Come costruire delle tartarughe con le bottiglie di plastica

Tramite: O2O 18/07/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La parola creare definisce la totale libertà di spaziare nell'immaginazione fino ad arrivare a ottenere degli oggetti, che possono essere utili, futili, importanti, elementi anche sconosciuti. Ormai molto frequentemente sentiamo parlare di riciclo creativo, ma non tutti riconoscono l'importanza e la ricchezza che può dare. Chiamiamolo pure "hobby", ricchezza di autostima, di armonizzare, di risparmiare e soprattutto rispettare la natura, ma cominciamo a praticarlo tutti quanti, anche semplicemente creando degli oggetti semplici: ne gioverà la natura, ma anche il nostro spirito! A tale proposito, nei passaggi successivi ci occuperemo di capire come si possono costruire delle tartarughe con le bottiglie di plastica. Il procedimento da seguire è molto semplice e non richiede grandi capacità.

26

Occorrente

  • pennarello nero, cartoncino, colla, matita, bottiglie plastica
36

Nel quotidiano facciamo grande uso di bottiglie di plastica contenenti acqua, bibite, liquidi in generale, con forme differenti e con rammarico andiamo a smaltire, ma l'ingegno si può facilmente mettere all'opera per continuare a dare loro ancora vita, per far felice i nostri bambini che, increduli, riceveranno l'opera completata o vi potranno aiutare a realizzarla. Mettendo da parte una o più bottiglie di colori differenti, diamo il via a quella che sarà la nostra più grande soddisfazione. Con molta attenzione e calma, tagliamo la bottiglia a circa 4 centimetri dal fondo, aiutandoci con una riga e con un taglierino. Bisognerà andare avanti a tagliare a seconda del numero di esemplari dobbiamo effettuare. Una volta allineati sembrerebbero tanti corpi che aspettano di essere completati.

46

A questo punto abbiamo bisogno di disegnare su cartoncini colorati le 4 zampine, la coda, gli occhi. Quindi possiamo continuare la nostra opera appoggiando su un cartoncino colorato e andiamo a tracciare il fondo con una dimensione più allargata. Quindi cominciamo a tagliare le varie sagome che ci serviranno come modello. Così ritagliati usciranno fuori dei modellini utili per il taglio finale su cartoncini colorati. Con l'aiuto di un pennarello disegniamo gli occhi neri, il naso, le unghie dei piedi, insomma la nostra fantasia farà da guida alla realizzazione di un bel esemplare.

Continua la lettura
56

Ora dovrete prendere il fondo della bottiglia, appoggiarlo sul cartone, precedentemente bagnato dalla colla, e questo sarà il guscio della tartaruga. Il risultato che otterremo sarà davvero sorprendente e susciterà l'ammirazione di chi, per un attimo, non credeva alle nostre capacità. La creatività è madre dell'ingegno, quindi fatene sempre buon uso, e sopratutto provate sempre a dare nuova vita a tutto quello che credevate di buttare nella spazzatura. La tartaruga è simbolo di prosperità, quindi continuate a realizzarle, regalarle, e sopratutto contagiare chi non pensava che la vita è fatta anche di piccole cose. "Chi va piano va sano e va lontano": questo è quello che ci vuole dire la nostra tartaruga. BUON LAVORO.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un anemometro con bottiglie di plastica

Tra i tanti progetti di riciclo che possono divertire adulti e bambini, vi sono quelli che vedono protagoniste le bottiglie di plastica. Con queste si possono infatti creare strumenti musicali, girandole, terrari, animaletti, portapenne e persino oggetti...
Bricolage

Come costruire un albero di Natale con bottiglie di plastica

Il Natale è ormai alle porte e ci si appresta ad acquistare le decorazioni per rendere la casa più calorosa, armoniosa e festosa. La decorazione più importante, insieme al presepe, è il classico albero, che ormai viene proposto in vari colori e grandezze,...
Bricolage

Come costruire un bowling con bottiglie di plastica

Talvolta le lunghe giornate invernali, fredde e piovose, possono essere rallegrate da attività manuali e giochi da fare insieme, adulti e bambini possono cimentarsi nel fai da te e dar vita e varie forme di svago. Una di queste, potrebbe essere la costruzione...
Bricolage

Come realizzare una borsa con le bottiglie di plastica

All'interno della guida che seguirà ci occuperemo di fai da te. Un fai da te molto particolare, perché vedrà come materia manipolata la plastica. Infatti, ora scopriremo come riuscire a realizzare una borsa con le bottiglie di plastica. La guida, data...
Bricolage

Come modellare le bottiglie in plastica

Che ne dite di riciclare le vostre bottiglie di plastica per realizzare delle graziose creazioni? In questo tutorial, vi daremo tante idee insolite ed originali. Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutto il necessario: avete bisogno di bottiglie...
Bricolage

Realizzare gioielli con le bottiglie di plastica

Introduzciamo la guida su comeback realizzare gioglielli con le bottiglie di plastica.Riciclare la carta, il vetro e la plastica è divenuta un'attività fondamentale per la lotta contro l'inquinamento ambientale. Se a ciò riuscissimo poi, ad aggiungere...
Bricolage

Come fare un lampadario con bottiglie di plastica

Se si è degli amanti del metodo "fai da te" oppure non si sopportano assolutamente gli sprechi questa guida è l'ideale. Leggendo attentamente questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come fare un meraviglioso...
Bricolage

Come rivestire e decorare bottiglie di plastica

Se desiderate sapere come decorare e rivestire in modo insolito e originale delle comuni bottiglie di plastica per dare un tocco country alla vostra cucina, leggete e seguite con attenzione le semplici e pratiche istruzioni tecniche fornite nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.