Come costruire delle ciaspole da neve

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le ciaspole da neve non sono altro che delle racchette improvvisate per consentire alle persone di scivolare sulla neve, con la tecnica dello sci da fondo. Oppure, sono utili per camminare semplicemente senza rischiare di scivolare. Un tempo venivano usate dai guardaboschi, per poter lavorare durante l'inverno. Questi erano soliti confezionarli impiegando il legno con il vapore e sistemandoli con legamenti animali. Oggi le ciaspole vanno agganciate a dei scarponi da trekking, perché abbastanza impermeabili. Nella seguente guida vi spiego come costruire delle ciaspole da neve.

27

Occorrente

  • canne di bambù
  • rami di conifere
  • tubi di plastica
37

Adoperare dei rami

Le ciaspole per camminare sulla neve le potete costruire con dei rami di conifere. Ovviamente, questo metodo va usato per eventuali urgenze. Questi rami è facile poterli trovare in montagna. Per costruire le ciaspole, basta staccare da un albero un pezzetto di ramo. Per poi, attaccarlo agli scarponi, in pochissimi minuti. La parte legnosa del ramo di conifera la dovete applicare sul davanti della scarpa. Mentre, l'intero ramo dovete posizionarlo sotto la pianta del piede. La lunghezza ideale del ramo deve risultare il doppio rispetto alla scarpa. Per poi, allacciarla adoperando i lacci delle scarpe. Questi devono risultare slegati e riallacciati sotto la suola. Incorporando così, anche il ramo di conifera. In questo modo il ghiaccio non si attaccherà sotto la suola della scarpa e la persona non rischierà di scivolare sulla neve con le ciaspole.

47

Usare tubi di vario genere

Un altro metodo per costruire le ciaspole è quello di utilizzare un tipo di materiale più solido e resistente. Questo si possono usare di vario genere e stile. Pertanto, si possono adattare sia dei piccoli tubi in plastica che delle canne da bambù. La lunghezza di questi deve risultare maggiore rispetto a quella delle scarpe della persona. In questo modo le ciaspole potranno avere sia un pezzo più lungo davanti alla scarpa che un pezzo più lungo sul dietro della scarpa.

Continua la lettura
57

Assemblare le ciaspole

Per creare le ciaspole da neve con la plastica, o con il legno di bambu, dovete creare una base orizzontale di tubi. Posizionando quattro, accostati uno vicino all'altro. A questo punto, dovete appoggiarne cinque sopra quelli verticali. Dopodiché, due di questi ultimi li dovete sistemare sulla parte davanti, a circa 7 centimetri di distanza dalla parte finale degli stessi. Mentre, gli altri tre sulla parte posteriore. Ora disponete quelli orizzontali e verticali. Questi dovete legarli insieme con della corda. Dopo, che avete concluso l'assemblaggio, attaccate un'altra corda alle ciaspole da neve. Ecco come costruire delle ciaspole da neve.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare il lavoro progettate il lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una palla di vetro con la neve

Quando ci rechiamo in vacanza in una città diversa dalla nostra, la prima cosa che ci viene in mente è comprare un souvenir. Tra calamite, campanelle, canovacci colorati e cartoline spicca un ricordino davvero bello da vedere, ovvero la classica pallina...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve di polistirolo

Con l'arrivo della stagione invernale giunge il freddo e, specialmente nelle zone con altitudine maggiore, anche la neve. Con essa è possibile sbizzarrirsi: ci si può giocare e creare vere e proprie sculture, ad esempio un pupazzo di neve. Se però...
Bricolage

Come fare la neve artificiale

Durante il periodo invernale con l'arrivo del freddo inizia a depositarsi la neve ed è sempre molto divertente giocare con tutti i nostri amici a creare puzzi di neve, scivolare con lo slittino, giocare alla guerra di palle di neve, ecc. Purtroppo però,...
Bricolage

Come creare la bolla con la neve

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter creare, con le proprie mani e la propria voglia di fare, la bolla con l'utilizzo della neve. Cercheremo, in ogni modo, di mettere in pratica tutto ciò, mediante il metodo...
Bricolage

Come Creare Della Finta Neve Usando Il Sapone

La neve artificiale si presta a realizzare diversi progetti artigianali, sia a casa che a scuola. Può essere utilizzata per la decorazione di interni e di vetrine natalizie; serve a rendere realistici i video natalizi, se siete molto creativi! A questo...
Bricolage

Come realizzare con la carta un pupazzo di neve

Il pupazzo di neve è sicuramente l'emblema delle grandi nevicate, specie per i più piccini. Nel periodo natalizio, qunado in casa si respira aria di festa e tutti si cimentano nella realizzazione di lavoretti che possano piacevolmente allietare familiari...
Bricolage

Come Decorare Oggetti Di Vetro Con La Neve In Pasta

La neve in pasta è un tipo di materiale usato negli addobbi e nelle decorazioni natalizie; si presenta molto appiccicosa e si asciuga in poche ore, a seconda dello spessore che adotterete nel realizzare i vostri oggetti. È facilmente reperibile in qualsiasi...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve con l'ovatta

La creazione fai-da-te di un originale omino di neve è davvero l'ideale per festeggiare in modo simpatico l'arrivo dell'inverno e, perché no, delle festività natalizie. Tra le tante decorazioni che è possibile effettuare in questo suggestivo periodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.