Come confezionare una blusa polo ai ferri

Tramite: O2O 22/01/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete degli amanti dei lavori fai da te, e in particolare di realizzazione di vestiti per voi stessi o per amici creati con i ferri, siete nel posto giusto. In questa guida infatti spiegherò nel modo più efficace e semplice come confezionare una blusa polo fatta interamente ai ferri. Per poter svolgere questo lavoro dovrete avere una buona manualità di partenza e soprattutto pazienza e concentrazone. Per prima cosa bisogna decidere il colore ed il tipo di tessuto da confezionare; una volta scelto si partirà con un bozzetto, uno schema scritto che faciliterà il lavoro e vi darà l'idea del risultato finale.

27

Occorrente

  • 600 gr di filato n.3
  • Ferri n. 5
  • Ago da lana
  • Spilli
37

Abbiamo bisogno di filato numero 3 del colore preferito, i grigi e color panna sono i più adatti per questo tipo di blusa, in generale tutti i colori tenui. I ferri utilizzati sono da 5,5 ed il ferro ausiliario della stessa grandezza. Per questo progetto la taglia finale sarà una taglia 40/42, la più versatile e comune. La blusa polo si ottiene lavorando un unico pezzo, quindi non bisogna creare un dietro ed un davanti.

47

Procediamo con i ferri numero 5,5, avviando 79 maglie per poi lavorare 6 ferri a maglia legaccio.
In particolare il punto a legaccio è dato dai ferri lavorati sempre a punto diritto (il punto più basilare e facile); anche se molto semplice il tessuto può essere versatile, infatti se lavorato a maglia lenta è morbido ed elastico, se lavorato a maglie strette è un tessuto che rimane piatto, e per poterlo contare teniamo conto dei rilievi, ognuno conta due righe; a voi quindi la scelta. Proseguiamo impostando il lavoro come segue: 15 maglie a punto fantasia, 8 maglie a punto treccia, 33 maglie a punto fantasia, 8 a punto treccia ed ancora 15 a punto fantasia.

Continua la lettura
57

A 180 cm di altezza totale proseguite sulle 33 maglie centrali, con la maglia rasata. La maglia rasata è una combinazione di diritti e rovesci, è molto semplice da combinare, basta alternare un ferro a diritto e un ferro a punto rovescio. Per contare le righe di una maglia rasata, basta contare i rilievi sul rovescio. A 211 cm di altezza totale proseguire sulle 33 maglie centrali a punto fantasia. A 228 cm di altezza totale lavorare 6 ferri a maglia legaccio, ed intrecciare le maglie tra loro per chiudere. Per i polsini, con i ferri riprendere 48 maglie sulla larghezza scelta nel bozzetto, sul diritto del lavoro e lavorare 6 ferri a maglie a legaccio, poi intrecciare le maglie a diritto sul rovescio del lavoro. Compiere la stessa cosa sull'altro polsino.

67

Per creare il colletto che in genere è di 7 cm di lunghezza, si calcola in cm il girocollo e si fa il conto usando i punti del campione della maglia rasata, spesso il risultato coincide. Per cucire si inizia mettendo gli spilli prima al centro sul dietro del colletto, per poi armonizzare il tutto con gli altri spilli. Cucire a maglia rovesciata per poi disfare la chiusura dei punti fatti con il filo contrastante. Poi prendere i punti del rovescio del lavoro e cercare di coprire la cucitura realizzata fermando i punti sul diritto del lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un pullover con il collo a polo

Oggi il fai da te è un'arte che appassiona un numero sempre crescente di persone. Realizzare qualcosa con le proprio mani, ad esempio un pullover, rappresenta un modo divertente per avere un capo su misura e personalizzato. A tal proposito, nella seguente...
Cucito

Come usare i ferri circolari

I ferri circolari vengono principalmente utilizzati per la lavorazione in tondo, che permette di realizzare dei capi a maglia senza bisogno di alcuna cucitura. Con questa tipologia di attrezzi, la lavorazione della maglia avviene appunto in senso circolare...
Cucito

Come realizzare uno scialle ai ferri

Lo scialle viene considerato da sempre uno tra gli indumenti femminili per eccellenza. Oggi in commercio ne esistono di svariati tipi, forme, misure, colori e materiali. Se avete la passione per la maglia e volete realizzare con le vostre mani uno scialle...
Cucito

Come Lavorare Una Maglia Bimba Ai Ferri Uncinetto E Ricamo Silk Ribbon

Lavorare all'uncinetto è una passione del tutto femminile, tramandata di generazione in generazione, dalle nonne e poi dalle madri. Non c'è quindi cosa migliore che confezionare vestiti per conto proprio, utilizzando materiali di prima qualità. Per...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto grandi pois

Il lavoro a maglia senza dubbio è una passione che rilassa e distende. Agli inizi non è facile eseguire tutti i vari punti, infatti se non si segue lo schema attentamente, purtroppo si rischia di scucire parte del lavoro già eseguito ma, col tempo...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Palline

Nelle precedenti guide di cucito, abbiamo analizzato diverse tecniche e punti. Restando sul lavoro ai ferri, voglio illustrarvi le modalità di creazione del cosiddetto "punto palline". Grazie a questo tipo di lavorazione della maglia, potrete filare...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto fantasia in diagonale

Il lavoro a maglia è un'arte vera e propria, legata alle nonne, all'artigianalità e alla manualità. Mediante tale lavoro si possono confezionare in casa capi unici e personalizzati, sia di vestiario che di arredamento come coperte, cuscini, gilet,...
Cucito

Come utilizzare i ferri circolari per la lavorazione a maglia

Al giorno d'oggi non si usa spesso lavorare i capi a maglia, perché è molto più comodo acquistare i capi già belli e fatti. Per non dimenticare la tradizione di questi lavori fatti a mano, molte donne amano utilizzare i ferri per creare dei fantastici...