un raffinato mazzo di fiori.

27

Occorrente

  • Fiori recisi
  • Nastro colorato
  • Carta crespa
  • Foulard di raso
  • Foglie verdi
37

Eliminare le spine

Innanzitutto bisogna procurarsi il materiale necessario che si può trovare in un centro commerciale fornito oppure presso un fioraio. Una volta acquistati i fiori di proprio gradimento è necessario eliminare foglie ed eventuali spine, mentre gli steli devono essere ben puliti. In questo caso un coltello usato in perpendicolare dall'alto verso il basso serve ad eliminare ogni antiestetica protuberanza e renderli lisci e setosi.

47

Disporre i fiori incrociando i gambi

Dopo questa importante fase preliminare, se gli steli si presentano sporchi di terriccio è opportuno pulirli con un panno di cotone leggermente imbevuto in olio in modo da renderli anche più lucidi. Premesso ciò, si può cominciare a comporre il mazzo quindi disporre i fiori in una struttura geometrica e simmetrica. Per questo motivo sul ripiano di un tavolo adagiamo delle foglie di felce o similari cioè del tipo largo, in modo da formare una sorta di ventaglio. Fatto ciò, disponiamo i primi fiori (almeno sei) incrociando i gambi, ed in tal caso utilizziamo quelli più lunghi come ad esempio gladioli o gigli. A questo punto posizioniamo in modo alternato dei rami verdi che ci siamo appositamente procurati, badando tuttavia a non coprire troppo le corolle. Adesso possiamo adagiare sul letto di fiori appena creato altri esemplari più corti, come ad esempio rose o gerbere cercando di disporli a scalare giusto per curare nei dettagli l'aspetto estetico del mazzo.

Continua la lettura
57

Rifinire il mazzo di fiori con la carta crespa

Una volta completata la composizione floreale, possiamo legare i gambi tutti insieme tagliandoli della stessa lunghezza con una cesoia. Come spago optiamo per quello verde, oppure meglio ancora utilizziamo un nastrino tubolare. A questo punto poniamo il mazzo su un foglio di carta crespa di colore chiaro come ad esempio arancio o anche rosso. L'importante è modellarlo poi in modo tale che assuma una forma romboidale. Per fissare la carta crespa, basta semplicemente usare del nastro adesivo trasparente e poi rifinire il mazzo con un bel fiocco di raso di colore rosso.

67

Corredare il mazzo con abbondanti foglie verdi

Per fornire alcuni suggerimenti in merito, di seguito descriviamo due tipici mazzi di fiori che per colori, contrasti cromatici e soprattutto se corredati di abbondanti foglie verdi si adattano bene per qualsiasi circostanza. Il primo è un raffinato bouquet in cui primeggiano dei fiori dalle tonalità calde e dai colori scintillanti, come ad esempio dei garofani gialli misti a rose rosse ed il tutto arricchito da foglie verde bottiglia lucide e di forma lanceolata. Il secondo invece è sicuramente molto più elegante, e nello specifico prevede un maggior numero di foglie di forma e colore diverse con delle roselline che fungono da supporto a garofani e rose. Queste ultime conviene tuttavia aggiungerle di tonalità mista come ad esempio rosse, gialle e blu. Infine invece della carta crepa, si può optare per un foulard di raso che sicuramente rende il mazzo di fiori più elegante del solito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Optare per rose di svariate tonalità
  • Disporre i fiori con i gambi più lunghi all'interno e i più corti all'esterno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come comporre una cassetta con i fiori d'autunno

Dopo i lavori di pulizia dei vasi e delle cassette che contenevano gerani, petunie ed altre piante a fioritura estiva, si pensa solitamente di non poter coltivare nessun'altra pianta sul balcone, rassegnandosi alla lunga attesa della prossima primavera...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Come fare una composizione di fiori da giardino

I fiori sono da sempre sinonimo di bellezza e armonia. È certo che possedere dei bei fiori in casa porta sempre un tocco in più, senza contare il fatto che proprio i loro colori parleranno di noi a chiunque verrà a trovarci a casa, in base alla disposizione...
Giardinaggio

Come colorare i fiori secchi

Se hai raccolto dei favolosi fiori di campo oppure hai ricevuto in dono un magnifico bouquet in occasione del tuo compleanno sicuramente ti dispiacerà vederli appassire e perdere i loro colori accesi; la soluzione ideale per evitare che ciò succeda...
Giardinaggio

Come potare i fiori di gerbera

Se c'è un fiore che è molto comune in Italia e si può osservare sulla maggior parte di terrazzi e giardini, questo è la gerbera. Le gerbere appartengono alla specie delle Asteraceae ed essendo fiori originari delle zone del Sud del mondo, come l'America...
Giardinaggio

10 fiori viola per le proprie aiuole

Le tue aiuole sono sempre spente o difficili da gestire? Ormai ti stai arrendendo a lasciarle vuote o con semplici piante grasse? Non farlo, esistono un sacco di possibilità di fiori dalla semplice gestione e dallo splendido effetto visivo. In questa...
Giardinaggio

Come essiccare fiori recisi per composizioni

In questo articolo, vogliamo parlarvi di un argomento molto bello ed anche del tutto profumato. Stiamo parlando di come poter essiccare nella maniera corretta e veloce, i fiori recisi, per creare delle bellissime composizioni. Sono veramente in tanti,...
Giardinaggio

Come conservare i fiori secchi

In questa guida consiglieremo come conservare i fiori secchi nel miglior modo possibile, per avere i fiori sempre belli tutto l'anno come se fosse sempre primavera. Il miglior modo è quello dell'essicazione, come ad esempio formare bouquet del matrimonio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.