Come Confezionare E Applicare Un Polso Rivoltato Modellato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, di dover effettuare delle modifiche o di dover sistemare alcuni nostri capi di abbigliamento ma per farlo, la maggior parte delle volte preferiamo portare i nostri vestiti da dei sarti esperti in modo che possono sistemarli in maniera perfetta. Tuttavia il costo di questi lavori potrebbe risultare abbastanza elevato ed in alcuni casi, sopratutto se il vestito non è molto costoso, potrebbe essere sconveniente. In questi casi potremo imparare ad eseguire tutte le modifiche che desideriamo con le nostre mani, in questo modo potremo sistemare tutti i nostri vestiti senza doverci necessariamente rivolgere a degli esperti, risparmiando moltissimi soldi. Su internet troveremo tantissime guide che ci mostreranno le varie tecniche per riuscire a cucire alla perfezione. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a confezionare ed applicare un polso rivoltato modellato.

25

Occorrente

  • seguire i consigli riportati nella guida.
35

La prima operazione che dovremo effettuare sarà quella di tagliare e marcare le parti del polso e della paramontura. Applichiamo la teletta sul rovescio della parte che forma il polso. Diritto contro diritto, facciamo combaciare, appuntiamo e imbastiamo il polso alla paramontura, lasciando aperto il margine verso la manica, quindi cuciamo. Stiriamo il polso piatto, rifiliamo, quindi scaliamo i margini delle cuciture in modo che il più largo sia quello vicino al polso. Con alcune tacche, eliminiamo il tessuto di troppo dai margini curvi, quanto basta perché la cucitura resti piatta quando il polso verrà rivoltato. Stiriamo le cuciture aperte sullo stiramaniche, quindi stiriamo i margini verso la parte della paramontura. Stiriamo e imbastiamo diagonalmente se necessario, per mantenere a posto i margini cuciti.

45

Completiamo le cuciture sottobraccio della manica e stiriamole aperte. Facciamo combaciare e appuntiamo la paramontura del polso sul diritto della manica ed imbastiamo lungo la linea di cucitura. Diritto contro diritto, appuntiamo e cuciamo le estremità della paramontura. Facciamo combaciare, appuntiamo e imbastiamo la paramontura della manica al polso e alla manica. Cuciamo lungo la linea di cucitura, togliete le imbastiture e stiriamo.

Continua la lettura
55

Rifiliamo diagonalmente i margini delle cuciture che si incrociano. Rifiliamo e pareggiamo i margini in modo che il più largo risulti quello vicino alla manica. Spostiamo la paramontura e i margini e, con il lato diritto rivolto in su, facciamo una ribattitura sulla paramontura, lungo la cucitura. Stiriamo piatto e rivoltiamo la paramontura verso l'interno, facendo scivolare leggermente i margini sul rovescio. Stiriamo la linea di cucitura, appuntiamo il bordo libero della paramontura alla manica e cuciamolo al suo posto con un sottopunto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare una borsa da polso con l'uncinetto

Amate lavorare l’uncinetto? Desiderate realizzare accessori unici e particolari? Avete trovato la guida che fa per voi!In questo tutorial, infatti, vi indicheremo come creare una insolita borsa da polso con l’uncinetto.Prima di iniziare, scegliete...
Cucito

Come confezionare una federa

Se avete un divano con dei cuscini a cui mancano le federe, oppure un set di lenzuola anch'esse prive di questa copertura, allora potete rimediare realizzandole in proprio con svariati tipi di tessuti e in pochi e semplici passi. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccio

Prima che arrivi il Carnevale i bambini iniziano a fare progetti per le loro maschere. Infatti, cominciano a fantasticare immaginando il loro travestimento, coinvolgendo anche le mamme. In questo caso sono proprio loro a prendersi cura di procurarsi gli...
Cucito

Come confezionare un collo a sciarpa

Durante i mesi invernali, quando il freddo diventa pungente, è preferibile indossare capi d'abbigliamento caldi ed accessoriati in modo da potersi coprire molto bene. Se siete appassionati di lavoro manuale di sartoria e volete realizzare una bella...
Cucito

Come confezionare dei polsini

Spesso per acquistare degli oggetti preferiamo recarci presso dei negozi specializzati spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare a realizzare da soli i nostri particolari oggetti, magari leggendo una delle tantissime...
Cucito

Come confezionare un cappello da cuoco

Confezionare un cappello da cuoco, è un'operazione che non richiede molte abilità nella tecnica del fai da te; esistono diversi modi per realizzare un cappello da chef e in questa guida saranno proposti tre metodi differenti. Questo tipo di cappello,...
Cucito

Come confezionare un abito da damina

Le feste in maschera sono sempre molto attese ma richiedono al tempo stesso una grande organizzazione. In genere, si opta per un abito preconfezionato perché immediato. Tuttavia, comporta un dispendio di denaro non indifferente. Inoltre, il travestimento...
Cucito

Come confezionare un abito copricostume

La guida che svilupperemo si concentrerà sull'obbiettivo di spiegare a voi lettori Come confezionare un abito copricostume. Cominciamo le argomentazioni che ci porteranno a terminare questa procedura.Essendo, ormai, vicinissimi all'inizio dell'estate,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.