Come Costruire il cavo di corrente di una lampada

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei passi a seguire, vi illustrerò come costruire un cavo di corrente per una lampada. Questa idea, può essere utile se non possedete sufficienti conoscenze in questo campo, e quindi non sapete proprio da dove iniziare. Con questa guida, infatti, riuscirete nell'impresa ed arriverete a costruire un cavo di corrente, utile per il campeggio o per le nottate all'aria aperta con gli amici. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • Portalampada
  • Cavo bipolare
  • Interruttore volante ad 1 polo
  • Spina di corrente a 2 poli
  • Pinza spela-cavi o forbici
  • Taglierino
  • Lampadina
36

Innanzitutto, acquistate un portalampada, un cavo bipolare di qualsiasi lunghezza, un interruttore volante ad 1 polo ed una spina di corrente a 2 poli. Per prima cosa spellate, da entrambe le estremità, la guaina esterna del cavo, utilizzando una pinza spela-cavi oppure un paio di forbici. Dopo aver fatto ciò, spellate anche le estremità dei 2 conduttori (solitamente di colore blu e marrone): in questo modo, troverete un intreccio di fili di rame. Questi sono i due principali "mezzi di trasporto" della corrente. Adesso, nel punto in cui desiderate avere l'interruttore, incidete con molta delicatezza la guaina esterna in maniera circolare, servendovi di un taglierino. Dovrete, infatti, eliminare un tratto di guaina senza però lesionare i conduttori interni.

46

Una volta scoperti i fili blu e marrone, tagliate uno dei due esattamente nella metà del tratto in cui sono privi della guaina esterna. Successivamente, sollevate delicatamente il coperchio dell'interruttore. Al suo interno, troverete immediatamente due zone differenti: una completamente vuota ed una collegata al tasto che, a sua volta, interrompe il segnale. Spellate quindi le due estremità del conduttore tagliato in precedenza e fissatele con una pinza alle due linguette apposite, che troverete nella zona di interruzione del circuito. L'altro conduttore, invece, dovrete farlo passare nella zona vuota. Proseguite ancora per l'ultimo passo.

Continua la lettura
56

Prestate molta attenzione a questa operazione, poiché c'è il rischio di un cortocircuito. Una volta appurato che non vi è alcun pericolo, riponete il coperchio dell'interruttore sulla base, facendo in modo che il cavo bipolare venga leggermente schiacciato dalle fessure preposte al suo passaggio. Arrivati a questo punto, potrete acquistare una lampadina, prestando attenzione alla dimensione dell'attacco a vite del portalampada. Oltre a ciò, controllate che il valore di potenza dissipato dalla lampadina sia coerente con le indicazioni di massimo carico del portalampada, del cavo, dell'interruttore e della spina. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una lampada da terra

Capita spesso che, nel nostro giardino o nella nostra abitazione, sia necessaria della luce per illuminare l'ambiente. Con il fai da te, è possibile realizzare una lampada da terra, riciclando oggetti facilmente reperibili. Infatti, ormai, il fai da...
Bricolage

Costruire una lampada snodabile in legno

Molto spesso, ci capita, di trovare nella nostra casa, degli oggetti che non utilizziamo più, quindi oggetti destinati ormai ad essere buttati. Possedere una dote creativa può rivelarsi veramente molto utile poiché si possono trasformare degli oggetti...
Bricolage

Come costruire una lampada effetto fiamma

Per interni o esterni, la lampada effetto fiamma garantisce un'illuminazione suggestiva ed autentica. In base alle esigenze ed alle dimensioni, si può collocare in un presepe come in un caminetto. Con un adeguato supporto, si presta perfettamente all'arredamento...
Bricolage

Come costruire una lampada snodabile in plastica

Se la scrivania, lo scrittoio od il porta computer sono posizionati in una zona della casa poco luminosa, ciò di cui abbiamo sicuramente bisogno è una lampada per rendere l'area perfetta per lo studio o qualsiasi altro tipo di attività si debba svolgere....
Bricolage

Come Costruire una Prolunga Per Corrente Elettrica

Se avete bisogno di una prolunga elettrica per la corrente e quella che avete è troppo corta per le vostre esigenze, questa guida fa certamente al caso vostro. Nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come costruire autonomamente una prolunga elettrica...
Bricolage

Costruire una lampada con stoffa e legno

Se amate il fai da te e volete creare qualcosa di veramente unico e speciale con le vostre mani, ecco qui un articolo molto facile e, al tempo stesso molto creativo, che vi potrà permettere di creare una lampada assolutamente originale usando del legno...
Bricolage

Come costruire una lampada di carta

Al giorno d'oggi, con il fai-da-te, è possibile divertirsi nella costruzione di molti oggetti e accessori utili per la propria casa. A tal proposito, nella presente guida, vi spiegherò come costruire una lampada di carta attraverso un procedimento molto...
Bricolage

Come costruire una lampada di sale

Le lampade di sale, oltre a creare una piacevolissima atmosfera di relax con il loro colore ambrato e la luce suffusa, hanno anche numerose proprietà benefiche per l'organismo. Ma non è tutto: queste lampade possono essere create artigianalmente con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.