Come costruire degli stampini per disegnare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli stampini sono dei piccoli strumenti che possiedono una sagoma alla base e che mediante i colori liquidi, come tempere ed inchiostri, consentono di riportare il disegno dello stampino su una superficie di colore diverso. La parte ottimale degli stampini è che consentono di eseguire velocemente disegni su fogli, cartoncini ed anche superfici rigide, come legno, compensato e polistirene. Inoltre rappresentano uno dei divertimenti principali per i bambini, che in questo modo sviluppano la loro creatività in modo semplice e divertente. Inoltre, trattandosi di una sagoma di linee, queste consentono di sviluppare la creatività dal punto di vista dei colori, poiché all'interno del disegno sarà possibile applicarli.
Quindi vediamo nella guida come costruire degli stampini per disegnare.

26

Occorrente

  • feltrini autoadesivi di qualunque forma
  • tasselli di legno quadrati
  • colori a tempera
  • pennelli da disegno
  • vaschette
  • carta bianca
  • giornali vecchi
36

Come prima cosa, in via precauzionale, bisogna rivestire il piano di lavoro con una buona quantità di fogli di giornale, per evitare di sporcare. Per tenere tutto ben fermo, ed evitare che i fogli si spostano causando disturbi durante la lavorazione, si può utilizzare lo scock di carta. Questo tipo di adesivo ha una quantità di colla minima che non rovina la superficie di appoggio ed è molto semplice da eliminare una volta finito con il lavoro. Ora iniziate a togliere la carta protettiva che ricopre il feltrino autoadesivo.

46

Fate bene attenzione a togliere la carta protettiva solo quando bisogna utilizzare il feltrino, mai prima. Una volta fatto, applicate questo feltrino al tassello di legno, facendo pressione con le dita in modo che questo si attacchi bene. Man mano, si potrà notare che applicando più feltrini vicini sul tassello di legno, si compone un motivo decorativo, quindi dando libero sfogo alla propria fantasia. Quando avrete finito, inumidite i feltrini con qualche goccia di acqua, in questo modo diventeranno più assorbenti per i colori.

Continua la lettura
56

A questo punto, nelle vaschette, mettete i colori a tempera scelti, facendo attenzione ad utilizzare tante vaschette per quanti sono i colori, quindi diluiteli con un po' d'acqua. Ora, con il pennello, applicate il colore appena preparato sui feltrini, quindi timbrate l'impronta sulla carta bianca regolando opportunamente la pressione. Noterete che cambiando il pennello potrete applicare ad ogni feltrino un colore diverso, in tal modo otterrete facilmente e rapidamente motivi multicolore. Ora siete in grado di realizzare dei bellissimi stampini per disegnare, autonomamente, da soli senza alcun problema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non diluire molto i colori a tempera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Dei Disegni Con Gli Stampini In Linoleum

A volte abbiamo la voglia di decorare in modo personalizzato un oggetto che può essere un semplice biglietto d'auguri, una tovaglia, la copertina del nostro diario ecc. Regalando così all'oggetto in questione un tocco del tutto personale. Per questa...
Bricolage

Come disegnare un elefante

A volte, disegnare un particolare soggetto può sembrare un'impresa difficoltosa per chi non è particolarmente bravo nell'arte del disegno, ma se si segue un certo tipo di tecnica, per esempio uno schema e si riduce la figura da disegnare a delle forme...
Bricolage

Come disegnare un cavallo

Si pensa che disegnare non sia allo portata di tutti. In verità, chi possiede determinate predisposizioni verso questo tipo di arte, ha decisamente molti più vantaggi. Ma anche coloro che desiderano avvicinarsi a questa tecnica, possono disegnare. Con...
Bricolage

Come disegnare usando le mani al posto dei pennelli

Disegnare usando le mani è una tecnica abbastanza comune. Tanto che, viene usata per stimolare la creatività dei bambini. Allo stesso modo viene adoperata spesso dai pittori per realizzare dei quadri. È un modo semplice per riprendere il soggetto...
Bricolage

Come disegnare un gatto

Per chi vuole cimentarsi nel mondo del disegno, la cosa fondamentale è iniziare sempre da soggetti molto semplici e comuni. Per disegnare, infatti, serve per lo più tanto allenamento nel copiare. Non si può pretendere di prendere in mano la matita...
Bricolage

Come disegnare un pesciolino

Il disegno è certamente uno dei modi più semplici per tener impegnati i bambini. Impiastricciare sui fogli con colori o tempere è una delle attività preferite da ogni bambino, ma questa piacevole attività non è affatto disdegnata neanche dagli adulti....
Bricolage

Come disegnare una tartaruga

Disegnare gli animali potrebbe rivelarsi, specialmente per i bambini, veramente divertente e gradevole: nei passaggi successivi di questa meravigliosa e particolare guida, vi andrò a spiegare bene come bisogna tracciare una tartaruga, ovvero un animale...
Bricolage

Come disegnare un coniglietto con il cotone

Un biglietto di auguri per le festività di Pasqua o, più semplicemente, per un compleanno o una ricorrenza speciale può essere molto più originale e prezioso se viene realizzato a mano. Disegnare a mano un bigliettino di auguri o di congratulazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.