Come costruire la scatola giapponese con la carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cultura giapponese non conosce confini ed è apprezzata e rispettata anche all'estero. Nel paese del Sol Levante, ad esempio, è tradizione donare agli amici o agli ospiti delle simpatiche scatoline in carta, come segno di affetto, stima e riconoscenza. Se anche voi desiderate donare ad una persona cara questo oggetto così originale e particolare, ecco il modo più semplice per farlo. In questa guida vogliamo illustrarvi come costruire la scatola giapponese con la carta. Un lavoretto che vi appassionerà a tal punto che vorrete ripeterlo ogni qual volta dovrete regalare qualcosa di veramente utile, grazioso e speciale.

26

Occorrente

  • 1 foglio nero di carta velina, 1 cartoncino, 1 nastro adesivo trasparente, 1 carta da decorazione, 1 cotton fioc, colla, forbici.
36

La prima azione da compiere è quella di realizzare le parti della scatola. Dovrete quindi ritagliare sul cartoncino la forma di una base rinforzata e un piccolo inserto sopra al quale si dovrà porre poi il coperchio della scatola. Poi prendete la carta velina di colore nero e ritagliatela seguendo le medesime forme del taglio del cartoncino. Poi dedicatevi al coperchio, ritagliandolo da una carta un po' più spessa della precedente.

46

Ora passate a costruire anche la base della scatola che, anche in questo caso, dovrà avere le fattezze del coperchio, sia per dimensioni che per forma e spessore. Ora avrete disegnato l'ossatura della vostra scatola. Attaccate fra di loro tutte le parti appena costruite con del nastro adesivo trasparente e arricchite il tutto con la carta velina. A questo punto dovrete piegare con estrema precisione la carta all'altezza degli angoli e spandere una piccola quantità di colla lungo il bordo della base. Effettuate questa operazione con l'uso di un bastoncino cotonato. Dopo che il tutto sarà asciutto, inserite una grappetta per fissare la struttura e renderla così più resistente a atta a contenere degli oggetti anche piuttosto pesanti.

Continua la lettura
56

Poi dovrete inserire la fodera all'interno della scatola, per renderla più resistente ed esteticamente graziosa. La fodera dovrà essere di un colore che si abbini bene con quello esterno della scatola giapponese. Essa va applicata sempre con l'utilizzo della colla e seguendo in pratica le stesse modalità con le quali avete in precedenza sistemato la carta velina. Avrete ottenuto così, con pochissima spesa e impiegando davvero poco tempo, un oggetto davvero grazioso e originale, da utilizzare come porta oggetti, porta gioie o per riporre monete di ogni tipo. Insomma, un oggetto che vi aiuterà a mantenere sempre un ordine impeccabile nella vostra camera. Non c'è che dire: davvero un'idea molto pratica e funzionale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi si inserire sempre una fodera all'interno della scatola, per renderla più resistente ed esteticamente graziosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Una Scatola Portatutto Con Rose E Carta Di Riso

Devi assolutamente sapere che la tecnica di decorazione più bella in assoluto è quella del decoupage. Decorare con il decoupage, infatti, permette non solo di creare bellissimi oggetti decorati, come una scatola, un baule o delle stoviglie decorative,...
Bricolage

Come Creare Una Scatola Masu Con La Carta: Origami

Il termine “Masu” indica una scatolina realizzata con la carta grazie alla tecnica dell’origami. Ne esistono di diversi tipi: con o senza il coperchio, con o senza divisori, ecc. In questa guida verrà spiegato come realizzare la scatola Masu più...
Bricolage

Come Realizzare Una Scatola Di Carta Rettangolare

Chiavi, bigiotteria, appunti, monete ed altri piccoli oggetti invadono le case, creando molto spesso disordine e confusione. Per ovviare al problema, puoi acquistare delle scatoline portaoggetti di varie dimensioni, oppure provvedere manualmente, con...
Bricolage

Come foderare una scatola con la carta crespa

Una bella scatola in plastica, latta o cartone può rivelarsi un oggetto molto speciale. Una scatola, infatti, può essere decorata e trasformata in un elegante portagioie, oppure può diventare una bellissima confezione per un regalo. Una scatola rigida...
Bricolage

Come Realizzare Una Scatola Libro Con La Carta Da Pacco

Con la carta da pacco, si possono realizzare tantissimi oggetti carini ed originali con materiale facilmente reperibile ed economico; Ultimamente, inoltre, la carta da pacco è stata rilanciata sul mercato come materiale originale e tradizionale allo...
Bricolage

Come costruire una scatola porta-carte da gioco con scomparti

Finite le feste natalizie, occorre riporre in modo adeguato le carte da gioco che ci hanno fatto compagnia durante le tante serate con gli amici. In commercio ve ne sono di diversi tipi e con molti scomparti così da contenere anche altri passatempo come...
Bricolage

Come costruire un pannello giapponese

Il pannello giapponese viene costruito per nascondere un muro o una parete poco estetica e poco decorativa o per nascondere il passaggio di tubazioni decisamente antiestetiche. Potrebbe anche servire a dare più luce ad un bagno o altro, ma anche per...
Bricolage

Come Costruire Una Scatola Per Fazzoletti

In questo articolo vogliamo proporre la guida pratica e veloce, per imparare come costruire una scatola per i fazzoletti che spesso siamo soliti utilizzare, in particolar modo durante alcuni momenti della nostra vita. Durante l'inverno, con l'arrivo del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.