Come connettere una ventola aggiuntiva ad un asciugatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'asciugatrice è un elettrodomestico indispensabile se si vive in un condominio oppure se non avete la possibilità di stendere la biancheria al sole. Infatti la biancheria stesa in casa tende ad avere un odore sgradevole ed inoltre rilascia una forte umidità nell'aria. Le asciugatrici moderne hanno numerosi programmi di asciugatura e sono in genere molto potenti. Ma se avete una vecchia asciugatrice, allora potrebbe capitare che la potenza non sia sufficiente e che le robe restino umide. In questo caso potrebbe essere necessario aggiungere una ventola in più. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come connettere una ventola aggiuntiva ad un asciugatrice.

25

Occorrente

  • ventola aggiuntiva;
35

Il tipo di asciugatrice

In commercio vi sono diversi modelli di asciugatrice (ad esempio quelli salvaspazio, di dimensioni decisamente ridotte). Le tipologie sono sostanzialmente tre: asciugatrici da incasso, da terra, o da disporre sopra o sotto la lavatrice. La forma è simile a quella di una lavatrice, con l'apertura che può essere o rettangolare o a forma circolare, ma il principio è completamente l'opposto, anche se collegati fra loro.
Passiamo ad esaminarne il processo di funzionamento: in tutti i modelli è presente una ventola che aspira l'aria dell'esterno, che viene riscaldata per poi passare nel cestello, procedendo così all'asciugatura della biancheria.

45

La scelta della ventola

Se volete velocizzare il processo di asciugatura, per permettervi così di asciugare più vestiti in minor tempo, potete installare una ventola in aggiunta a quella già presente nell'elettrodomestico. Dovete sapere che in commercio vi è una pluralità di ventilatori, e spetta a voi fare la scelta che più si adatta alle vostre esigenze: potrete scegliere un ventilatore centrifugo per impianto di asciugatura soffiante o un ventilatore di modeste dimensioni.
L'opzione consigliata è quella di adottare una ventola di dimensioni, se non ridotte, quantomeno modeste: lo spazio occupato è minore e il risultato ottenuto è ugualmente soddisfacente. Un altro consiglio è quello di prenderne un modello uguale a quello della ventola già presente.

Continua la lettura
55

Il montaggio

Ciò a cui dovete prestare attenzione è che la asciugatrice sia compatibile con il montaggio di una ventola aggiuntiva. Potete verificare questo dettaglio dal libretto di istruzioni. In questo stesso libretto viene spiegato come posizionare la ventola all'interno dell'asciugatrice. Svolgere questo compito quindi non è un compito così arduo come forse pensavate.
Non scoraggiatevi dunque e dite addio al tempo perso ad aspettare che i vostri indumenti si asciughino!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fissare l'asciugatrice sopra la lavatrice

Uno dei sogni di tutte le donne è quello di avere un'asciugatrice in casa. Il clima negli ultimi anni, infatti, è notevolmente cambiato e si riesce sempre meno si riesce ad asciugare il bucato all'aria aperta. Inoltre, le donne risultano molto più...
Casa

Come utilizzare un'asciugatrice portatile

Ogni anno, con l’arrivo della stagione fredda, si ripresenta il problema dell’asciugatura dei panni lavati: calzini, pantaloni e maglie pendono dagli stendini ricoverati tra camera e salotto e i termosifoni del corridoio strabordano di biancheria...
Casa

Come costruire un'asciugatrice

Durante la stagione invernale, col freddo e l'umidità, l'operazione di asciugatura dei nostri panni stesi può risultare davvero complicata. Diventa per cui fondamentale in alcuni casi l'utilizzo di un'asciugatrice. Questo strumento permetterà in poche...
Casa

Come installare una ventola di sfiato

La ventola di sfiato è un particolare tipo di ventilatore progettato non per riciclare l'aria presente all'interno della stanza, come un comune ventilatore, ma per aspirarla verso l'esterno. Vedremo oggi come installare questo tipo di ventola nelle nostre...
Casa

Come fare la manutenzione all'asciugatrice

Al giorno d'oggi è possibile avvalersi di una serie davvero impressionante di elettrodomestici, tutti quanti appositamente studiati per farci risparmiare del tempo e della fatica nei lavori domestici. Tra questa ampia scelta, non dobbiamo dimenticarci...
Casa

Come lubrificare un ventilatore a soffitto

Se state sdraiati sotto il vostro ventilatore a soffitto per rilassarvi e, la ventola inizia a fare un suono stridulo e a rallentare, è sintomo che ha bisogno di lubrificazione. Ci sono due tipi di ventilatori a soffitto: uno che ha bisogno di lubrificazione...
Casa

Come Riparare Il Deumidificatore

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover eseguire alcuni interventi di manutenzione su alcuni elettrodomestici presenti nella nostra abitazione. La maggior parte delle volte, in questi casi, preferiamo rivolgerci ad esperti del settore,...
Casa

Come installare un areatore sulla finestra

Grazie ad un areatore sulla finestra è possibile fare il ricambio d'aria in una stanza senza utilizzare un condizionatore. Gli areatori, anche se non sono efficienti come i condizionatori, sono però molto meno costosi e consumano una quantità molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.