Come confezionare le tende alla francese

Tramite: O2O 26/03/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La notorietà della tenda "alla francese" è dovuta al fatto che era presente nei tipici caffè francesi. In questi locali essa era l'elemento decorativo e veniva utilizzata per dare un senso di romanticismo ed al tempo stesso di praticità. Questo tipo di tenda ha un bastone ed il tessuto ricade nella parte inferiore della finestra. Attualmente viene utilizzata per ambienti vissuti come la cucina ed il bagno. La tenda deve riparare dalla luce del sole ed inoltre non deve scolorirsi con il passar del tempo. Essa si può comprare da un tappezziere oppure realizzare con il metodo fai da te. Leggendo il tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come confezionare le tende alla francese.

25

Prendere le misure

La prima cosa da fare per confezionare la tenda alla francese è quella di prendere le misure della finestra su cui deve essere applicata. Per questa operazione bisogna essere abbastanza precisi, altrimenti si corre il rischio di creare una tenda troppo corta oppure troppo lunga. Quando si ha a disposizione la stoffa si deve tagliare secondo le misure necessarie sia per la larghezza che per la lunghezza. Logicamente la lunghezza della tenda non deve essere maggiore di quella della finestra. Se si preferisce la tenda può essere applicata anche a metà finestra per coprire solo la parte inferiore.

35

Applicazione del bastone

A questo punto bisogna applicare l'apposito bastone; esso può essere di legno oppure di ferro. Il bastone si può comprare facilmente nelle mercerie oppure nelle ferramenta. Successivamente su di esso bisogna inserire degli anelli; anch'essi possono essere di legno oppure di ferro. Questi ultimi sono abbastanza importanti in quanto devono tenere uniti la tenda ed il bastone; in commercio ne esistono alcuni tipi muniti di gancetti che permettono di trattenere il bordo della tenda.

Continua la lettura
45

Rifinitura della tenda

Adesso la tenda deve essere rifinita nei bordi; questa operazione si fa utilizzando la macchina da cucire. Se si preferisce dare un effetto più elegante si può lavorare il bordo e creare degli smerli. Essi devono essere distribuiti equamente; è opportuno quindi misurare prima i punti in cui si devono realizzare. Successivamente utilizzando una matita ed un metro bisogna segnare i punti chiave per fare lo smerlo. Si deve tener conto anche della sua larghezza; infatti, bisogna formare una sorta di bretella che deve essere cucita nell'anello e successivamente si deve fissare nella parte posteriore della stoffa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare le tende di casa

In questa guida, che ci accingiamo a scrivere, vogliamo aiutare e dare a tutti i nostri lettori e lettrici, che sono dei veri appassionati del classicmo metodo dei lfai da te, alcuni consigli su come confezionare, in maniera perfetta e veramente impeccabile,...
Cucito

Come confezionare le tende

Le tende sono un complemento d'arredo delle case; sono pochissime le abitazioni che non ne fanno uso. Esse vengono scelte in base all'atmosfera che si vuole creare nella stanza. I tessuti hanno un'azione determinante per la luminosità del proprio habitat....
Cucito

Come confezionare tende da interni

Le tende rappresentano un elemento importante dell’arredo della casa. Possono sembrare un complemento superficiale, ma hanno una tripla funzione fondamentale: proteggere la privacy della casa e dei suoi abitanti, proteggere dal troppo sole, ma facendo...
Cucito

Come confezionare le tende a pacchetto

In commercio ci sono due tipi di tende a pacchetto: quelle a pacchetto rigide e le tende a pacchetto arricciate. Le prime hanno la particolarità d’avere un'asta molto rigida, che funge quasi da peso e che consente alle tende di eseguire un unico movimento...
Cucito

Come confezionare un cappello da cuoco

Confezionare un cappello da cuoco, è un'operazione che non richiede molte abilità nella tecnica del fai da te; esistono diversi modi per realizzare un cappello da chef e in questa guida saranno proposti tre metodi differenti. Questo tipo di cappello,...
Cucito

Come confezionare una federa

Se avete un divano con dei cuscini a cui mancano le federe, oppure un set di lenzuola anch'esse prive di questa copertura, allora potete rimediare realizzandole in proprio con svariati tipi di tessuti e in pochi e semplici passi. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccio

Prima che arrivi il Carnevale i bambini iniziano a fare progetti per le loro maschere. Infatti, cominciano a fantasticare immaginando il loro travestimento, coinvolgendo anche le mamme. In questo caso sono proprio loro a prendersi cura di procurarsi gli...
Cucito

Come confezionare un abito copricostume

Confezionare un abito copricostume, è un compito che richiede delle conoscenze base del cucito; il copricostume può essere realizzato in diversi metodi: con la macchina da cucire, a mano, ai ferri oppure all'uncinetto. Per realizzare il copricostume,...