Come costruire dei sottobicchieri di legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molto spesso può capitare di ritrovarsi tra le mani dei pezzi di legno, o perché si ha una legnaia per riscaldarci d'inverno, o perché durante le varie potature agli alberi durante l'anno abbiamo accumulato molti pezzettini. Invece di bruciarli o buttarli, potrebbero essere riutilizzati in un'altra maniera, costruendo qualcosa di originale ma anche di utile. Un'idea potrebbero essere dei sottobicchieri di legno. Saranno un pezzo d'arredo molto originale, inoltre serviranno per proteggere le superfici dei tavolini ecc.
Vediamo quindi di seguito cosa vi serve e come costruire dei sottobicchieri di legno.

27

Occorrente

  • Legno
  • Troncatrice
  • Carta vetrata a grana media e fine
  • Vernice per il legno
  • Olio biologico o della cera
37

Innanzitutto occorre che vi procuriate del legno che sia stagionato per bene, ovvero molto duro come può essere la quercia e il castagno. Si consiglia di evitare tutti quei tipi di legno come il pino o l'abete perché troppo resinosi. Per un lavoro fatto ad opera d'arte il legno andrebbe preparato in anticipo di mesi prima delle lavorazioni e tenuto in un posto asciutto per farlo stagionare. Il legno appena tagliato è sempre umido ed è difficile lavorarlo in quanto tende a spaccarsi.

47

Prima di iniziare a lavorare è bene che vi procuriate i materiale di protezione, ovvero i guanti per le mani e gli occhialini per evitare che qualche truciolo finisca negli occhi. Per effettuare il taglio potete usare una normale troncatrice, o in alternativa un seghetto. Tagliate quindi il legno a spicchi di uno spessore non esagerato. Successivamente dovete carteggiare i spicchi ottenuti con due diverse tipologie di carta vetrata: carta vetrata a grana media per eliminare tutti i residui del taglio, mentre quella a grana fine per levigare bene i bordi dei sottobicchieri e le loro superfici. Successivamente potete scegliere se lasciare il colore naturale del legno, o verniciarlo. Se decidete per quest'ultima opzione allora procuratevi della vernice per il legno del colore a piacere, e utilizzando un pennello date una prima mano. Lasciate asciugare e carteggiate con della carta vetrata a grana fine per eliminare le imperfezioni, e poi date una seconda mano.
A questo punto i vostri sottobicchieri sono praticamente finiti, qui potete lasciare il tutto com'è, o procedere con le decorazioni.

Continua la lettura
57

A questo punto potete lucidare la superficie dei sottobicchieri con dell'olio biologico, o in alternativa con della cera. Con dei pennarelli potete anche creare disegnini di ogni genere sulla loro superficie. Potete optare per creare classici disegni natalizi, o personalizzarli per una festa di compleanno. Date sfogo alla vostra fantasia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete una troncatrice potete usare anche un seghetto normale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare dei sottobicchieri di legno

Se avete dei pezzetti di legno, sia perché disponete di una legnaia per l'inverno, o perché avete effettuato delle potature agli alberi del giardino, potrete riutilizzarli in svariati modi. Infatti, gli appassionato di bricolage, con pochi materiali...
Bricolage

Come realizzare sottobicchieri con le cannucce

In questa guida vi spiegherò come realizzare sottobicchieri con le cannucce. Spiegandovi come realizzare sottobicchieri con le cannucce acquisirete una nozione in più riguardo al servizio. Infatti, finalmente potrete servire le vostre tazze di cioccolata...
Bricolage

Come fare sottobicchieri natalizi

Il natale si avvicina. Si inizia a respirare la magica atmosfera che solo questi giorni di festa sanno offrire. Si tratta di un momento dell'anno in cui si cerca di mettere da parte le preoccupazioni. E ci si diverte a creare da sé addobbi ed accessori...
Bricolage

Come Realizzare Sottobicchieri E Tovaglia Di Feltro

Il feltro è un tipo di stoffa proveniente da un processo di infeltrimento della lana e, in alcuni casi, di peli di animali. È molto utilizzata nel mondo del fai da te per realizzare borse, oggetti di varia specie, bomboniere e pupazzetti. Trattandosi...
Bricolage

Come fare dei sottobicchieri con i CD

Se per la nostra casa intendiamo realizzare degli oggetti di arredo particolari, riciclando tantissimi materiali, possiamo fare ad esempio dei sottobicchieri eleganti e colorati, utilizzando dei vecchi cd. Questa elaborazione, li rende ideali per la prima...
Bricolage

Come Creare Sottobicchieri Fioriti Con La Plastica Leggera

Vi sarà capitato di andare in qualche pub, bar o birreria e notare sotto i vostri bicchieri dei piccoli appoggi per le bevande. Sono sempre decorati con creatività e spesso pubblicizzano birre o altre bevande specifiche. Molti li collezionano con orgoglio....
Bricolage

Come realizzare dei sottobicchieri

Quando si entra in un negozio di design, non si può che restare ammaliati. Ogni oggetto, per funzionale che sia ed indipendentemente dalla sua grandezza, possiede anche una certa estetica che lo rende eccezionale. Realizzare pezzi dal design accattivante,...
Bricolage

Come Realizzare Dei Sottobicchieri Col Das E Decorazioni Speziate

Il das è una famosa pasta sintetica modellabile a base minerale, nata dall'estro di Dario Sala, con la quale è possibile sbizzarrirsi nella creazione di vari oggetti. Nella guida seguente vi sarà illustrato il procedimento da seguire per realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.