Come convertire una sciarpa in coprispalle

Tramite: O2O 21/07/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il coprispalle è un capo molto versatile, in quanto può essere realizzato in tessuti diversi; inoltre può essere sia invernale che estivo, il tutto dipende dalla stoffa con il quale viene realizzato. In commercio esistono vari modelli di coprispalle, che variano da quelli corti a quelli lunghi, con abbottonature semplici oppure con le cerniere. I coprispalle eleganti possono essere realizzati con il pizzo ed utilizzati in serate di gala oppure a ricevimenti importanti; quelli invece per tutti i giorni sono normalmente realizzati in lanettina, in fibre sintetiche oppure in cotone. Oltretutto, possono essere realizzati sia per bambini piccoli, che per adulti. Generalmente sono impiegati nelle mezze stagioni, in quanto sostituiscono la classica giacca, dandovi un tocco di originalità al vostro look. Il coprispalle in genere, è usato da moltissimi anni per riscaldare lavoratori e lavoratrici in tutto il mondo, oggi è un'ornamento indispensabile per le serate di eleganza. Questo tipo si può utilizzare in diverse situazioni ad esempio: lo si può utilizzare sopra un abitino smanicato o sopra una canottiera o un top. Se avete tante sciarpe in casa, di qualsiasi tipo, tessuto o colore e non le utilizzate più, potete riciclarle per realizzare tale indumento, in maniera molto semplice, con poche difficoltà e nessuna spesa. Ecco come convertire una sciarpa in coprispalle.

28

Occorrente

  • ago
  • filo colorato
  • sciarpa
38

Scegliere la sciarpa

Se il vostro capo è in lana, adoperate per la conversione della sciarpa in coprispalle dei gomitoli di lana colorata e un ago specifico. Innanzitutto controllate la lunghezza se è sufficiente abbastanza per coprire sia le spalle che le braccia. Si raccomanda di adoperare sempre i gomitoli di filo dello stesso tessuto, altrimenti discosterete troppo dal vostro modello originale. Le sciarpe grandi sono molto comode, in quanto coprono maggiormente le spalle e sono indicate soprattutto per le persone in sovrappeso. Le sciarpe strette non sono indicate per questo tipo di progetto. Per un coprispalle primaverile, è indicato utilizzare una sciarpa floreale. Per la stagione invernale, è indicato scegliere una sciarpa a tinta unita. Per una serata elegante, è indicato realizzare un coprispalle con una sciarpa di velo o di seta. Se il coprispalle è destinato ad una bambina, sceglietelo dai toni pastello.

48

Realizzare il copri-spalle

Dopo esservi assicurate che la sciarpa è adatta allo scopo che privilegiate, stendetela sul tavolo e ripiegatela a metà sovrapponendo accuratamente le due parti. Prendete l'ago e il filo colorato e da una delle due metà fatelo passare dall'interno verso l'esterno e fate un nodino per fermarlo. Dopodiché procedete facendo passare l'ago con il filo da una parte all'altra dei bordi, in modo tale da unire le parti e creare le maniche. Naturalmente non dovrete cucirle per tutta la lunghezza, ma dovrete prendere la misura delle vostre braccia e lasciare la parte centrale senza cuciture. Volendo è possibile aggiungere del tondino elastico intorno ai polsi, in modo che stiano ben fermi. Eseguite piccoli punti nascosti nella parte interna del coprispalle, per fermare saldamente il tondino elastico.

Continua la lettura
58

Cucire il copri-spalle

Un'altra variante per la quale si prestano maggiormente le sciarpe in cotone è quella con un apertura, in modo da poter realizzare il coprispalle, anche come copricapo. Sul lato lungo della sciarpa tagliate una fila di punti, stando attenti a non esagerare con il taglio. Prendete l'ago e del filo per cucire tutto attorno all'apertura per evitare che si aprano ulteriori maglie. In questo caso, per rendere questa cucitura un punto di decoro, usate un filo che sia in contrasto col colore di tutto il capo. Per le maniche, è indicato lasciarle pendenti. Potete poi abbellire e personalizzare le maniche utilizzando delle applicazioni come paillettes o bottoncini colorati.

68

Utilizzare le pashimine

Otterrete un risultato ottimo anche utilizzando le pashmine. In tal caso, a seconda della fantasia, potreste creare qualcosa di veramente raffinato ed elegante. Questo tipo è molto largo perciò potete arricchirlo anche creando dei volants sulle cuciture esterne, oppure creando con la stoffa in eccesso un cappuccio. Potete fare dei ricami con della lana oppure applicare delle perline colorate. Se si tratta di una sciarpa in lana potete anche applicare delle frange. Le più brave e freddolose, possono creare un capo che non copra solo braccia e spalle, ma anche le mani: prendete dei guanti dello stesso colore della sciarpa, o delle cuciture, e uniteli al resto, eliminando però il tessuto che copre le dita.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre gli stessi tessuti
  • Sciarpe leggere simili a chiffon funzionano meglio per questo progetto poiché coprono bene, le spalle,in quanto sono più grandi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un coprispalle con una vecchia sciarpa

Se avete delle vecchie sciarpe nell'armadio che non indossate più o che non vi soddisfano come un tempo, potete tranquillamente darle nuova vita creando dei coprispalle caldi e alla moda, magari da abbinare a degli abiti smanicati o a dei top. Con questa...
Cucito

Come realizzare un coprispalle

Il coprispalle è il capo ideale da indossare nelle serate fresche sopra un abito smanicato o una canotta - top. Permette di coprire spalle e braccia senza essere troppo ingombrante e può essere a maniche corte, lunghe o a tre quarti ed è realizzabile...
Cucito

Come realizzare un coprispalle in lana

Nella seguente guida vi illustreremo come fare un coprispalle in maglia. Un indumento estremamente utile non soltanto per coprire adeguatamente una zona molto delicata come quella delle spalle durante il periodo invernale, ma anche un accessorio che...
Cucito

Come cucire un coprispalle in taffetà

All'interno della guida che seguirà, gentili lettori, andremo ad occuparci di un tema classico: il cucito. Lo faremo, nello specifico, per capire come poter cucire un coprispalle in taffetà.Divideremo questa guida in passaggi, andando step dopo step...
Cucito

Come realizzare un coprispalle all'uncinetto

Durante le fresche giornate primaverili c'è un capo di abbigliamento che non può assolutamente mancare e che è possibile sfruttare e abbinare in mille modi differenti: stiamo parlando del coprispalle. Quest'ultimo è un accessorio davvero irrinunciabile....
Cucito

Come fare un coprispalle con i ferri

In un'occasione importante come una cerimonia o un evento mondano per noi donne è d'obbligo indossare un abito da sera degno di nota, che non ci faccia passare inosservate; molti modelli però sono piuttosto scollati e lasciano gran parte delle spalle...
Cucito

Come cucire un coprispalle in organza

All'interno della guida che seguire, andremo a parlare di cucito. In particolare, in questo caso, la guida sarà completamente dedicata a capire i passaggi fondamentali per rispondere a questa domanda: come si fa a cucire un coprispalle in organza? L'organza...
Cucito

Come confezionare un coprispalle

Tra i vari capi che molte donne amano avere nel proprio guardaroba, troviamo sicuramente i pratici e moderni coprispalle, utilissimi accessori che possono essere sia ben soffici caldi da indossare nei mesi freddi, sia più leggeri per le fresche sere...