Come costruire un aquilone con le cannucce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

A chi non è capitato, magari in spiaggia, prati o altre zone all'aperto, di vedere aquiloni colorati svolazzare per aria. Si tratta di un passatempo molto amato da grandi e piccini e praticato sia per gioco che in maniera professionale. Se ne siete amanti o desiderate provare a usarne uno per la prima volta, è possibile costruire un bellissimo aquilone con le proprie mani. Bastano alcune cannucce e pochi altri materiali spesso presenti in tutte le case o comunque molto facilmente reperibili. Vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Cannucce
  • Colla liquida
  • Carta velina o carta pesta
  • Nastro adesivo
  • Spago
38

Innanzitutto occorre costruire lo scheletro dell'aquilone. Prendete due cannucce e inseritele una dentro l'altra in modo da formarne una più lunga. Posizionate quest'ultima assieme a una terza cannuccia normale in modo da formare una croce. La cannuccia più lunga costituirà l'asse verticale della croce mentre quella più piccola l'asse orizzontale. Ora unite i due pezzi al centro utilizzando del nastro adesivo, della colla oppure un semplice cordino di spago.

48

Ora che una parte della base dell'aquilone è pronta, procedete congiungendo le quattro punte della croce appena realizzata per mezzo di altrettante cannucce. Se necessario, accorciatele con un paio di forbici in modo che combacino perfettamente. Queste andranno a formare il perimetro dell'aquilone. Unite le cannucce appena posizionate alle punte della croce sempre per mezzo di nastro adesivo o colla. Se avete eseguito ogni passaggio con precisione, otterrete un rombo del quale le due cannucce centrali costituiranno le diagonali. Questo è lo scheletro portante del vostro aquilone.

Continua la lettura
58

Ora che la base è terminata, applicate uno strato di colla lungo tutte le cannucce e appoggiatela su un foglio di carta velina o carta pesta in modo da incollarcela sopra. Aspettate qualche ora affinché la colla si secchi e faccia presa. Ora ritagliate la carta lungo il perimetro del rombo formato dalle cannucce e otterrete il corpo centrale del vostro aquilone.

68

L'aquilone è quasi terminato, occorre solamente creare il filo che terrete in mano mentre lo farete volare in aria. Per realizzarlo prendete un pezzo di spago piuttosto lungo e incollate o legate bene una delle due estremità al punto in cui si intersecano le due cannucce centrali. Lasciate eventualmente asciugare per il tempo necessario ed ecco che avrete ottenuto il vostro fantastico aquilone fai da te.

78

Se lo desiderate, potrete aggiungere delle decorazioni per abbellire la vostra creazione. Ad esempio è possibile realizzare dei fiocchetti di carta o di spago da legare o incollare al cordino dell'aquilone. Oppure ancora potete ritagliare delle striscioline di carta velina da attaccare alle quattro punte usando una pinzatrice o un po' di colla. Date libero sfogo alla vostra fantasia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione a non applicare troppa colla o troppo nastro adesivo per non appesantire eccessivamente l'aquilone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portatutto in stoffa

In qualsiasi modo si organizza la casa c'è sempre qualcosa che si trova fuori posto! Tanto che, spesso i cassetti e gli armadi sono invasi di oggetti di vario tipo. Questi non trovano una dimora costante, perché spostati continuamente per dare posto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muretto a secco in pietra

In natura esistono materiali che consentono di costruire delle strutture utili. Tra le più utilizzati ci sono le pietre. Queste di solito vengono adoperate nell'edilizia e per le piccole opere. Infatti, con le pietre è anche possibile costruire un muretto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un tiragraffi per gatti in 5 mosse

Se avete deciso di tenere uno o più gatti in casa, non potevate fare scelta migliore: i gatti sono animali eleganti, autonomi e spesso solitari, ma sanno regalare affetto incondizionato chiedendo in cambio solo... Una ciotola di croccantini! Sicuramente...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una piscina in cemento

Se avete un grande giardino e state pensando d creare una piscina siete nel posto giusto. Avere una piscina in casa è sicuramente una vantaggio e un lusso che poche persone possono permettersi. Un piscina di cemento aggiunge bellezza, tranquillità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.