Come conservare le collane

Tramite: O2O 21/09/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le collane sono, come ogni oggetto presente in natura soggette ad usura e a sporcarsi, quindi per mantenerle sempre al meglio, necessitano di una periodica manutenzione di pulizia ed essere riposte adeguatamente. Noi donne, abbiamo una gran quantità di collane, ci piace tantissimo indossarle in base al vestito che andremo ad indossare ed abbinarle al colore dell'abito. Gli accessori, come ben sappiamo hanno un ruolo importante nel completare il nostro look, però per evitare che si rompano, abbiamo il dovere di trovargli un posto dove riporli. E perché non optare per i portagioie che oltre ad essere funzionali ripareranno i nostri monili dalla polvere e 'umidità, permettendogli di rimanere in ottimo stato. Come conservare le collane ce lo spiegheranno in maniera esauriente i passi di questa guida.

27

Occorrente

  • delle astine con dei ganci incorporati
  • un cacciavite
  • un punteruolo per incidere il legno (per poi inserire la vite)
  • spugnette di diverse misure
37

Senza dubbio, noi donne, abbiamo talmente tanti accessori fra cinture, bracciali, anelli e collane che gli armadi e le cassettiere non bastano più, per quanto capienti siano. Stesso discorso vale per le collane che spesso quando le mettiamo nei portagioie, si attorcigliano inevitabilmente l'una con l'altra, soprattutto quelle belle lunghe e talvolta districarle diventa una vera impresa, per non parlare che a volte tendono a rompersi.

47

Innanzitutto, la prima cosa saggia da fare, è dividerle per tipologia: quelle preziose, in oro, argento o simili, andranno riposte preferibilmente in piccole scatole singole o al limite due per scatola. Quelle di bigiotteria andranno inserite in sacchetti, come quelli che si usano per i confetti, mentre quelli in pietra vera o finta che sia, necessiteranno di contenitori più capienti, specie se sono molto lunghe. Potremo utilizzare delle vecchie scatole per cioccolatini, o magari vecchie scatole in legno (per i sigari o altro). È consigliabile poi, posizionare sul fondo una spugnetta di quelle ampie e piatte per attutire gli urti e poi tra una collana e l'altra, mettiamone pure delle altre per non fare strofinare le collane tra loro e rovinarsi.

Continua la lettura
57

Un'altra soluzione è quella delle collane appese, collocate in un unico posto e tutte in bella vista, ma andrà considerato che, in questo modo, non vengono sottratte alla polvere a meno che non si aguzzi l'ingegno. Una soluzione può essere quella di acquistare dei ganci e collocarli all'interno del proprio armadio guardaroba. Si potranno usare più ganci o dell'astine dotate di quest'ultimi in numero variabile (se ne trovano di diversa tipologia). Basterà aprire l'anta dell'armadio e scegliere la collana.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane e ama collezionarle sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Ecco, dunque, una soluzione utile per coniugare al meglio l'ordine e l'estetica. Questa guida, infatti, vi offrirà uno...
Bricolage

Come creare un porta collane con una gruccia per abiti

È risaputo che noi donne amiamo gli accessori di ogni tipo. In particolare, ci piace collezionare braccialetti, collane e orecchini di ogni forma e colore, in modo tale da avere sempre qualcosa da abbinare ai nostri abiti. Purtroppo, però, quest'amore...
Bricolage

Come realizzare un porta collane

Moltissime donne nutrono una grande passione per i gioielli, che le porta, inevitabilmente, ad acquistare con molta frequenza collane, orecchini e bracciali, con l'obiettivo di rinnovare il look oppure per trovare il giusto abbinamento con i vestiti appena...
Bricolage

Come tenere in ordine collane e orecchini

Tenere sempre perfettamente in ordine i propri accessori, come ad esempio gli orecchini, le collane, i bracciali, le spille e così via, è sempre ottima abitudine, sia perché permette di proteggere i monili da sfregamenti, d rotture e incidenti vari...
Bricolage

Come annodare il cordoncino cerato per collane

Quella per la bigiotteria è una passione che milioni di persone condividono quotidianamente. Non si tratta di "gioielleria di serie B", come erroneamente credono alcuni. Si tratta, piuttosto, della valorizzazione di piccoli oggetti in grado di arricchire...
Bricolage

Come fare collane con l'acciaio

Il fai da te permette di realizzare un sacco di creazioni del tutto originali e di dare spazio alla propria creatività. Di fatti, la bigiotteria è una vera e propria arte che permette di usare anche materiali riciclati per creare delle collane, degli...
Bricolage

Come insegnare a fare bellissime collane di pasta ai nostri bambini

Possiamo dire che quasi tutte le bambine, da piccole, sognano di coprirsi di gioielli splendenti e di belle collane, bracciali e così via. Alle volte, durante l'infanzia, le bambine danno libero volo alla loro fantasia costruendone di tutti i tipi specialmente...
Bricolage

Come conservare i cibi in campeggio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati del metodo del fai da te, a capire come e cosa poter conservare i cibi, mentre siamo tranquillamente in gita in campeggio. Con il classico metodo del fai da te,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.