Come confezionare dei polsini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso per acquistare degli oggetti preferiamo recarci presso dei negozi specializzati spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare a realizzare da soli i nostri particolari oggetti, magari leggendo una delle tantissime guide presenti online, che ci spiegheranno tutti i passaggi da seguire per riuscire a realizzare l'oggetto desiderato. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a confezionare correttamente un bellissimo polsino.

26

Comprare i polsini

Se quello che ci occorre è un look sportivo possiamo comprare dei polsini in un negozio di merceria: ce ne sono di diverso colore, magari però vogliamo personalizzarli con una scritta o con un disegno particolare. Non dimentichiamoci che anche nei mercati c'è molta scelta ed è possibile anche trovare dei tessuti da applicare sul polsino recanti scritte o con soggetti ispirati al mondo della musica o al mondo dello sport. Applicare questi accessori sui polsini non è difficile, perché spesso questi ultimi sono adesivi oppure possiamo applicarli servendoci della macchina da cucire impostando il tasto di selezione del cucito sul punto elastico.

36

Realizzare il polsino all'uncinetto

Se invece vogliamo confezionare dei polsini più eleganti e abbiamo dimestichezza con l'uncinetto ci vorrà solo un'oretta per realizzare un capo fine e ricercato.
Basta avviare una catenella di una trentina di maglie, potete usare il filo normale oppure quello elastico, magari in lurex, se lo vogliamo più elegante, e scegliere il colore che più ci piace.
Una volta avviata la catenella, lavorate a maglia alta e inserite, se volete, delle perline, bastano tre o quattro giri, chiudete e o applicate dei bottoni lungo la chiusura oppure chiudete il lavoro, quest'ultima lavorazione è adatta se avete usato il filato elastico.

Continua la lettura
46

Utilizzare le perline

Potete anche realizzare dei polsini con le perle: in questo caso però avete bisogno di un telaio, va bene anche quello che usano le bambine. In tal caso sarà necessario avere maggior tempo a disposizione e moltissima pazienza. Il risultato però sarà di grandissimo effetto.
Le perline le reperite in merceria ed è consigliabile usare un filo molto resistente di nylon. Sul web ci sono anche dei tutorial per realizzare dei polsini con il filo intrecciato. Tantissimi sono i modi, come avete potuto notare, di confezionare un polsino. Scegliete in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze per creare con le proprie mani un bellissimo oggetto personalizzato.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come riciclare i polsini di pelliccia sintetica

Se avete una maglia con i polsini in pelliccia sintetica buttarla sarebbe davvero un grande spreco. Quando i capi di abbigliamento passano di moda, molto spesso vengono donati (la migliore scelta in assoluto!), oppure vengono riposti in una parte dell'armadio...
Cucito

Come confezionare un cappello da cuoco

Confezionare un cappello da cuoco, è un'operazione che non richiede molte abilità nella tecnica del fai da te; esistono diversi modi per realizzare un cappello da chef e in questa guida saranno proposti tre metodi differenti. Questo tipo di cappello,...
Cucito

Come confezionare una federa

Se avete un divano con dei cuscini a cui mancano le federe, oppure un set di lenzuola anch'esse prive di questa copertura, allora potete rimediare realizzandole in proprio con svariati tipi di tessuti e in pochi e semplici passi. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccio

Prima che arrivi il Carnevale i bambini iniziano a fare progetti per le loro maschere. Infatti, cominciano a fantasticare immaginando il loro travestimento, coinvolgendo anche le mamme. In questo caso sono proprio loro a prendersi cura di procurarsi gli...
Cucito

Come confezionare un abito copricostume

Confezionare un abito copricostume, è un compito che richiede delle conoscenze base del cucito; il copricostume può essere realizzato in diversi metodi: con la macchina da cucire, a mano, ai ferri oppure all'uncinetto. Per realizzare il copricostume,...
Cucito

Come confezionare una blusa polo ai ferri

Se siete degli amanti dei lavori fai da te, e in particolare di realizzazione di vestiti per voi stessi o per amici creati con i ferri, siete nel posto giusto. In questa guida infatti spiegherò nel modo più efficace e semplice come confezionare una...
Cucito

Come confezionare un costume da fatina

Se volete confezionare alla vostra bambina un costume ricco di eleganza, fascino e magia, per carnevale o per una festa in maschera, realizzarne uno da fatina è l'idea migliore. Le più affascinanti sono le fatine del bosco, legate alla mitologia e alle...
Cucito

Come Confezionare Cuffie E Cappellini Per Bambole

In questo tutorial vengono descritti dei semplici procedimenti che danno la possibilità di poter confezionare e realizzare autonomamente dei magnifici cappellini e delle cuffiette. Questa operazione permette di arricchire lo stile della bambole delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.