Come Conservare Il Bouquet Del Matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il matrimonio è il giorno più bello ed indimenticabile della vita di una donna, e perché non imparare come conservare uno degli accessori, per eccellenza, della sposa: il bouquet del matrimonio! Il bouquet può essere conservato per molti decenni se nella scelta del metodo di conservazione si tiene conto dei fiori di cui è composto, e del look che si vuole dare al bouquet da conservare. Potete scegliere di conservarlo da voi, oppure rivolgervi a dei professionisti. Prendete questa decisione in anticipo, così da informarvi sui diversi metodi.

26

Occorrente

  • Bouquet
  • Plastica
  • Ghiaccio
36

Il processo di conservazione deve essere fatto entro, e non più tardi, quattro giorni dal matrimonio. Tenete a mente che molti processi per conservare fiori richiedono giorni e settimane per essere portati a termine. Quindi ponetevi alcune domande: avrete il tempo di stare dietro all'intero processo? Sarete in grado di cominciare il processo subito dopo il matrimonio?

46

Il metodo di conservazione scelto dalle agenzie specializzate, parte dalla separazione degli elementi che compongono il bouquet, che vengono poi congelati se possibile e riposti nella posizione originaria. In alternativa, potreste anche scegliere di "schiacciare, pressare" il bouquet. In questo secondo metodo, gli elementi vengono separati, pressati e rimessi a posto, il bouquet, quindi, sarà così appiattito, ma la composizione del bouquet può essere comunque preservata.

Continua la lettura
56

Scegliere di far conservare ad una agenzia. Il vostro bouquet, comporta una prenotazione molto tempo prima del giorno del matrimonio. L'agenzia vi fornirà informazioni utili alla cura e al trasporto del bouquet. Il prezzo finale dipenderà dalla misura del bouquet. Se non ci sono agenzie specializzate in questo tipo di mestiere nella zona in cui vivete, il costo aumenta, perché dovrete calcolare anche le spese di spedizione

66

Se scegliete il fai da te, dovrete procurarvi materiali asciutti, come sabbia o silicone, per ricoprire interamente ogni elemento del bouquet con la sostanza scelta. L'alternativa ai materiali asciutti, è seccarlo. Per farlo dovrete dividere ogni elemento e farlo seccare singolarmente. Riportate poi la composizione nella posizione originale. Per scegliere qual è il metodo migliore per la conservazione, rivolgetevi al fiorista, che vi consiglierà in base agli elementi della composizioneUn ultima possibilità è quella di separare tutti gli elementi, glassare con della gelatina di pesce ogni singolo fiore, e ricomporre il bouquet, preservandone forma e colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare i coprisedia per un matrimonio

Il matrimonio non solo rappresenta un giorno di romanticismo e felicità ma anche un'occasione per mettere in moto la propria creatività e fantasia per personalizzare al meglio la cerimonia. Rendere quel giorno impeccabile sotto ogni aspetto prevede...
Casa

10 consigli per conservare al meglio sci e scarponi

In questa lista andrete a vedere 10 consigli fondamentali per conservare al meglio sci e scarponi. Infatti, durante il periodo estivo, nel momento in cui questa attrezzatura non viene usata, bisogna conservarla seguendo 10 semplici consigli. Questo farà...
Casa

5 regole per conservare i tappeti

Quando i tappeti vengono depositati, specialmente quelli di lana, sono vulnerabili agli insetti ed alla muffa. Nessun sistema di stoccaggio è in grado di proteggerlo completamente. Se però vengono seguite alcune regole si riesce a rimuoverlo dal deposito...
Casa

Come conservare un materasso gonfiabile

Il materasso gonfiabile è ideale per rilassanti e piacevoli giornate al mare. Si presta inoltre come letto supplementare per ospiti inattesi. Semplice da usare, è pratico e funzionale. Conservare un materasso gonfiabile richiede alcuni importanti accorgimenti....
Casa

Come conservare il materasso in garage

Se si possiede un materasso e bisogna conservarlo è opportuno proteggerlo accuratamente, specialmente se la destinazione è il garage. Generalmente l'umidità caratterizza questo tipo di locale in quanto sono quasi tutti interrati per cui bisogna adottare...
Casa

Come conservare i petali di rose

I petali di rosa sono i componenti più belli ed ambiti della pianta. Tipicamente rotondi o ovali, i petali di rosa sono di tessitura setosa, spesso anche commestibili, e sono disponibili in un assortimento di colori (rosa, rosso, bianco, giallo ed arancio)....
Casa

Come conservare i sandali

Quando l'estate se ne va e, dobbiamo fare il cambio di stagione nei nostri armadi, tra i vari capi di abbigliamento, sono comprese anche le scarpe estive e i sandali che, se non vengono conservati in modo adeguato rischiamo di trovarli sporchi e, se di...
Casa

Come conservare al meglio gli oggetti di acciaio

Come ben sappiamo l'acciaio è una lega di ferro che contiene più del 10% di cromo. La superficie è ricoperta di ossido duro ed, il momento in cui questo rivestimento viene rimosso, inizia il processo di ossidazione, favorendo l'insorgere di macchie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.