Come Costruire La Paratia, Le Fiancate E Le Stive Di Una Chiatta Fluviale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Parliamo di modellismo, per chi non conosce questa determinata passione, pensa che sia un gioco. Non confondiamo il piacere di una sofisticata passione da un gioco di mercato, in quanto tale passione, richiede enorme pazienza, manualità, conoscenza: in questa piccola guida, cerchiamo insieme di vedere come costruire la paratia, le fiancate e le stive di una chiatta fluviale. Le chiatte sono barche a fondo piatto e realizzate con la poppa e la prua quadre. Si usavano molto nel passato, lungo i fiumi. Avere creatività nello spaziare in tale hobby, è un modo per esporre il proprio estro e sfoggiare i propri modelli con l'entusiasmo di chi ci sta vicino. Possiamo addirittura condividere questa nostra sofisticata passione con amici, parenti e conoscenti trasformando la nostra piccola casa o una stanza della nostra casa a piccolo museo privato per far ammirare le nostre creazioni di modellismo.

25

Occorrente

  • balsa
  • obeche
35

Il primo passo da fare, sarà procurarvi due tipi di legno: la balsa che per questa occasione sarà spessa 3 mm, ed un pezzo di obeche spesso 6 mm. Partita dalla balsa e ritagliate le quattro paratie, segnando le linee di mezzeria verticali. Incolla una delle due paratie al pezzo centrale che si trova all'altezza della prua e l'altra invece la incollerai al pezzo centrale di poppa. Dall'obeche invece taglia un pezzo lungo 45 mm per formare il supporto dell' albero e segna la posizione della ribalta. Incolla quindi il supporto dietro le due paratie.

45

Bisogna quindi tagliare in squadra i bordi laterali della paratia posta dietro la poppa. Conserva i ritagli della balsa, perché ti serviranno dopo. Fai una fessura per il montaggio sul pezzo centrale della prua e incolla in quel punto la paratia. Prendi ancora la balsa e taglia anche le fiancate delle stive, incollandole fra le quattro paratie e taglia anche nel mezzo un altro pezzo di balsa lungo 100 mm per ricavare due fiancate da montare contro i bordi laterali delle paratie.

Continua la lettura
55

Incolla i ritagli della paratia tra la stiva principale e le fiancate. Ritaglia ancora dalla balsa le due fiancate laterali per la poppa, usando la dima del pezzo centrale e incollale al loro posto in posizione verticale. Ritaglia per ultima cosa due pezzi uguali al pezzo centrale della prua e incollali ai lati della stiva anteriore, avendo cura di appoggiarli contro la paratia che si trova sul pezzo centrale di poppa. Realizzare una chiatta è semplice e divertente, anche da insegnare ai più piccoli. Potrai cimentarti in questa piccola impresa divertendoti e creando qualcosa di veramente "geniale" da mostrare e molto bello da vedere. Buon lavoro e buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire l'arca di noè per bambini

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, a casa e con le proprie mani, la tanto famosa arca di Noè. Viene nominata non solo nella Bibbia, ma anche in molti film e tv. Visto il suo successo, abbiamo pensato di creare...
Bricolage

Come costruire un modellino di barca a vela

Quando si ha una buona vena artistica e la passione per il mare, un passatempo divertente può davvero essere quello di approntare un modellino di barca, magari applicandoci sopra delle variopinte e maestose vele per rendere il tutto più realistico....
Casa

Come costruire un modellino navale

Se abbiamo come hobby preferito una particolare predisposizione per il modellismo navale, allora con un po' di tempo a disposizione, tanta pazienza ed alcuni importanti attrezzi, possiamo esaudire il nostro desiderio. A tale proposito nei passi successivi,...
Bricolage

Come costruire una canoa

Se si ha la passione per il mare, ma il budget familiare non consente l'acquisto di un'imbarcazione la canoa è il mezzo più idoneo. Essa si muove con l'utilizzo di una pagaia ed è estremamente maneggevole. Purtroppo non è adatta per grandi tragitti...
Bricolage

Come Creare Una Slitta Porta Dolci

All'interno di questa guida, utilizzando il tradizionale metodo del bricolage, vi illustrerò l'esatta procedura su come creare una piccola slitta porta dolci, un pratico oggetto che, durante le festività natalizie, stupirà senza alcun dubbio i vostri...
Bricolage

Come Realizzare Una Cassetta Degli Attrezzi Fai Da Te

La cassetta degli attrezzi è fondamentale per le persone che eseguono lavori di bricolage e fai da te. Essa dà la possibilità di avere sempre a portata di mano ciò che occorre per realizzare qualsiasi lavoretto di casa, giardino, ecc. Infatti, si...
Altri Hobby

Come costruire una barca in legno

La barca è il mezzo di trasporto preferito di tutti coloro che abitano in località marittime e desiderano muoversi in mare. I principali tipi d'imbarcazione sono: quella a remi, che è sicuramente la più ecologica e la più economica e quella a motore,...
Bricolage

Come costruire una barca da pesca

Il mare è simbolo di libertà e spensieratezza, non è un caso che per molti rappresenta anche un posto in cui fuggire dalla quotidianità, dallo stress di ogni giorno e dedicarsi al silenzio e al suono delle onde. Per i più appassionati il mare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.