Come costruire un'altalena con una vecchia sedia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Attraverso l'arte del riciclo possiamo dare vita a progetti originali e davvero sorprendenti. Con un pizzico di fantasia, e un poco di manualità, possiamo infatti reinventare qualsiasi oggetto regalandogli una nuova vita. Prima di disfarci allora di una vecchia sedia ormai fuori moda o logora, perché non provare a immaginarla in una veste completamente diversa. La nostra sedia potrà infatti diventare l'attrazione più ambita del nostro giardino. Come? Naturalmente trasformandola in un'altalena! Vediamo allora come costruire un'altalena con una vecchia sedia.

27

Occorrente

  • Carta vetrata a grana medio/fina
  • Panno morbido
  • Stucco per legno
  • Vernice all'acqua
  • Viti o bulloni passanti
  • Assi di legno
  • Sega per il legno
  • Trapano
  • Corde
37

Eliminiamo le gambe

Il primo step per costruire un'altalena con una vecchia sedia, è quello di andare a rimuovere le gambe. Per prima cosa controlliamo se le gambe sono avvitate o incollate. Nel primo caso sarà quindi sufficiente rimuoverle andando a svitare le viti presenti. Nel secondo caso dobbiamo intervenire segando le gambe. Per farlo utilizziamo una classica sega per il legno. Poniamo sempre molta attenzione quando maneggiamo utensili pericolosi e taglienti.

47

Rimuoviamo la vernice vecchia

A questo punto possiamo passare alla seconda fase del nostro progetto. Iniziamo quindi proteggendo il piano di lavoro con dei giornali. L'ideale sarebbe comunque lavorare all'esterno. Andiamo a carteggiare l'intera superficie della sedia con della carta vetrata a grana medio/fine. Terminato questo passaggio, andiamo a pulire la sedia con un panno morbido. In questo modo elimineremo tutti i residui del carteggio. Nel caso la sedia fosse rovinata dall'azione nociva dei tarli, andiamo a trattarla con dello stucco per il legno. Lasciamo asciugare completamente lo stucco. Quindi carteggiamo nuovamente con una carta vetrata a grana fine. Puliamo sempre la superficie per rimuovere eventuali tracce di sporco.

Continua la lettura
57

Creiamo la seduta e verniciamo l'altalena

Ora che abbiamo riportato "in salute" la nostra vecchia sedia, possiamo passare alla fase finale del nostro progetto creativo. Andiamo quindi a prendere due assi di legni dello spessore di 10 centimetri l'uno. Ora sistemiamoli sotto la seduta della sedia. È importante che le stremità delle assi sporgano di almeno 5 centimetri dai lati della sedia. Fissiamo i listelli con delle viti o con dei bulloni passanti. Procediamo quindi forando con un trapano le estremità delle assi. Inseriamo nei fori le corde che serviranno da sostegno all'altalena. Realizziamo un nodo piuttosto resistente per impedire alla corda di uscire dal foro. A questo punto non ci resta che verniciare la nostra altalena del colore che preferiamo. Con questi pochi e semplici passaggi abbiamo realizzato una splendida altalena recuperando una vecchia sedia!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che la pioggia o gli agenti atmosferici possano rovinare l'altalena, proteggiamola con una mano d'impregnante per il legno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una sedia con cartone pressato

Il cartone pressato è un materiale molto resistente che viene utilizzato sia per degli imballaggi che per realizzare delle pareti divisorie. Se dunque vi capita di avere a portata di mano qualche pannello, lo potete sfruttare per fare una sedia. In riferimento...
Altri Hobby

Come fare una borsa con una vecchia camicia

Qualche anno addietro spopolò la moda delle borse ricavate dai pantaloni, o, meglio ancora, dai jeans. Le griff del settore proponevano accessori in tessuto denim e non mancò chi aveva realizzato tracolle vintage utilizzando parti di stoffa ricavate...
Altri Hobby

Come restaurare una vecchia libreria

Una vecchia libreria può essere restaurata utilizzando svariate tecniche, semplici ed abbastanza veloci da mettere in atto. Spendendo una cifra abbastanza contenuta per l'acquisto dei materiali, è possibile produrre degli ottimi risultati. Se il restauro,...
Altri Hobby

Come restaurare una vecchia piantana

La restaurazione di una lampada a piantana è un modo conveniente per riutilizzare questi oggetti, che altrimenti potrebbero finire inevitabilmente in discarica. Questo processo si rivela ancor più utile se la lampada è datata, in quanto i vecchi modelli...
Altri Hobby

Come fare un sotto lavabo con una vecchia cassettiera

Nei vari negozi di arredamento, è possibile trovare delle esposizioni di bagni sempre più moderne e coinvolgenti, che trasmettono all'osservatore il desiderio di rivoluzionare la propria stanza da bagno scegliendo tra i numerosi mobili, sanitari e ciascun...
Altri Hobby

Consigli per costruire un drift trike economico

Il Drift trike, tradotto letteralmente in italiano, triciclo derapante, è un triciclo composto da sole due ruote. Queste due ruote sono da carter con un rivestimento in pvc. Tale rivestimento in pvc fa si che si possa creare la giusta trazione per poter...
Altri Hobby

Come costruire una turbina idroelettrica

Le fonti di energia alternativa, al giorno d'oggi, oltre che una moda, fortunatamente cominciano a diventare quella che sembra una vera e propria necessità. La crisi economica, la crisi ambientale e la stessa crisi energetica sono fenomeni che inducono...
Altri Hobby

Come costruire un semplice metal detector

Il metal detector è uno strumento che sfrutta i principi dell'elettromagnetismo per individuare la presenza di metalli. Grazie alle sue caratteristiche individua corpi metallici in oggetti di altro materiali o su persone. Le sue caratteristiche vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.