Come costruire un altoparlante bluetooth

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siete costretti a collegare il vostro smartphone al vecchio impianto per ascoltare la musica? I fili sono ingombranti o troppo lunghi? Per risolvere tutti questi inconvenienti legati al possesso dei vecchi apparecchi audio, è sufficiente costruire un altoparlante bluetooth. In questo modo si può ascoltare la musica semplicemente azionando la connessione bluetooth del proprio telefono, che invia il segnale audio alle casse senza l'uso dei fili.
Probabilmente state pensando che solo i grandi esperti possono costruire quest'apparecchio; in realtà è sufficiente acquistare una serie di componenti elettronici e metterci un po' d'impegno.
Vediamo dunque come costruire un altoparlante bluetooth: di seguito l'occorrente ed i dettagli del progetto.

27

Occorrente

  • Modulo audio bluetooth
  • modulo amplificatore audio 2 x 3W uscita
  • modulo caricabatterie
  • batteria 3800 mAh ricaricabile 3.7 v
  • cartone, filo elettrico
  • saldatore
37

FASE PREPARATIVA - Se avete acquistato tutto l'occorrente descritto nell'apposito campo di questa guida, prestando attenzione ai dati tecnici allegati, potete iniziare con la fase preliminare del progetto.
L'altoparlante che vi apprestate a costruire avrà due vie. Vi servono quindi due colonnine, che potete reperire anche da un vecchio hi-fi. Tagliate i fili che sporgono dai poli positivo e negativo, lasciando solo una piccola estremità.
Prendete un rettangolo di cartone abbastanza ampio da contenere, una di fianco all'altra, le colonnine che avete scelto per il progetto. Tracciate con la matita il perimetro di ognuna di esse, lasciando tra i due speaker un po' di spazio. All'interno del cerchio ottenuto disegnatene un altro più piccolo di un centimetro. Utilizzate quest'ultima traccia per tagliare con le forbici ed ottenere due fori. Applicate un po' di colla a caldo ai bordi dei buchi ed infilate le colonnine: in questo modo restano ben salde al cartone. Al centro del rettangolo, tra le due casse, disegnate un rettangolino grande quanto il tasto d'accensione del modulo caricabatterie. Tagliate con le forbici e proseguite come segue.

47

FASE OPERATIVA - lungo la fase dovete installare le componenti elettroniche che consentono il funzionamento dell'altoparlante bluetooth. In questo video viene illustrato passo per passo il procedimento qui descritto; seguendolo siete sicuri di non sbagliare nemmeno un colpo. Inserite nell'apposito buco, precedentemente ricavato, l'interruttore ON/OF del modulo caricabatterie.
Prendete poi il modulo audio amplificatore (5V - 3W) ed osservatelo attentamente: potete notare che possiede l'uscita dedicata allo speaker sinistro (+/-), quella dedicata allo speaker destro (+/-), l'ingresso audio e quello destinato al collegamento della batteria.
Fissate il modulo sul cartone; utilizzate poi un saldatore a stagno e collegate, mediante dei fili sottili, i poli dell'uscita audio del modulo a quelli delle colonnine. Prestate attenzione ai segni corrispondenti +/- per non sbagliare.
Superata questa fase, dedicatevi all'audio-modulo bluetooth, da incollare sotto il modulo amplificatore precedentemente installato. Anche in questo caso sono presenti delle uscite e degli ingressi contrassegnati: "battery" e "audio out". La parte dedicata all'audio consta di tre fili; seguendo le indicazioni riportate sul modulo dovete collegare ognuno di questi ai corrispondenti ingressi audio del modulo amplificatore. Per quanto riguarda i fili sull'uscita "battery", anche in questo caso dovete collegarli ai corrispondenti poli +/- del modulo amplificatore dedicati all'alimentazione. Inoltre sui poli +/- dell'alimentazione posti sul modulo amplificatore, dovete collegare anche i fili +/- del modulo caricabatterie.
Completate il procedimento applicando con la colla a caldo il vano batteria con la corrispondente batteria ricaricabile. Collegate il filo nero della batteria al polo negativo del modulo carcabatteria ed il filo rosso al primo morsetto del tasto ON/OFF; dal secondo morsetto del tasto fate partire un altro filo rosso che dovete collegare al polo positivo del modulo caricabatterie ed il gioco è fatto.

Continua la lettura
57

FASE CONCLUSIVA - A questo punto resta da chiudere l'involucro dell'altoparlante. Tagliate del cartone per realizzare i lati ed il fondo e sigillate il tutto con la colla a caldo. Non resta che sperimentare il dispositivo per capire se avete effettuato in modo corretto tutti i collegamenti.
Si declina qualsiasi responsabilità per errori lungo il procedimento atto alla costruzione dell'altoparlante bluetooth.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite i passaggi illustrati nel video unitamente alla descrizione riportata lungo la presente guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portatutto in stoffa

In qualsiasi modo si organizza la casa c'è sempre qualcosa che si trova fuori posto! Tanto che, spesso i cassetti e gli armadi sono invasi di oggetti di vario tipo. Questi non trovano una dimora costante, perché spostati continuamente per dare posto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muretto a secco in pietra

In natura esistono materiali che consentono di costruire delle strutture utili. Tra le più utilizzati ci sono le pietre. Queste di solito vengono adoperate nell'edilizia e per le piccole opere. Infatti, con le pietre è anche possibile costruire un muretto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un tiragraffi per gatti in 5 mosse

Se avete deciso di tenere uno o più gatti in casa, non potevate fare scelta migliore: i gatti sono animali eleganti, autonomi e spesso solitari, ma sanno regalare affetto incondizionato chiedendo in cambio solo... Una ciotola di croccantini! Sicuramente...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una piscina in cemento

Se avete un grande giardino e state pensando d creare una piscina siete nel posto giusto. Avere una piscina in casa è sicuramente una vantaggio e un lusso che poche persone possono permettersi. Un piscina di cemento aggiunge bellezza, tranquillità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.