Come conservare i cibi in campeggio

Tramite: O2O 15/02/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati del metodo del fai da te, a capire come e cosa poter conservare i cibi, mentre siamo tranquillamente in gita in campeggio. Con il classico metodo del fai da te, anche noi potremo risolvere dei problemi che potrebbero, a prima vista, apparire davvero unici. Iniziamo subito con il dire che il conservare nel migliore dei modi determinati alimenti, in particolar modo mentre siamo in campeggio, è un'operazione estremamente necessaria, sia per riuscire a mantenere del tutto sani i cibi stessi e sia per la nostra buona salute. Dobbiamo sapere che in campeggio, si sa, c'è l'arte di arrangiarsi, non avendo di certo a nostra completa disposizione tante comodità tipo il frigorifero o il congelatore ma osservando queste semplici regole, si provvede alla conservazione delle provviste alimentari. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento!

27

Occorrente

  • sacchetti di plastica
  • pentole ermetiche
37

La prima cosa che dobbiamo fare per poter conservare nel modo migliore i nostri cibi in campeggio, è quella di togliere tutti gli alimenti che sono in polvere, dalle loro confezioni originali e cercare anche di prelevarne una piccola quantità, che andremo successivamente a riporre in doppi dei semplici sacchetti di plastica. Tra i due sacchetti, dobbiamo anche inserire un bigliettino, con su scritto il nome del prodotto ed anche eventuali modalità d'uso. Travasiamo le spezie dai barattoli in flaconcini più piccoli, come quelli delle pastiglie ed attacchiamo un'etichetta sia sul barattolo che sul tappo.

47

Per proteggere le uova che decideremo di trasportare con noi durante il campeggio, dobbiamo riporle in un contenitore tra i sacchetti della farina ed anche ad altri alimenti in polvere. I banchi di neve sono ottimi per la conservazione degli alimenti. Mettiamo il cibo che vogliamo portare con noi in campeggio, dentro ad alcuni di quei contenitori con la chiusura ermetica e seppelliamoli molto in profondità, dove c'è fresco più della superficie.

Continua la lettura
57

Un ruscello può risultare un eccellente frigorifero. Mettiamo tutti gli alimenti in dei semplici sacchetti di plastica, che sono ermeticamente chiusi ed ancoriamoli per bene ed in modo preciso, sulla riva. Al campeggio togliamo tutto il cibo dagli zaini e dalle tende e lasciamo tutte le chiusure lampo aperte, altrimenti dei roditori non esiteranno a rosicchiare i tessuti alla ricerca di cibo. Poche regole essenziali per passare qualche giorno di relax.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fabbricare una doccia da campeggio

Se anche voi siete degli appassionati del campeggio e dell'avventura sicuramente vi piacerà trascorrere dei giorni n mezzo alla natura, lontani da ogni possibile distrazione a cui si è soggetti quotidianamente. Tuttavia la vita da campeggio comporta...
Bricolage

Come Conservare Le Farfalle nella teca

Coloro che si ritengono appassionati della natura, cercano generalmente di immortalare le sue bellezze sia scattando delle fotografie particolare ad animali, fiori, insetti, alberi, sia conservando, nel limite del possibile, testimonianze degli stessi...
Bricolage

Come conservare intatto il colore di foglie e fiori per un quadro

L'autunno nonostante il clima più cupo e rigido ci regala foglie e fiori con dei colori molto vivaci in grado di decorare gli alberi e le strade della nostra città, e dandoci il piacere di godere di una così tale bellezza per un breve periodo di tempo....
Bricolage

Come conservare una rosa con la cera

Lo splendore dei fiori che sbocciano è uno spettacolo in grado di stupire e affascinare ogni volta. Eppure la bellezza eterea dei fiori tende a svanire molto velocemente, appassendo inesorabilmente. Come possiamo mantenere allora inalterata la freschezza...
Bricolage

Come riparare e conservare vecchi libri

Molti dei nostri vecchi libri hanno un grande valore affettivo, ci riportano a momenti belli della nostra infanzia, o perché comprati in un momento particolare della nostra vita o perché regalati da persone a noi molto care. Con il passare del tempo...
Bricolage

Come conservare le foglie autunnali

Le foglie autunnali sono spesso bellissime, ricche di mille colori e sfumature, che vanno dal marrone all'arancione passando per varie tonalità di verde e di giallo. Con i loro colori caldi sono in grado di donare un senso di conforto e di calore, quindi...
Bricolage

Come Conservare Gli Orologi Al Quarzo

Come ben sappiamo esistono almeno due grandi tipologie di orologi, quelli classici a lancette, che siano automatici o a pila, e quelli "digitali" al quarzo. Sebbene quelli classici a lancette possano sembrare più delicati, in realtà sono quelli al quarzo...
Bricolage

Come conservare le collane

Le collane sono, come ogni oggetto presente in natura soggette ad usura e a sporcarsi, quindi per mantenerle sempre al meglio, necessitano di una periodica manutenzione di pulizia ed essere riposte adeguatamente. Noi donne, abbiamo una gran quantità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.