Come confezionare un costume da ragazza pom pom

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Benché in Italia le famose cheerleader comunemente dette 'ragazze pom pom' non siano diffuse, sono piuttosto note per via della vasta filmogradia ad esse dedicata. Il costume che indossano è quasi sempre multicolore e nonostante le misure particolarmente ridotte risalta agli occhi di tutti.
Confezionare un costume da ragazza pom pom, ad esempio per una festa a tema o per carnevale, non è complesso; armandovi di pazienza potete ottenere quello più adatto alle vostre esigente.

27

Occorrente

  • Una gonna a pieghe
  • Un top
  • Carta crespa
  • Taglierino
  • Colla
  • Nastrini
  • Scarpe da ginnastica
  • Scaldamuscoli
37

Il primo passo da compiere è quello di procurarvi una gonna corta a pieghe. Scegliete il colore più adatto all'occasione d'utilizzo, per esempio potete rifarvi a quelli di una squadra sportiva. Per la parte superiore dovete procurarvi un top, possibilmente dello stesso tessuto della gonna e con un colore da abbinare.

47

Se il vostro intento è quello di utilizzarlo per fare il tifo durante una partita, è indispensabile applicare sul costume il simbolo della stessa. Perché si noti facilmente, il simbolo va posto sul top. Mentre per realizzarlo senza ricorrere a mezzi spartani come i pennarelli da stoffa (con i quali il risultato risulterebbe spartano) è raccomandabile recarsi in un negozio che si occupi di stampe sul tessuto.

Continua la lettura
57

Ora che il grosso del lavoro è stato fatto, dovete pensare ai celeberrimi pom pom. Realizzarli non è complesso: dovete soltanto stimolare le vostre capacità artistiche.
Procuratevi dei fogli di carta crespa che richiamino la tonalità portante del costume. Se i fogli sono troppo grandi piegateli in modo da non far risultare il pom pom tanto lungo da risultare floscio; dopo di che mettete una buona quantità di fogli in pila e armatevi di taglierino. Praticate dei tagli in verticale sulla carta in modo da ottenere delle strisce colorate (potete prendere fogli di diversi colori e mischiarli). Perché il risultato finale sia grazioso praticate le incisioni a pochi millimetri l'una dall'altra. Assicuratevi di non tagliare i fogli sino al bordo poiché vi serve sufficiente spazio per applicare il manico. Quest'ultimo può essere realizzato con una stecchetta di legno o un tubicino di plastica rigida da incollare al centro del pom pom ottenuto.

67

Completate il costume con delle scarpe da ginnastica adatte e degli scaldamuscoli.
Per la capigliatura potete stimolare la fantasia a vostro piacere: ad esempio si possono comperare dei nastrini e applicare dei fiocchetti.
Rifinite il tutto con il make-up.
Non vi resta che indossare il costume e sentirvi delle liceali a stelle e strisce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Confezionare Un Perfetto Costume Da Puffetta

A carnevale si sa il divertimento maggiore viene dal costume che si indossa. Chiaramente ormai nel corso del tempo alcuni costumi sono stati un po' inflazionati, per cui non è inusuale vedere ad una festa in maschera, lo stesso costume indossato da persone...
Cucito

Come confezionare un costume da bagno economico

Per realizzare il nuovo costume che sfoggeremo sulla spiaggia quest'anno, abbiamo bisogno di dare un'occhiata all'interno del nostro armadio alla ricerca di un vecchio vestito in lycra che non utilizziamo più, se questo non fosse possibile, possiamo...
Cucito

Come confezionare un costume da locandiera

La locandiera è una tipica figura del 700, che ha ispirato anche il Goldoni che ha scritto l'omonima opera. Di particolare effetto è tuttavia il suo costume, che ancora oggi viene apprezzato specie in occasione di feste o rappresentazioni teatrali....
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccio

Prima che arrivi il Carnevale i bambini iniziano a fare progetti per le loro maschere. Infatti, cominciano a fantasticare immaginando il loro travestimento, coinvolgendo anche le mamme. In questo caso sono proprio loro a prendersi cura di procurarsi gli...
Cucito

Come fare un costume da fiocco di neve

Tra gli eventi a cui partecipa una mamma ci sono le recite scolastiche dei bambini, momenti gioiosi di riunione famigliare che sono però spesso preceduti dall'incubo della creazione del costume di scena. Se si è fortunate, il proprio figlio o la propria...
Cucito

Come realizzare un costume da Pokemon

Le feste in maschera sono da sempre il massimo del divertimento per i più piccini ma anche per gli adulti. Potersi travestire e trasformarsi per un giorno in un personaggio amato o che più ci piace regala dei sani e spensierati momenti di allegria....
Cucito

Come confezionare un abito da moschettiere

Se avete una macchina da cucire e un po' di pazienza questa guida vi indicherà come confezionare un abito da moschettiere. Farete sicuramente felice qualunque bambino con un costume adatto, e realizzandolo con le vostre mani risparmierete una notevole...
Cucito

Come confezionare un abito da vampiro

Da alcuni anni anche da noi, in Italia, si festeggia Halloween. Questa festa è di origine anglosassone e rappresenta il saluto all'inverno imminente. Per questa festa tutto è ispirato al mondo dei morti e si è soliti travestirsi con abiti spettrali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.