Come costruire un'altalena con una vecchia sedia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Attraverso l'arte del riciclo possiamo dare vita a progetti originali e davvero sorprendenti. Con un pizzico di fantasia, e un poco di manualità, possiamo infatti reinventare qualsiasi oggetto regalandogli una nuova vita. Prima di disfarci allora di una vecchia sedia ormai fuori moda o logora, perché non provare a immaginarla in una veste completamente diversa. La nostra sedia potrà infatti diventare l'attrazione più ambita del nostro giardino. Come? Naturalmente trasformandola in un'altalena! Vediamo allora come costruire un'altalena con una vecchia sedia.

27

Occorrente

  • Carta vetrata a grana medio/fina
  • Panno morbido
  • Stucco per legno
  • Vernice all'acqua
  • Viti o bulloni passanti
  • Assi di legno
  • Sega per il legno
  • Trapano
  • Corde
37

Eliminiamo le gambe

Il primo step per costruire un'altalena con una vecchia sedia, è quello di andare a rimuovere le gambe. Per prima cosa controlliamo se le gambe sono avvitate o incollate. Nel primo caso sarà quindi sufficiente rimuoverle andando a svitare le viti presenti. Nel secondo caso dobbiamo intervenire segando le gambe. Per farlo utilizziamo una classica sega per il legno. Poniamo sempre molta attenzione quando maneggiamo utensili pericolosi e taglienti.

47

Rimuoviamo la vernice vecchia

A questo punto possiamo passare alla seconda fase del nostro progetto. Iniziamo quindi proteggendo il piano di lavoro con dei giornali. L'ideale sarebbe comunque lavorare all'esterno. Andiamo a carteggiare l'intera superficie della sedia con della carta vetrata a grana medio/fine. Terminato questo passaggio, andiamo a pulire la sedia con un panno morbido. In questo modo elimineremo tutti i residui del carteggio. Nel caso la sedia fosse rovinata dall'azione nociva dei tarli, andiamo a trattarla con dello stucco per il legno. Lasciamo asciugare completamente lo stucco. Quindi carteggiamo nuovamente con una carta vetrata a grana fine. Puliamo sempre la superficie per rimuovere eventuali tracce di sporco.

Continua la lettura
57

Creiamo la seduta e verniciamo l'altalena

Ora che abbiamo riportato "in salute" la nostra vecchia sedia, possiamo passare alla fase finale del nostro progetto creativo. Andiamo quindi a prendere due assi di legni dello spessore di 10 centimetri l'uno. Ora sistemiamoli sotto la seduta della sedia. È importante che le stremità delle assi sporgano di almeno 5 centimetri dai lati della sedia. Fissiamo i listelli con delle viti o con dei bulloni passanti. Procediamo quindi forando con un trapano le estremità delle assi. Inseriamo nei fori le corde che serviranno da sostegno all'altalena. Realizziamo un nodo piuttosto resistente per impedire alla corda di uscire dal foro. A questo punto non ci resta che verniciare la nostra altalena del colore che preferiamo. Con questi pochi e semplici passaggi abbiamo realizzato una splendida altalena recuperando una vecchia sedia!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che la pioggia o gli agenti atmosferici possano rovinare l'altalena, proteggiamola con una mano d'impregnante per il legno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una altalena

A volte con semplici strumenti possiamo realizzare qualcosa di utile e divertente, soprattutto se cerchiamo di rendere felici dei bambini. Se abbiamo un piccolo giardinetto personale potremmo infatti realizzare dei giochi fai-da-te. L'altalena potrà...
Altri Hobby

Come imbottire una vecchia sedia a dondolo

Se si trova in soffitta o in qualche vecchio negozio una sedia a dondolo piuttosto antica con una struttura di legno abbastanza pregiata si può rifare l'imbottitura. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni...
Altri Hobby

Come costruire un'altalena di legno

Quando si parla di altalena affiorano subito alla mente meravigliosi ricordi dell'infanzia. Questo oggetto è nato alla fine del 1300 ma, secondo alcune fonti, il suo uso era già conosciuto in tempi molto più antichi. L'altalena originaria era composta...
Altri Hobby

Come realizzare una sedia con i tappi di sughero

Oggi l'arte del riciclo è molto di moda, proprio per questo può essere molto utile e divertente, nonché chic, realizzare una sedia utilizzando moltissimi tappi in sughero.La nostra casa diverrà davvero invidiabile, con un pezzo di arredamento non...
Altri Hobby

Come realizzare una sedia da doccia in plexiglas

Se le persone vogliono avere una seduta all'interno del box doccia e non trovano nulla di adatto una soluzione può essere quella di posizionarne una in plexiglas. Quest'ultimo è noto anche come vetro acrilico; è un ottimo materiale per creare una sedia...
Altri Hobby

Come incollare una sedia

Per quanto resistente e costosa possa essere, ogni sedia prima o poi finisce per evidenziare dei problemi di stabilità a causa sie del tempo che dei cattivi comportamenti che si hanno quando si usa. Non sempre infatti ci si siede in maniera corretta,...
Altri Hobby

Come riparare un buco su una sedia in legno

Le sedie in legno, sono un oggetto d'arredamento davvero pregiato ma spesso a causa dell'usura o di piccole distrazioni possono danneggiarsi. Per rimediare ai danni causati accidentalmente sul legno, è possibile con un pochino di pazienza aggiustare...
Altri Hobby

Come riutilizzare la vecchia bigiotteria

Se avete cassetti ed armadi pieni di vecchia bigiotteria che non indossate più, il riciclo creativo può davvero fare al caso vostro. Gettare questi oggetti oppure tenerli per sempre chiusi nel dimenticatoio di un cassetto non è sempre la cosa più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.