Come conservare i bulbi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le piante da bulbo come il tulipano, i giacinti, il narciso, il ciclamino, il giglio rampicante, etc. Al termine della loro fioritura non vanno buttati via, ma conservati e ripiantati nella stagione successiva per regalarvi ancora fiori. Nella guida che segue vi verrà indicato il modo corretto di come conservare i bulbi delle vostre piante preferite.

27

Occorrente

  • sacchetti di carta, scatole di cartone, fogli di giornale, fungicida.
37

Il termine bulbo, rizoma, tubero è associato alla grande famiglia delle piante che presentano un apparato radicale composto da tante foglie avvolte, trasformate in un organismo di riserva sotterraneo. Quasi tutte le bulbose hanno bisogno di un periodo di riposo, in questo lasso di tempo la pianta non va innaffiata.

47

Per una corretta conservazione dei bulbi proseguite in questo modo: dopo che la pianta è sfiorita, smettete di innaffiarla, lasciate che il terriccio si asciughi, come detto sopra, toglietela dalla terra scuotete leggermente i bulbi per far cadere il terreno in eccesso e metteteli ad asciugare al sole. Si rendono utili a questo scopo le cassette di legno della frutta: poggiate sul fondo della cassetta uno o più fogli di giornale e appoggiateci uno accanto all'altro i bulbi, esponeteli alla luce solare, di tanto in tanto rigirateli per far togliere l'umidità e pulirli dai residui di terra.

Continua la lettura
57

Quando i bulbi si presentano ben asciutti è il momento di conservarli, si ricorda che vi sono bulbi che vogliono un leggero grado di umidità per la conservazione e quindi vanno separati dagli altri. Per i primi mettete in una scatola torba leggermente umida e conservate i bulbi dopo averli puliti e spruzzati con un fungicida. Per gli altri usate sacchetti di carta o scatole di cartone del tipo della scarpe.

67

Nel caso in cui i bulbi sono stati scavati e rimossi dal terreno, spazzolate delicatamente la parte in eccesso di sporco. Non lavateli, altrimenti rischiano di marcire. Rimuovete i bulbi da eventuali sacchetti di plastica o contenitori. Una delle cose da tenere a mente quando si conservano i bulbi, soprattutto per l'inverno, è di non conservarli in materiali plastici o in cui non passa l'aria, poiché rischierebbero d seccare. Si consiglia di imballare i bulbi con della carta di giornale e di riporli in una scatola di cartone. Lasciate circa mezzo centimetro tra un bulbo e l'altro. È indicato conservare i bulbi in luogo fresco e con poca umidità, come ad esempio un armadio, in garage o in cantina. Se invece, conservate i bulbi in fiore per la primavera, ricordatevi di porli almeno 6/8 settimane nel frigorifero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come conservare i bulbi

Le piante da bulbo come il tulipano, i giacinti, il narciso, il ciclamino, il giglio rampicante, etc. Al termine della loro fioritura non vanno buttati via, ma conservati e ripiantati nella stagione successiva per regalarvi ancora fiori. Nella guida che...
Giardinaggio

Come conservare i bulbi in inverno

Le piante da bulbo, narcisi e tulipani, crocus, allium e muscari hanno bisogno di particolari cure quando sopraggiunge l’inverno. La stagione fredda fa sfiorire le piante ed i giardini perdono i loro inebrianti colori. Le piante a fioritura estiva oppure...
Giardinaggio

Come trattare i bulbi

Per chiunque abbia il pollice verde, avere un giardino fiorito e rigoglioso è un obiettivo particolarmente importante. I bulbi sono piccoli organi vegetali simili a cipolle capaci di generare splendidi fiori, perciò è importante sapere come trattarli...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi

I bulbi sono la prima parte di una pianta, cioè quel che servirà per farla nascere.I bulbi assomigliano un po' a delle cipolle e non sono bellissimi da vedere, ma se la vostra intenzione è piantare una pianta nel vostro giardino, i bulbi sono ciò...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi nelle aiuole

Avere un giardino curato e pieno di fiori che lo colorano è il sogno di moltissime persone. Ma per fare in modo che ciò avvenga è necessario averne molta cura e conoscere un minimo le basi di botanica, oltre ad un naturale pollice verde.I bulbi regalano...
Giardinaggio

Come e quando piantare i bulbi da fiore

Per gli hobbisti del giardinaggio e per tutti coloro che hanno il "pollice verde", piantare i bulbi da fiore è un'attività indiscutibile: i più famosi sono quelli che si coltivano in autunno, ma altrettanto noti sono quelli 'estivi'. In commercio è...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Come dividere i bulbi

Le persone che hanno la passione per il giardinaggio e desiderano dare vitalità al proprio balcone possono realizzare scenari fantastici se hanno buona volontà ed un po' di pazienza. In questo modo vivacizzano il terreno con i fiori che si possono ricavare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.