Come conservare le decorazioni in pasta di zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La pasta di zucchero viene utilizzata in pasticceria e dagli amanti della cucina per preparare delle graziose decorazioni. Viene spesso impiegata per ricoprire le torte, in modo da fare delle decorazioni degne di un'opera d'arte. Infatti la pasta di zucchero è facilmente modellabile e colorabile. Oggi viene utilizzata molto spesso e ci si sta specializzando sempre di più, dato che le opere finali sono davvero bellissime. Certo occorre fare pratica, dato che modellare la pasta di zucchero richiede un po' di manualità ed esperienza. Ma una volta terminata la vostra opera, come fare a conservarla? Capita infatti di doverla utilizzare dopo diverso tempo, dunque occorre capire come fare in modo da non farla rovinare o andare a male.

24

Conservare la pasta di zucchero in dispensa

Se avete realizzato un buonissimo dolce con della pasta di zucchero e vi è avanzata, questa può essere facilmente conservata per molto tempo. La pasta di zucchero non si deteriora facilmente, se ben conservata. La prima cosa da fare è quella di procurarvi un sacchetto per alimenti. Mettete la pasta di zucchero all'interno del sacchetto e fate uscire tutta l'aria. Prestate molta attenzione a non lasciare residui di aria, altrimenti sicuramente farà la muffa. Un'alternativa è quella di avvolgerla nella carta trasparente, in modo molto stretto e poi inserirla in un contenitore a chiusura ermetica. A questo punto potete conservarla in dispensa, lontano dalla luce, per anche 2 mesi.

34

Evitare di far sciogliere le decorazioni

Se avete realizzato una bellissima torta e la avete decorata con della pasta di zucchero, questa può tranquillamente essere conservata in frigo. Fate attenzione che la pasta di zucchero può facilmente assorbire i cattivi odori del frigorifero. Per ovviare a questo inconveniente, conviene chiudere la torta dentro una campana di vetro. Assicuratevi quindi di non metterla vicino ad alimenti che hanno un odore forte o dei liquidi che potrebbero versarsi.

Continua la lettura
44

Far asciugare le decorazioni

Prima di conservare qualsiasi tipo di decorazione in dispensa, dovete sapere che è necessario eliminare non solo l'aria, ma anche i liquidi. Per questo le decorazioni come pupazzetti, fiori, ecc... Devono essere lasciati asciugare per bene prima di essere avvolti nella carta trasparente e conservati. Questo problema non si pone se la pasta di zucchero è stata acquistata, mentre potrebbe succedere se avete realizzato la pasta con le vostre mani. In ogni caso potete farla asciugare con dell'aria fredda, magari utilizzando un phon. Attenzione a non utilizzare l'aria calda, altrimenti lo zucchero si scioglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare dei fiori in pasta di zucchero

Grazie alle tecniche speciali della lavorazione della pasta di zucchero è possibile dar vita a fantastiche decorazioni floreali. La realizzazione dei petali dei fiori può essere effettuata in vari modi, in base alla manualità individuale, agli strumenti...
Altri Hobby

Come realizzare animaletti in pasta di zucchero

Quante volte vi è capitato di dover preparare una torta di compleanno per i vostri bambini e non sapere proprio come decorala? In questo caso, esistono varie idee da utilizzare, come per esempio le decorazioni realizzate con la pasta di zucchero. Una...
Altri Hobby

Come realizzare una befana in pasta di zucchero

Durante il periodo delle feste provate a sperimentare dolci sorprese. Realizzando per i vostri bambini delle creazioni di pasta di zucchero. In questo modo renderete ancor tutto più speciale e divertente. Con la pasta di zucchero, ad esempio, potete...
Altri Hobby

Come fare segnaposto matrimoniali con la pasta di zucchero

Fare dei segnaposto matrimoniali potrebbe apparire un'impresa irrealizzabile, specialmente per coloro che si aspettano che vada tutto per il meglio il giorno che dovrà essere ricordato come il migliore della loro vita. Non sarà, invece, necessaria nessuna...
Altri Hobby

Come creare decorazioni con la pasta da cucina

Decidere di decorare casa, non sempre comporta un dispendio di risorse economico non indifferente; molto spesso. Si possono creare decorazioni per la casa con del materiale di fortuna, come la pasta da cucina. Basta avere un po' di fantasia e di originalità,...
Altri Hobby

Come fare le decorazioni per l'albero di Natale

Tra poco arriva la festa più attesa dell'anno, il Santo Natale, le vetrine dei negozi e dei centri commerciali sono già ricche di addobbi per questo evento, ovunque nascono mercatini allestiti con bancarelle colme di festoni, palle colorate e tanto...
Altri Hobby

Come fare delle decorazioni natalizie con il Quilling

Prima che arrivi il Natale si comincia a pensare sempre a decorare la casa in tema. Utilizzando decorazioni dell'anno passato e aggiungendole delle nuove. Per fare questo basterebbe andare per negozi e acquistarle. Ma non c'è nulla di più bello che...
Altri Hobby

Come collezionare bustine di zucchero

Quando si è alla ricerca di un qualcosa di davvero bello, di affascinante da raccogliere in giro senza spendere soldi, c’è la cosiddetta raccolta delle bustine di zucchero. Questa raccolta per molte persone si è rivelata un vero e proprio hobby molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.