Come conservare i bulbi dei tulipani dopo la fioritura

Di: Serena A.
Tramite: O2O 16/08/2017
Difficoltà: facile
17
Introduzione

La meraviglia di un giardino rigoglioso e ricco di colori è di una bellezza innegabile. Eppure, come tutte le cose è passeggera! Dopo averci regalato splendide fioriture, le nostre piante lentamente si avviano verso il riposo vegetativo. Alcune varietà di fiori però, possono essere conservate! Tulipani, giacinti o narcisi possono infatti essere conservati, per poi tornare a fiorire l'anno successivo. Andiamo allora a scoprire insieme come conservare i bulbi dei tulipani dopo la fioritura.

27
Occorrente
  • Bulbi di tulipani
  • Sacchetti di carta
  • Scatola di cartone
37

Sradichiamo i bulbi al momento giusto

Il primo passo per conservare i nostri bulbi dei tulipani dopo la fioritura, è quello di sradicare i bulbi al momento giusto. Per procedere correttamente, dobbiamo infatti attendere che tutto il fogliame sia ingiallito. Possiamo anche sradicare il bulbo prima che le foglie ingialliscano totalmente. In questo caso poniamo molta attenzione a non separare lo stelo e il fogliame dai bulbi. Riponiamo quindi i bulbi dei tulipani in un recipiente. Ricopriamoli con della terra e attendiamo l'ingiallimento completo del fogliame.

47

Lasciamo arieggiare i bulbi

Quando il fogliame sarà completamente ingiallito, possiamo procedere con la seconda fase della nostra conservazione. Iniziamo rimuovendo lo stelo, il fogliame e spazzolando via ogni residuo terroso dal bulbo di tulipano. Ricordiamo che i bulbi non andranno lavati. Questo potrebbe infatti creare il terreno perfetto per la proliferazione di muffe o funghi. Lasciamo quindi arieggiare i bulbi per qualche giorno, in modo che perdano l'umidità in eccesso. Per arieggiarli correttamente preferiamo un punto ben arieggiato e secco.

Continua la lettura
57

Procediamo con la conservazione

Una volta che i bulbi di tulipano saranno perfettamente asciutti, possiamo passare alla fase finale del nostro procedimento di conservazione. Per conservare una piccola quantità di bulbi di tulipano, possiamo trasferirli in un sacchetto di carta. Quindi riponiamo il sacchetto in una scatola di cartone. Per conservare quantità più consistenti di bulbi, creiamo degli strati separatori con dei fogli di giornale. Ricordiamoci sempre di alternare i bulbi con gli strati di carta. I bulbi infatti non dovranno entrare in contatto tra loro. A questo punto possiamo riporre i bulbi dei tulipani in un luogo fresco e asciutto fino al sopraggiungere dell'autunno. Non dimentichiamo di controllare almeno una volta al mese il grado di conservazione raggiunto dai nostri bulbi di tulipani. Nel caso infatti qualche bulbo apparisse eccessivamente molle al tatto, eliminiamolo.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Non riponiamo i bulbi in frigorifero. I gas di fermentazione prodotti da frutta e verdura potrebbero comprometterne la conservazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un giardino di tulipani

Piantare i tulipani è un progetto autunnale facile ed estremamente gratificante da eseguire. I tulipani producono alcuni dei fiori più belli della primavera. Sono uno dei primi fiori a fiorire all'inizio della primavera e aggiungono il primo tocco di...
Giardinaggio

Come piantare i tulipani in casa

I tulipani fanno parte della famiglia delle Liliaceae, che include centinaia di fiori all'interno delle sue 109 specie diverse. Le bulbose dei tulipani crescono abbondantemente nei giardini all'aperto, ma possono fiorire altrettanto bene tutto l'anno...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi nelle aiuole

Avere un giardino curato e pieno di fiori che lo colorano è il sogno di moltissime persone. Ma per fare in modo che ciò avvenga è necessario averne molta cura e conoscere un minimo le basi di botanica, oltre ad un naturale pollice verde.I bulbi regalano...
Giardinaggio

10 bulbi da piantare in autunno

Avere un giardino ricco di fiori non è molto facile, bisogna conoscere bene il calendario della semina, studiare il tipo di pianta o bulbo che si vuole piantare. Generalmente la preparazione della fioritura primaverile avviene proprio in autunno, periodo...
Giardinaggio

Come e quando piantare i bulbi da fiore

Per gli hobbisti del giardinaggio e per tutti coloro che hanno il "pollice verde", piantare i bulbi da fiore è un'attività indiscutibile: i più famosi sono quelli che si coltivano in autunno, ma altrettanto noti sono quelli 'estivi'. In commercio è...
Giardinaggio

Guida ai bulbi da piantare in primavera

Il periodo primaverile è sicuramente uno dei più indicati per dedicarsi al giardinaggio e alla coltivazione di piante e fiori. Ci sono delle tipologie di piante che vengono definite bulbose, poiché si riproducono attraverso i bulbi che danno origine...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi

I bulbi sono la prima parte di una pianta, cioè quel che servirà per farla nascere.I bulbi assomigliano un po' a delle cipolle e non sono bellissimi da vedere, ma se la vostra intenzione è piantare una pianta nel vostro giardino, i bulbi sono ciò...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle viole

Le viole sono uno dei fiori utilizzati soprattutto per abbellire le finestre, ma forniscono delle belledecorazioni anche per tavoli e mensole. La particolarità di questa pianta sta nel fatto che una singola foglia può produrre più fiori; ma per mantenere...