Come confezionare le tovaglie

Tramite: O2O 31/05/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La confezione di tovaglie non solo non richiede grandi abilità sartoriali, ma comporta anche una spesa abbastanza economica, perché dipende infatti dal costo della stoffa che sceglierai di usare. Per confezionare tovaglie da usare tutti i giorni sarebbe meglio scegliere stoffe colorate e resistenti ai lavaggi in lavatrice, anche ad alta temperatura. Puoi ottenere un bel lavoro abbinando alla tovaglia in tinta unita i tovaglioli di colore contrastante oppure viceversa. Esistono diversi metodi per realizzare una tovaglia, all'uncinetto, con i ferri oppure con la macchina da cucire; i tessuti possono essere di vario tipo, a tinta unita oppure variopinti, di cotone o di sacco, dipende dai propri gusti. Realizzare autonomamente una tovaglia, richiede delle conoscenze basi sul cucito. In questa guida sarà illustrato il metodo più completo, ecco dunque come confezionare le tovaglie.

28

Occorrente

  • macchina da cucire
  • tessuto per tovaglia
  • fettuccia
  • forbici
  • metro da sarta
  • ago
  • filo
38

Cucitura

Prima cosa da fare è prendere le misure. Inizia misurando la superficie del tavolo e decidi di quanto la tovaglia dovrà sbordare. Di solito non dovrebbe scendere oltre la seduta della sedia. Se il tavolo è quadrato o rettangolare, aggiungi alla superficie del tavolo, su ogni lato, la misura della parte di tessuto che dovrà ricadere. Se la tovaglia che vuoi confezionare, invece è rotonda, misura il diametro e aggiungi due volte la misura della parte che sborderà. Se, una volta ottenute le dimensioni della tovaglia, ti accorgessi che la stoffa non basta per realizzare un pezzo unico e fosse quindi necessario fare delle aggiunte, puoi lasciare intero il telo centrale e aggiungere due teli più stretti ai lati, dello stesso colore o di colore diverso. La cucitura di aggiunta puoi lasciarla semplice oppure nasconderla cucendo sopra un bordino che riprenda la bordatura della tovaglia.

48

Bordura

Per i bordi della tovaglia, lascia 2 cm di margine per l'orlo, 1 cm invece per le tovaglie rotonde. Come guarnitura puoi orlare i bordi delle tovaglie, quadrata, rotonda o rettangolare, con fettuccia colorata o sbieco, che trovi facilmente in merceria ed è disponibile in una moltitudine di colori. Inoltre ricorda che per le tovaglie rotonde è consigliabile rifinire i bordi con una fettuccia a sbieco: calcola un orlo di 5 mm sulla stoffa, quindi cuci la fettuccia a 5 mm dal bordo e poi sul rovescio della stoffa. Calcola la quantità di fettuccia aggiungendo al perimetro 1,5 cm per il margine di cucitura. Se si deve applicare un orlo o un'altra finitura del bordo, prendi le misure della larghezza e della lunghezza finite e moltiplicale per 2. Finisci i bordi delle cuciture con una cucitura francese o premi la cucitura aperta e copri i bordi con una taglia-cuci per evitare che si strappino durante il lavaggio.

Continua la lettura
58

Rifiniture

La fettuccia solitamente la trovi disponibile in strisce da 1,3 e 2,5 cm, ma se preferisci, puoi ricavarti da sola le strisce che ti servono dalla stoffa uguale o contrastante rispetto a quella principale, magari se decidi di abbinare i tovaglioli, potresti utilizzare la stessa stoffa. Tieni presente che per bordare le tovaglie, in questo modo, conviene usare fettucce un po' più larghe circa 3,5 cm. Per fare gli angoli: a 2 cm di distanza dal bordo piega la stoffa e taglia l'angolo lasciando un margine di 5 mm, poi stira; imbastisci lungo i bordi e in diagonale, prima di cucire. Se si utilizza un tessuto di cotone, è necessario impiegare un tessuto pre-restringente prima di cucire la tovaglia.

68

Orlatura

Per una tovaglia più formale, la stoffa deve cadere sul pavimento. Le tovaglie a tutta lunghezza devono essere realizzate a 2,5 cm dal pavimento, quindi aggiungi un centimetro dalla misurazione della stoffa. In questo caso, tuttavia, è probabile che i pannelli di tessuto debbano essere riuniti per produrre cuciture lungo la lunghezza della tovaglia.
Per la misurazione della larghezza aggiungere 2 volte la misura della stoffa più 5 cm per la finitura dell'orlo e 5 cm per i margini di cucitura, se i pannelli devono essere riuniti insieme.
Per la lunghezza, aggiungi 2 volte alla misura della lunghezza del tavolo 5 cm per la finitura dell'orlo. Utilizza questa misura per determinare la quantità di pendenza desiderata.
Se sono necessari dei pannelli collegati, raddoppia la misura precedente. Aggiungi altri 5 cm per la finitura dell'orlo e altri 5 cm per i margini di cucitura, se i pannelli devono essere riuniti. Se si desidera una finitura aggiunta al bordo dell'orlo, determina la circonferenza del bordo inferiore moltiplicando il diametro completo della tavola per 3,14. Questa sarà la lunghezza del trim necessaria in centimetri.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di raddoppiare la misura della tovaglia se si vogliono aggiungere i pannelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Un Inserto Tondo Per Tende E Tovaglie

Se desiderate rendere originali e personalizzate le vostre tende e tovaglie, sappiate che avete a disposizione diverse opportunità, a seconda anche di quelle che sono le vostre capacità e la decorazione che intendete realizzare. Con i passaggi seguenti...
Cucito

Come realizzare l'angolo a cappuccio sulle tovaglie

Esistono diverse modalità per realizzare i bordi di finitura di una tovaglia. La costruzione di un angolo a cappuccio renderà i vostri tessuti più preziosi e funzionali. E la vostra nuova tovaglia, così modificata, potrà assolvere ad ogni tipo di...
Cucito

Come realizzare set di tovaglie e tovaglioli dagli scampoli di stoffa

Quando oltre alla fantasia si ha anche un po' di manualità si possono realizzare dei veri e propri capolavori. Se si riescono a sfruttare al massimo le proprie capacità creative si può operare in tutti i campi come ad esempio in quello del riciclo....
Cucito

Come confezionare un cappello da cuoco

Confezionare un cappello da cuoco, è un'operazione che non richiede molte abilità nella tecnica del fai da te; esistono diversi modi per realizzare un cappello da chef e in questa guida saranno proposti tre metodi differenti. Questo tipo di cappello,...
Cucito

Come confezionare una federa

Se avete un divano con dei cuscini a cui mancano le federe, oppure un set di lenzuola anch'esse prive di questa copertura, allora potete rimediare realizzandole in proprio con svariati tipi di tessuti e in pochi e semplici passi. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccio

Prima che arrivi il Carnevale i bambini iniziano a fare progetti per le loro maschere. Infatti, cominciano a fantasticare immaginando il loro travestimento, coinvolgendo anche le mamme. In questo caso sono proprio loro a prendersi cura di procurarsi gli...
Cucito

Come confezionare un abito copricostume

Confezionare un abito copricostume, è un compito che richiede delle conoscenze base del cucito; il copricostume può essere realizzato in diversi metodi: con la macchina da cucire, a mano, ai ferri oppure all'uncinetto. Per realizzare il copricostume,...
Cucito

Come confezionare dei polsini

Spesso per acquistare degli oggetti preferiamo recarci presso dei negozi specializzati spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare a realizzare da soli i nostri particolari oggetti, magari leggendo una delle tantissime...