Come conservare un materasso gonfiabile

Tramite: O2O 09/03/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il materasso gonfiabile è ideale per rilassanti e piacevoli giornate al mare. Si presta inoltre come letto supplementare per ospiti inattesi. Semplice da usare, è pratico e funzionale. Conservare un materasso gonfiabile richiede alcuni importanti accorgimenti. Bisogna infatti proteggerlo da umidità, muffe o temperature troppo alte. In caso contrario, si formeranno pericolosi forellini o funghi.

26

Occorrente

  • ambiente non umido o soleggiato
  • sapone delicato
  • panno morbido
36

L'esposizione all'umidità forma la muffa sul materasso gonfiabile. Si può facilmente rimuovere con un lavaggio disinfettante a mano. Rimuovere le formazioni fungine con un panno inumidito. Successivamente, lavare la superficie con acqua ed aceto in egual misura. Attenzione alle variazioni termiche. Esse irrigidiscono la gomma bucandola. Molte case produttrici suggeriscono come conservare un materasso gonfiabile. Tuttavia si limitano solo ad accorgimenti piuttosto superficiali e poco adeguati. Una conservazione sconsiderata comporta danni talvolta irreversibili. Per preservarne la durata procedere con lavaggio, asciugatura e piegatura.

46

Dopo l'uso, il materasso gonfiabile va pulito su entrambi i lati. Per l'operazione utilizzare un panno morbido, leggermente inumidito in acqua tiepida e con un detergente delicato, come quello per le lavastoviglie. Asciugare fuori, preferibilmente all'ombra e poi riporre nell'apposita custodia. Per conservare un materasso gonfiabile con copertina, asciugarla bene dopo il lavaggio. In questo modo si evita il ristagno e quindi la muffa. Nello specifico, lasciare in ammollo se particolarmente sporco o ricco di salsedine. Stringere bene le valvole di gonfiaggio, per non fare penetrare acqua all'interno. Procedere a mano qualora ci siano meccanismi elettrici interni. Asciugare all'aria aperta e con un panno in spugna. Quindi sgonfiarè il materasso e conservare in una scatola in cartone.

Continua la lettura
56

Per sgonfiare il materasso svitare le valvole, quindi lasciarlo ammorbidire senza pressioni. Per un dispositivo abbastanza grande (tipo a due piazze), utilizzare i gonfiatori appositi con sistema di aspirazione. Lo sgonfiaggio sarà semplice ed immediato. Non toglierà tempo prezioso per altre faccende domestiche. A questo punto, piegare il materasso partendo dalla metà, come per le lenzuola o le coperte. In alternativa, arrotolare e conservare nella custodia. Bloccare con delle fettucce per non srotolarsi. Riporre il materasso gonfiabile in una stanza non umida e non soleggiata. Conservare preferibilmente in un armadio, lontano dai raggi solari, fino al prossimo utilizzo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In ogni caso, per lunghi periodi di inutilizzo, effettuare un lavaggio su ambo i lati del materasso prima di piegarlo e riporlo nell'armadio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come conservare il materasso in garage

Se si possiede un materasso e bisogna conservarlo è opportuno proteggerlo accuratamente, specialmente se la destinazione è il garage. Generalmente l'umidità caratterizza questo tipo di locale in quanto sono quasi tutti interrati per cui bisogna adottare...
Casa

Come riparare una piscina gonfiabile

Se nel nostro giardino abbiamo una piscina gonfiabile e si presenta l'inconveniente di qualche piccolissimo foro che la fa sgonfiare, allora è necessario intervenire con un'accurata riparazione. Per fare ciò, avremo bisogno di collanti, un ritaglio...
Casa

Come imballare un materasso

Dobbiamo fare un trasloco? O vogliamo semplicemente cambiare i materassi, ma senza gettare via quelli vecchi per tenerli di scorta?I motivi per cui vogliamo imballare e magari conservare un materasso possono essere tanti, ma contrariamente a come si crede,...
Casa

Come aumentare l'altezza del materasso

Nell'arredo della tua casa, non è da sottovalutare uno degli oggetti fondamentali per la salute dell'essere umano: il materasso. Non è semplice acquistare un materasso comodo e della giusta altezza. La sua comodità è fondamentale per la schiena, infatti,...
Casa

Come curare un materasso in Memory

I materassi in Memory sono molto indicati per quelle persone che hanno problemi di circolazione sanguigna. Essi si deformano grazie al calore corporeo e mantengono questa deformazione per alcuni minuti. Inoltre, il materasso in Memory si riadatta ad ogni...
Casa

Come disinfettare il materasso in lattice

Chi ha un materasso in lattice sa quanto la pulizia sia fondamentale. Questo materiale, infatti, non necessita meno manutenzione rispetto a quello in cotone, poiché la polvere rischia, ugualmente, di accumularsi sulla sua superficie. Soprattutto chi...
Casa

Come ruotare un materasso

Si è soliti pensare che i materassi siano prodotti destinati a durare in eterno, ma purtroppo non è così. Come ogni prodotto, essi hanno una durata media, che varia dagli 8 ai 10 anni (in base alla qualità del materasso) e, come tutti i prodotti,...
Casa

Come ottenere maggiore sostegno in un letto con materasso a molle

Per domrire bene la scelta di un materasso appropriato ricopre un ruolo molto importante. I modelli reperibili in commercio sono tanti e decidere a quale azienda rivolgersi è un vero e proprio dilemma. La cosa importante da capire prima di preferire...