Come comporre una cassetta con i fiori d'autunno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Dopo i lavori di pulizia dei vasi e delle cassette che contenevano gerani, petunie ed altre piante a fioritura estiva, si pensa solitamente di non poter coltivare nessun'altra pianta sul balcone, rassegnandosi alla lunga attesa della prossima primavera e ad avere per tutto l'inverno un triste e spoglio giardino o balcone, privo di colore. Ecco, invece, una breve e semplice guida che ti insegnerà a realizzare una vivace macchia di colore con piante che fioriscono in autunno, riutilizzando gli stessi vasi. Vediamo insieme come comporre una cassetta con i fiori d'autunno.

25

Occorrente

  • una cassetta di plastica o di legno di 70 cm di lunghezza
  • terriccio universale da vaso nuovo
  • sabbia e foglie
  • paletta da giardino
35

Recati in un grande vivaio e scegli le piante che più ti piacciono e con le quali vuoi decorare il tuo spazio all'aperto: decidi quale colore intendi privilegiare e gioca con le sfumature. Se scegli il rosa, allora acquista piante di crisantemo con fiori rosa pallido e rosa carico, con steli brevi e portamento compatto; dell'Erica gracillis, a fiorellini rosa o rossi; delle Ajuga reptans "Burgundy Glow", con foglie color rosso vivo; della salvia officinalis nella varietà "Purpurescens", con foglie striate porpora. In alternativa potrai optare per crisantemi bianchi, oppure giallo oro, che abbinerai a eriche bianche e salvie a foglie variegate panna. Potrai scegliere la sfumatura di colore che preferisci, oppure mescolare le tinte più vivaci per ricreare il tuo personale angolo di estate durante il lungo inverno!

45

Adesso vediamo come piantare i fiori autunnali: lavora su un unico fronte della cassetta, così, quando la appenderai all'interno della ringhiera del balcone, la composizione sarà ben visibile anche da casa. Prima di trapiantare le piante, immergile con il vaso in una bacinella d'acqua. Intanto distribuisci sul fondo uno strato di cinque centimetri di terriccio nuovo. Quindi procedi al trapianto, svasando e sistemando una pianta per volta.

Continua la lettura
55

Con una apposita paletta, aggiungi altro terriccio tra una zolla e l'altra e pressa il terreno usando dei guanti da giardinaggio, man mano, fino a colmare tutti gli spazi vuoti. Le piante autunnali resistono particolarmente bene al freddo e durano intatte per circa 4-6 settimane. Se non piove, bagnale a giorni alterni, annaffiandole leggermente senza abbondare troppo con la quantità dacqua, un po' più di attenzione e di acqua necessitano invece le eriche che temono in particolar modo e più delle altre piante la siccità. Le cure abituali che dovrai dare alle tue piante autunnali sono esattamente le stesse che usavi dare alle tue piantine estive. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

10 bulbi da piantare in autunno

Avere un giardino ricco di fiori non è molto facile, bisogna conoscere bene il calendario della semina, studiare il tipo di pianta o bulbo che si vuole piantare. Generalmente la preparazione della fioritura primaverile avviene proprio in autunno, periodo...
Giardinaggio

5 passi per realizzare un orto in cassetta

Non tutti hanno la fortuna di avere a disposizione un orto per coltivare ortaggi, piante e fiori. Ma ciò non significa che si deve rinunciare del tutto ad avere il pollice verde e questo bellissimo spazio in casa: con i dovuti accorgimenti, infatti è...
Giardinaggio

5 piante per decorare il balcone d'autunno

L’autunno se è vero che porta il freddo, è anche una stagione particolarmente florida per quanto riguarda la fioritura. Se infatti abbiamo un balcone ed intendiamo decorarlo con le piante tipiche di questa stagione, la scelta non manca di certo, per...
Giardinaggio

Autunno: lavori da fare nell'orto e in giardino

Con l'arrivo dell'autunno chi possiede un orto o un giardino, dovrà necessariamente eseguire delle particolari lavorazioni per cambiare le colture adatte a questa stagione. Se non siamo degli pratici di questo settore, generalmente preferiamo affidarci...
Giardinaggio

Giardinaggio in autunno: 10 suggerimenti

Il periodo dell'anno compreso tra settembre e dicembre, al contrario di quanto si possa pensare, rappresenta una fase di importanza vitale per la manutenzione dei giardini; in autunno infatti l'esperto progetterà l'architettura primaverile del suo appezzamento...
Giardinaggio

I lavori da fare nell'orto in autunno

L'autunno è il periodo in cui bisogna lavorare maggiormente l'orto; infatti, si tratta di una fase cruciale che consegna colture di stagione, come ad esempio verdure ed ortaggi, ma serve anche per preparare la semina per i prodotti primaverili. I lavori...
Giardinaggio

Come comporre un centrotavola di tulipani

Con l'avvicinarsi della primavera è bello apparecchiare la propria tavola con i colori caldi e brillanti di questa stagione. I tulipani sono un po' il simbolo della calda stagione che si avvicina, simbolo dell'Olanda ma vengono prodotti anche nell'Europa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.