Come Costruire Fianchi E Fondo Di Un Banco Da Lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se si è amanti del fai da te o si possiede una piccola bottega per materiali e lavorazioni di vario genere, allora è necessario adoperarsi degli elementi base per poter lavorare, come ad esempio un banco da lavoro. Tale banco, se utilizzato in un struttura di lavoro può tornare utile sia come luogo di lavorazione che come piano di appoggio per i clienti. In generale si tratta di un grande scrivania, molto più robusta e resistente, dove al suo interno vengono realizzati degli scomparti utili per disporre gli attrezzi da lavoro più utilizzati per svolgere l'attività. Le parti più robuste ed importanti, insieme al piano, sono quelle dei fianchi e del fondo, poiché rappresentano le componenti che devono avere maggiore resistenza, proprio perché si esercita la maggior spinta durante le lavorazioni. Quindi vediamo nella guida come costruire fianchi e fondo di un banco da lavoro.

27

Occorrente

  • colla
  • viti
  • pannelli di legno
  • morsa
  • listelli
  • truciolare
37

Come prima cosa bisogna pensare a prendere le giuste misure. Non prendete esempio dal tavolo da pranzo o dalla scrivania perché le altezze sono concepite per una postazione seduta, mentre normalmente quasi tutti i lavoretti di bricolage richiedono la movimentazione del pezzo. La dominanza sull'oggetto o la corretta impugnatura dell'arnese si realizza stando in piedi. La stazione di lavoro deve perciò avere un'altezza proporzionale alla persona e si devono adattare le misure in base alle proprie esigenze.

47

Innanzitutto tagliate il bordo inferiore di ogni pannello laterale nel tratto tra le gambe a settantacinque millimetri dal fondo. Ciò renderà più stabile il bancone. A questo punto, tagliate gambe e traverse laterali da un legno piallato di sezione quadrata con lato di settantacinque millimetri e ricavateci un gradino profondo venti millimetri. Preparate mortase e tenoni e incollateli.

Continua la lettura
57

A questo punto, incollate ed avvitate i pannelli nei gradini, quindi incollate ed avvitate un listello verticale sul bordo posteriore, lungo quanto il pannello e tenetelo ben saldo con un morsetta. Una volta fatto, incollate e avvitate un listello uguale al pannello posteriore, allineato con il bordo superiore ma più corto del pannello ad ogni estremità in misura pari al proprio spessore.

67

Ora, passate ad incollare e ad avvitare nella faccia interna del pannello posteriore un listello lungo quanto il pannello. Posizionatelo all'altezza in cui va appoggiato il ripiano. Mettete i pannelli laterali e quello posteriore al rovescio ed avvitateli ai listelli laterali. Ora si deve forare il truciolare con la vite e poi fissarci il legno. In questo modo, lasciando asciugare tutti i pezzi, si è conclusa la costruzione del proprio banco da lavoro.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Costruire un banco da lavoro con i pallet

I pallet sono delle strutture in legno che stanno spopolando nel mondo del fai da te. Si tratta infatti di elementi versatili, pronti a trasformarsi in complementi d'arredi in modo unico ed originale. Con i pallet è anche possibile realizzare diversi...
Bricolage

Come realizzare un banco da lavoro per il garage

Se siete in possesso di un garage abbastanza ampio, vale la pena sfruttarlo anche per poter lavorare in completa comodità, sia per riparare auto e moto, che per realizzare interventi di creazione e riparazione di altri oggetti di uso comune in casa....
Bricolage

Come piastrellare un banco da cucina

Il luogo in cui viviamo, nonché la nostra abitazione, rispecchia perfettamente il nostro carattere e i nostri gusti, tanto da far sì che la nostra casa diventi si un rifugio accogliente ma anche rilassarci, nel momento in cui torniamo da una faticosa...
Bricolage

Come Costruire Un Cavalletto Da Lavoro

Il cavalletto da lavoro è un attrezzo molto utile in quanto permette di eseguire piccoli lavoretti fai da te direttamente tra le mura domestiche o in giardino. In commercio si possono trovarli di vari modelli, dimensioni e materiali, i cui prezzi possono...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Monete Col Fondo Delle Bottiglie

Capita spesso e volentieri di perdere parecchio tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i propri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche essere molto elevato. È possibile...
Bricolage

Come creare un doppio fondo nell'armadio o nel comò

In questo articolo, vogliamo proporre un nuovo lavoretto fai da te, mediante il quale, poter essere in grado di realizzare qualcosa di veramente unico e speciale, per il nostro appartamento. Sono veramente tanti coloro i quali, amano eseguire con le propria...
Bricolage

Come Decorare Con Colori Acrilici Il Fondo Di Bicchieri Di Vetro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati della tecnica del fai da te, a capire come poter decorare con dei colori acrilici, il fondo di un bel bicchiere di vetro. Iniziamo subito con il dure che...
Bricolage

Come Mascherare Un Fondo Impagliato Senza Cucire

In tutte le abitazioni, generalmente, non manca mai qualche sedia che abbia il fondo impagliato; specificatamente, si tratta senz'altro di mobili artigianali abbastanza pregiati, ma anche parecchio soggetti a deteriorarsi nel tempo: infatti, spesso la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.