Come controllare le guarnizioni del frigorifero

Tramite: O2O 01/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sostituire la guarnizione del frigorifero è un'operazione che rientra senz'altro tra quelle che sono appannaggio degli appassionati del fai-da-te. Affinché il frigorifero possa raffreddare sufficientemente, contenere i consumi nei limiti previsti dalla scheda tecnica e durare nel tempo al pari degli altri elettrodomestici, necessita di manutenzione ordinaria, come ad esempio spolverare periodicamente la serpentina posta sul retro, per assicurare in ogni momento un'efficiente scambio di calore e rimuovere l'eventuale massa di ghiaccio che si potrebbe formare all'interno del freezer. Altre tipologie di cure per avere il meglio dal proprio frigorifero consistono nel controllarne la stabilità e verticalità, oltre a qualche intervento straordinario, come appunto sostituire la guarnizione della porta che per qualche motivo non è più in grado di assicurare la necessaria tenuta stagna. Il sistema di ancoraggio della guarnizione può essere differente a seconda della marca del frigorifero. Nella seguente guida vi sarà spiegato, a tal proposito, come controllare correttamente la guarnizione del frigorifero.

26

Occorrente

  • Frigorifero
36

Verificare se la porta del frigorifero aderisce

Se la porta del frigo è costituita da una chiusura ermetica, sicuramente consumerà meno energia. Se invece la porta non si chiude come dovrebbe, il frigorifero potrebbe non funzionare correttamente e non riuscire, di conseguenza, a raffreddare bene, non raggiungendo mai la temperatura desiderata. Per verificare se la porta del frigorifero aderisce bene o meno, vedete se l?apertura della porta fa il cosiddetto ?effetto ventosa?, cioè se la porta non si apre troppo facilmente ma fa una leggera resistenza.

46

Usare un foglio sottile

Un altro metodo per provare lo stato ermetico della porta del frigo, è quella di inserire un foglio sottile tra la porta del frigo e il suo battente e chiudere successivamente la porta. Nel caso in cui, tirando leggermente il foglio questo non viene fuori, significa che la guarnizione è buona e la porta del frigorifero chiude bene.

Continua la lettura
56

Effettuare il controllo

Nel caso in cui invece il foglio viene via facilmente, significa che la porta non è perfettamente ermetica: in questo caso dovete provare a pulire accuratamente sia la guarnizione che il telaio della porta del frigo, perché potrebbe essere presente della sporcizia o anche piccoli frammenti di cibo incastrati, che impediscono una buona chiusura della porta. Se invece la guarnizione è proprio rotta oppure molto danneggiata, sarà necessario sostituirla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per verificare se la porta del frigorifero aderisce bene o meno, vedete se l’apertura della porta fa il cosiddetto “effetto ventosa”, cioè se la porta non si apre troppo facilmente ma fa una leggera resistenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare il frigorifero con la tecnica del decoupage

Usando la tecnica del decoupage è possibile decorare ogni oggetto, i mobili e tutto quello che vi viene in mente. Questa tecnica consiste nello incollare delle immagini, o pezzi di riviste, giornalini, libri ecc, per creare effetti di decorazioni con...
Bricolage

Come smontare un frigorifero da incasso

Tra tutti gli elettrodomestici della nostra cucina, il frigorifero è sicuramente quello più importante. Ciò che caratterizza un buon frigo riguarda la qualità, la capacità di mantenere fresco il cibo contenuto, la longevità nel tempo, i consumi...
Bricolage

Come applicare una guarnizione al telaio di una porta

Senza dubbio avere gli infissi prestanti significa molto. Infatti anche se il vostro edificio o la vostra abitazione in generale, è stata realizzata ormai tanti anni fa, il punto critico è rappresentato comunque dagli infissi. Anche se i muri che definiscono...
Bricolage

Come cambiare il vetro rotto del forno

Casa dolce casa, ricca di complementi, arredo e soprattutto elettrodomestici, in questa piccola guida, cercheremo insieme di capire: come cambiare il vetro rotto del forno, questa è la parte essenziale che ci permette di controllare la cottura, ed è...
Bricolage

Come costruire un'incubatrice per uova di gallina

Quelle persone che hanno una passione particolare per la natura spesso si dedicano a piccole produzioni alimentari in proprio. Alcune persone amano persino tenere e mantenere un piccolo allevamento di animali, come nel caso di un allevamento di galline,...
Bricolage

Come sigillare un cilindro idraulico

Può capitare che mentre si svolge un lavoro di sterramento con un escavatore, il braccio di questo non fa il suo movimento nella terra come dovrebbe. Questo può dipendere dal cilindro idraulico, che il suo deterioramento può provocare la fuoriuscita...
Bricolage

Come sostituire il contatore dell'acqua

Nella vita di tutti i giorni, ogni tanto capita di inciampare in qualche lavoro di manutenzione o in un guasto apparentemente riparabile solo da un tecnico o da personale competente. Questo è il caso del contatore dell'acqua. Come ben si sa, esso non...
Bricolage

Come montare un box doccia semicircolare

Oggigiorno è sempre più importante avere un box doccia perché questo ci permette sicuramente di acquisire maggiore spazio all'interno del bagno, con una certa comodità pratica. Inoltre possiamo contare su dei modelli sempre più nuovi e all'avanguardia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.