Come conservare le bottiglie di vino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La conservazione delle bottiglie di vino è fondamentale per preservare al meglio il gusto del vino ed arricchirlo. La loro conservazione richiedete la conoscenza delle proprietà del vetro ma soprattutto del vino e trascurare queste può compromettere il sapore della propria riserva di vino o peggio ancora della propria attività. E per questo che ogni amante del buon vino non può fare a meno di trascurare almeno le regole basilari. Nella guida che segue verrà illustrato come conservare le bottiglie di vino al meglio con il fine di fare risaltare il sapore del proprio vino e renderlo sempre più corposo e ricercato. Non resta che continuare nella lettura della guida per scoprire come fare.

24

Le bottiglie devono essere appoggiate in orizzontale o al massimo leggermente inclinate, ma sempre in modo che il vino rimanga a contatto con il tappo di sughero, che, in questo modo, si mantiene elastico. In caso contrario, il tappo si asciuga e si restringe, lasciando filtrare l'aria all'interno della bottiglia. Una volta aperta la bottiglia, poi, il tappo rischia di frantumarsi, cadendo in pezzi all'interno della bottiglia, rovinando il vino. Meglio, dunque, posizionare tutte le bottiglie su un apposito reggibottiglie orizzontale.

34

Il luogo ideale dove conservare le bottiglie di vino è un locale buio con temperatura il più possibile costante, compresa tra i 12 e i 16 gradi. L'umidità non deve essere eccessiva, perché favorirebbe le muffe, ma neanche troppo bassa perché altrimenti consentirebbe l'evaporazione del vino: l'ideale è un tasso del 60-70%. Se non si possiede una cantina, va bene il ripostiglio, ma bisogna sempre monitorarne la luce e la temperatura.

Continua la lettura
44

Un cenno ora ad un oggetto particolare che un vero cultore dei vini dovrebbe sempre possedere: le cantinette elettriche, che sono dei frigoriferi studiati per il vino: la temperatura è regolabile tra 5 e 18 gradi e possono avere reparti a temperature differenti. In questo modo, ogni tipo di vino può essere tenuto nella condizione giusta: i rossi tra 15 e 18 gradi, i bianchi tra 10 e 12 gradi, gli spumanti sugli 8 gradi e i vini dolci passiti tra i 12 e i 14 gradi. È vero che si tratta di un'operazione particolarmente impegnativa, ma i risultati saranno evidenti quando andrete ad aprire una delle vostre bottiglie di vino pregiato o artigianale e ne potrete finalmente assaporare il gusto. Ne varrà la pena, ed un vero amatore del vino lo sa! Non resta che applicare quanto sopra descritto per avere ottimi risultati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 soluzioni creative per riutilizzare le bottiglie di vino

L'arte del riciclo è in continuo fermento. Difficilmente cessa di stupire con nuove idee tutte da provare e ogni oggetto può essere rivisitato e utilizzato per nuove fantasiose soluzioni. Per sperimentare la creativa arte del riciclo bastano pochi ingredienti....
Bricolage

10 idee per riciclare le bottiglie di vino

Il vetro è un materiale enormemente affascinante. Quando osserviamo un oggetto realizzato in vetro ne ammiriamo il risultato finale, ma inconsciamente gli attribuiamo un maggiore valore perché sappiamo quanta maestria occorra nella sua lavorazione a...
Bricolage

Come realizzare tappi decorativi per le bottiglie da vino

L'arte del fai da te è sicuramente un'arte molto bella ed appassionante che può permetterci di risparmiare sia tempo che denaro. Molteplici, infatti, sono le creazioni che possiamo realizzare, come capi di vestiario (maglioni, cardigan), fino ad arrivare...
Bricolage

Come rimuovere l'etichetta da una bottiglia di vino

Chi ama il vino, il suo sapore a tavola e le sue raffinate bottiglie sa quanto sia soddisfacente essere un bravo collezionista, non solo di bottiglie di vino pregiato ma anche di belle e rare etichette tratte da bottiglie di vino particolari e molto preziose....
Bricolage

Come costruire delle rastrelliere porta vino

Se vi piace tenere le bottiglie di vino in mostra o semplicemente siete degli appassionati tenere in casa una rastrelliera per il vino è quello che fa per voi. Questa infatti vi permette di conservare ed esporre in modo ordinato le vostre bottiglie ed...
Bricolage

Come riutilizzare le bottiglie di birra vuote

Birra e snack salati sono ideali per una serata in compagnia. La bevanda alcolica accompagna con gusto una cena informale ed allieta una partita o un bel film in tv. Spesso gli amici lasciano diverse bottiglie sparse ovunque, tutte da smaltire! La raccolta...
Bricolage

Utilizzare le bottiglie come supporti reggimensole

La mensola è un ripiano a sbalzo, appoggiato stabilmente su dei sostegni che sono detti reggimensola. Se desiderate essere originali ed avete delle bottiglie di vino, ovviamente vuote, invece di buttarle potete riutilizzarle per ottenere dei simpatici...
Bricolage

Come riciclare le bottiglie di vetro

Le bottiglie di vetro mantengono inalterate nel tempo le qualità delle bevande, dei succhi di frutta ed addirittura delle conserve. Spesso sono anche belle da vedere, con un design unico che le contraddistingue. Sono ideali da riciclare e non solo con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.