Come Costruire Tipi Diversi Di Bordi Per Le Vasche Rialzate

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Se ci piace compiere alcuni lavoretti di casa o semplicemente amiamo realizzare da soli le ristrutturazioni e i vari lavori di bricolage, potremmo realizzare qualcosa di speciale.

In questa guida vedremo, infatti, come costruire le pareti delle vasche da giardino a bordo rialzato. Le vasche da giardino possono essere molto utili oltre che esteticamente belle e ricche per l'intero spazio esterno. Inoltre possono essere anche molto funzionali soprattutto in terreni in pendenza. A seconda delle nostre preferenze e delle necessità, potremmo scegliere se realizzare dei bordi molto alti ed importanti, oppure quelle più basse. Se preferiamo i bordi bassi, bisognerà posizionare i ripiani del bordo al livello del suolo e scavare più profondamente al centro. Ma vediamo dunque nel particolare come costruire alcuni tipi diversi di bordi per le vasche rialzate.

26

Occorrente

  • Pietre piatte
  • Piante rampicanti
  • Malta
  • Ciottoli
36

Per la nostra vasca rialzata possiamo scegliere alcuni tipi diversi di bordi.
La bordura a pietre piatte potrebbe essere l'ideale se vogliamo realizzare vialetti sicuri e piacevoli per la cura di pesci e piante acquatiche, ma dovremmo scegliere un'ambientazione molto naturale, in particolare per i piccoli serbatoi delle cascate nei giardini rocciosi. Dovremmo realizzare la vasca con un ripiano continuo per la bordura in pietre. Posizionando con cura le pietre, non sarà necessario usare la malta. Sistemiamo quindi le pietre sotto la bordura in modo da nascondere la vasca.

46

Per bordure più basse, scaviamo il bordo del terreno con inclinazione ridotta e posiamo dei grossi ciottoli o anche delle pietre piatte sopra il bordo della vasca. Possiamo inserirle creando una specie di fusione con l'ambiente del giardino roccioso o anche lasciare che si dispongano in maniera naturale tentando di formare una specie di battigia. Per rendere il tutto più moderno ed originale, possiamo scegliere dei ciottoli colorati che daranno un nuovo colore all'acqua.

Continua la lettura
56

Se abbiamo degli animali domestici in casa, dovremmo pensare anche a far in modo che non entrino in acqua, possiamo quindi realizzare delle bordure con delle piante rampicanti. Come supporto per le piante possiamo sempre immergere nella malta delle strisce di rete metallica, e tagliarle in modo che sporgano per 15 cm circa sull'acqua. I rampicanti così riusciranno a mascherare la bordura della vasca. Naturalmente dovremmo scegliere i vari tipi di bordure in base al contesto e ai nostri gusti personali, senza dimenticare la funzionalità oltre che all'estetica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamoci consigliare bene da alcuni esperti nel settore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere vasche e lavandini

Col passare del tempo e con l'usura può accadere che i sanitari si ingialliscano e che si renda necessario rinnovarli. Quello che bisogna sapere è non è sempre necessario sostituirli, in quanto in commercio esistono dei prodotti specifici adatti per...
Casa

Come realizzare decorazioni rialzate su lamina

Se dovete fare un regalo davvero fine e particolare, potete optare per delle decorazioni rialzate su lamina. Queste superfici infatti, sono malleabili e sottili, per cui le decorazioni effettuate con la tecnica dello sbalzo, ricordano molto l'effetto...
Casa

Come Evitare Che I Bordi Del Tappeto Si Arrotolino

Un tappeto è di certo un elegante elemento di arredo. Può decorare e vivacizzare ogni stanza ed ogni stile di arredamento. Un tappeto morbido è anche un ottimo modo per tener calda una stanza durante l'inverno. Riscalda l'ambiente e lo rende raffinato,...
Casa

Come Riparare I Bordi Di Legno Dei Mobili

Qualsiasi mobile, con il passare degli anni, subisce graffi, rigonfiamenti, screpolature: i danni più frequenti sono le scheggiature dovute a piccoli urti e il formarsi di bolle, che rivelano uno scollamento del legno, dovuto all'umidità ambientale....
Casa

Come riparare i bordi di un tappeto con sottofondo in lattice

È necessario che tu sappia che il tappeto risulta essere una copertura per il pavimento particolarmente utile ed al tempo stesso decorativa, visto che fa sempre una bella impressione ad eventuali ospiti che vengono a trovarti di tanto in tanto, sia parenti...
Casa

Come comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi

Se volete comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi di una stanza, ma non sapete come realizzare l'impianto, questa guida fa al caso vostro. Non è necessario spendere soldi per far realizzare il lavoro ad un esperto del settore. Con...
Casa

I migliori tipi di infissi

L'abitazione costituisce un punto di riferimento per riposarsi. Averne una efficiente a livello di consumo energetico è sicuramente un fattore essenziale per stabilirne la qualità. La sua costruzione ed il proprio arredamento sono indispensabili per...
Casa

Come Utilizzare In Diversi Modi Lo Shampoo

Se avete comprato uno shampoo che non vi piace e volete gettarlo, pensateci due volte prima di farlo. Lo shampoo infatti non serve solo ed esclusivamente a lavare i capelli, bensì esistono diversi modi per usarlo, ad esempio rimuovendo il fondotinta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.