Come Confezionare Uno Scalda Collo All'Uncinetto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'arrivo del freddo e dell'inverno, la prima parte del corpo che ne risente è sicuramente il collo. È quindi il momento in cui hanno luogo fastidiosissimi dolori cervicali, torcicollo e mal di gola che accompagnano molte persone per buona parte della stagione invernale generando ansia e cattivo umore. Tuttavia, con una buona dose di pazienza ed una minima spesa, sarà possibile confezionare in tutta autonomia ed a proprio piacimento uno scalda collo che diventerà sicuramente il proprio migliore alleato contro il freddo inverno. Tutto ciò che serve, è qualche gomitolo di lana ed un uncinetto. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto andremo a vedere come è possibile confezionare uno scalda collo all'uncinetto.

27

Occorrente

  • Lana o acrilico
  • Uncinetto n. 2
  • Borchia a scatto
37

Iniziare con delle maglie a catenelle

Per uno scalda collo di medie dimensioni, bisogna iniziare con la realizzazione di maglie a catenelle ed il loro numero complessivo dipenderà principalmente da come si intende ottenerlo. Se si vuole realizzarne uno davvero semplice, ossia da inserire dalla testa senza che questo presenti dei doppi o tripli giri, sarà sufficiente cominciare con 70 catenelle, per poi provarlo simulando così il risultato finale intorno al collo. In questo caso, non potrà essere perfettamente aderente al collo o non passerà la testa. Se invece, dovesse essere fin troppo stretto, allora necessariamente occorrerà aumentare il numero delle catenelle.

47

Procedere con giri di maglie alte

Una volta stabilita la giusta circonferenza, si proseguirà con delle maglie alte. Per rendere il lavoro adeguatamente elastico, in maniera tale da poter passare la testa attraverso, è buona regola realizzarle a blocchi di due. Fondamentalmente, invece di prendere la catenella per intero, occorrerà procedere con la parte anteriore della stessa per due volte. Inoltre, nelle successive due catenelle sarà sufficiente prendere la parte posteriore, dopodichè bisogna procedere con i giri di maglie alte alternate, realizzando così una maglia a coste. Naturalmente, se nel giro sotto saranno state prese le catenelle sul davanti, lo stesso dovrà avvenire nel giro sopra e così via. Anche in questo caso, l'altezza complessiva del lavoro dipenderà da come si desidera ottenere il capo. È necessario inoltre provarlo spesso al collo e valutare direttamente se può andare bene, a seconda dei propri gusti personali o misurarlo per verificare se la circonferenza corrisponde al collo della persona a cui si intende eventualmente regalare il manufatto.

Continua la lettura
57

Rifinire lo scalda collo

Una volta raggiunto il risultato voluto, non rimarrà altro che rifinire e chiudere il proprio scalda collo. Per eseguire questa operazione con un po' di lana o di filo acrilico avanzato, si potranno cucire insieme i due estremi, ottenendo una sorta di cilindro e quindi un funzionale accessorio. A margine vale la pena sottolineare che se il manufatto si intende renderlo ancora più carino, invece della cucitura tra i due lembi si può applicare una borchia a scatto in modo che si può usare anche come sciarpa o coprispalle. Tale particolare finitura rappresenta una valida alternativa proprio allo scalda collo, specie se viene corredato da fiorellini ricavati sempre con l'uncinetto. Questi ultimi tra l'altro si possono rendere removibili applicando anche ad essi delle piccole borchie a scatto opportunamente cucite nella parte centrale, e che si possono aggiungere o rimuovere in qualsiasi momento.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare un collo di camicia da uomo

Con le sue forme più svariate il collo, sia rotondo, a punta, a scialle, a sciarpa, forma un importante guarnizione, la cui maggiore o minore riuscita può dare un'aria disinvolta o un aspetto goffo. Anche per le camicie da uomo, la forma del collo è...
Cucito

Come confezionare un collo montante in due pezzi per un abito

Il collo montante si differenzia da quello piatto poiché, intuibile già dal nome stesso, monta leggermente sulla base, per poi piegarsi verso il vestito a formare il risvolto. Ovviamente, realizzare un collo montate non è affatto semplice, ma la guida...
Cucito

Come confezionare all'uncinetto una giacca modello Chanel

Lavorare all'uncinetto non è cosa facile ma con un mimino di pazienza e seguendo uno schema il lavoro verrà facilitato notevolmente. Nei passi a seguire verrà spiegato come confezionare all'uncinetto una giacca modello Chanel. Tuttavia, Il lavoro sartoriale...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare un cappellino a uncinetto

La lana non è lavorabile solo a maglia, ma anche all'uncinetto. In questa breve e facile guida vi spiego come realizzare un cappellino in lana all'uncinetto. Dalla base ci si può poi sbizzarrire con colori, fantasie e abbinamenti di ogni genere, ed...
Cucito

Come montare il collo della camicia

Nel confezionare una camicia, uno degli strumenti più utili è il cartamodello. Tuttavia, nella fase di realizzazione di una camicia, dovrete fare attenzione nell'assemblare le varie parti. L'operazione più difficile è il montare il collo della camicia....
Cucito

Come confezionare un abito copricostume

Confezionare un abito copricostume, è un compito che richiede delle conoscenze base del cucito; il copricostume può essere realizzato in diversi metodi: con la macchina da cucire, a mano, ai ferri oppure all'uncinetto. Per realizzare il copricostume,...
Cucito

Come confezionare un papillon

Un papillon generalmente viene abbinato ad un abito formale, ad esempio lo smoking. Si può legare attorno al collo oppure fissare alla camicia utilizzando un'apposita clip; il loro prezzo è inferiore rispetto a quello di una cravatta. Leggendo il tutorial...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.