Come Concimare Con L'Ortica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pianta di ortica, oltre ad essere una pianta urticante che può provocare tremende reazioni allergiche, ha in realtà molte proprietà benefiche. Conoscere le potenzialità di questa pianta può aiutarci in moltissime faccende ordinarie della nostra vita. I suoi impieghi sono numerosi, sia in cucina che in botanica. Infatti con l'ortica possiamo tranquillamente concimare le nostre piante e il nostro orto. In questa guida scopriremo come fare, a partire proprio da quelle piantine che ci possono rovinare una tranquilla giornata immersa nella natura, se le scambiassimo con altre più innocue.

26

Occorrente

  • Ortica
36

Ogni contadino che sia vero amante del biologico apprezza tantissimo l'ortica e i suoi innumerevoli usi. Addirittura potresti incontrare qualche ortolano che la coltiva in un pezzo di terra riservato. Questo perché sa che ha delle proprietà che risparmiano l'uso di concimi chimici per fertilizzare le proprie piante ed il proprio orto. Puoi usare anche tu il metodo della concimazione con questa pianta urticante e se non hai spazio per coltivarla, ne puoi raccogliere degli esemplari durante le tue passeggiate in campagna. L'importante è che dovrai ricordarti di utilizzare dei guanti per proteggerti, altrimenti ti farai davvero del male.

46

La pianta di ortica regola la quantità di azoto e ferro di cui ha bisogno il terreno, senza ricorrere ai prodotti chimici comunemente in commercio nei negozi specializzati. Ma non è più giusto usare un concime in maniera ecologica? Prova sui tuoi pomodori e vedrai l'immediato risultato. Prendi una bella manciata di foglie e fusti della pianta d'ortica e dopo aver praticato dei buchetti attorno alle piantine di pomodori, interra le piante di ortica triturate grossolanamente.

Continua la lettura
56

La pianta di ortica contiene l'acido formico. Si tratta di un componente chimico che manda via quasi subito i parassiti, e poi, come si è detto, regola ferro e azoto nel terreno. Usala anche in questa maniera con i peperoni e le melanzane che cresceranno rigogliosi. Ma puoi anche preparare un macerato di ortica mettendo le foglie in un catino pieno d'acqua nella quantità di 100 grammi di foglie e fusti in 10 litri d'acqua. Il preparato è pronto dopo 4 o 5 giorni. Filtralo, mettilo nel vaporizzatore e ogni 15 giorni, bagna le foglie degli alberi. In questo modo il composto concentrato diventerà ancora più potente e sarai soddisfatto dai fantastici risultati che otterrai in poco tempo e in modo molto naturale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la raccogliete, procuratevi dei guanti per proteggervi dal suo effetto urticante

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per concimare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche, utili e profumatissime, possono essere un'ottima ed importante risorsa per un giardino oppure per una cucina. Le erbe aromatiche come il basilico, il rosmarino, la salvia, possono infatti essere utilizzate quotidianamente per rendere...
Giardinaggio

Come Guarire Una Pianta Infettata Dal Ragno Rosso Con Il Macerato Di Ortica

Urtica (L., 1753) è un genere di circa un centinaio di piante erbacee della famiglia delle Urticaceae, diffuse in tutto il mondo nelle regioni temperate o nelle aree montane delle regioni tropicali. La maggior parte delle specie possiede numerosi peli...
Giardinaggio

Come e quando concimare prato

Quando si decide di comprare una casa, molte persone si assicurano che questa abbia un ampio spazio esterno dove poter fare un'ampia zona verde, questo perché la cura e l'allestimento di un giardino per alcune persone è un hobby insostituibile in quanto...
Giardinaggio

Come fare ed utilizzare il macerato antiparassitario fertilizzante di ortica

Quando ci si dedica al giardinaggio è fondamentale avere le giuste competenze e conoscenze che ci consentono di ottenere dei risultati veramente soddisfacenti. Per farlo però a volte non serve solo la passione o il pollice verde, ma ci si deve necessariamente...
Giardinaggio

Come concimare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono senza dubbio un ingrediente indispensabile nelle ricette della cucina italiana: non c'è "caprese" senza basilico, o focaccia senza rosmarino, o ancora nei ravioli burro e salvia, l'aromatizzante la fa da padrone. Perciò, se ne...
Giardinaggio

Come annaffiare e concimare correttamente le piante di casa

Oggi abbiamo deciso di proporre una guida, del tutto interessante e molto utile, nei confronti dei lettori che amano avere nel proprio appartamento delle piante, che donano colore, vivacità e profumo, a tutti gli ambienti. In particolare vogliamo approfondire,...
Giardinaggio

Come Concimare Il Prato Con Il Compost

Sono in molti a pensare che nella stagione invernale il prato non necessiti di manutenzione, eppure per affrontare la rinascita primaverile, affinché quello che verrà piantato trovi terreno fertile, sarebbe opportuno concimare il manto erboso. Se hai...
Giardinaggio

Come concimare l’orto

La concimazione del terreno è un'operazione fondamentale e necessaria al mantenimento, in buona salute, del nostro orto e delle piante che lo compongono. Naturalmente, praticando noi stessi questa utile e necessaria operazione, avremo la reale opportunità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.