Come costruire un aquilone di carta velina

Tramite: O2O 06/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'aquilone è un gioco molto amato soprattutto da bambini. Farlo volare su per il cielo, per loro, è un fenomeno che va oltre la magia. In alcuni casi l'operazione diventa più complicata del previsto, perché non è sempre facile fare in modo che il nostro piccolo "deltaplano" venga risucchiato dal vento e portato il più in alto possibile.
Il divertimento, in ogni modo, è sempre assicurato e per rendere il tutto ancora più emozionante, potete far costruire al vostro bambino un bel aquilone fatto in casa. Ovviamente con la mano di un adulto, per rendere il processo ancora più facile.
Anche noi vogliamo darvi una mano e per questo, in questa guida, vi illustriamo come costruire un aquilone di carta velina.

27

Occorrente

  • Bastoncini in legno
  • Carta velina
  • Cordoncino
  • Nastro Adesivo
37

Costruire lo "scheletro" dell'aquilone

Per prima cosa dobbiamo dare al nostro aquilone la classica forma a rombo, quindi, in questo primo passaggio, ci occuperemo di costruire il suo "scheletro". Per fare ciò vi occorreranno dei bastoncini di legno abbastanza resistenti, visto che il giocattolo verrà messo alla prova dalle raffiche di vento. Potrete acquistarli nei negozi di bricolage, solitamente sono lunghi circa 1 metro e hanno un diametro di 20 mm. La quantità dei bastoncini da acquistare, dipenderà dalla grandezza dell'aquilone che volete costruire, per questo vi consigliamo di adeguarvi di conseguenza. Una volta prese le dovute misure (ricordandovi che l'asse verticale deve essere lunga almeno un terzo in più rispetto a quella orizzontale), posizionate i bastoncini a croce e bloccateli, nell'intersezione, con dell'abbondante nastro adesivo.

47

Posizionare la vela sullo scheletro

Ora è arrivato il momento di posizionare la vela, che ovviamente sarà a forma di rombo. Prendete le dovute misure in base allo scheletro che abbiamo costruito in precedenza, ricordandovi che la vela, rispetto a quest'ultimo, deve essere più larga di almeno due centimetri. Una volta prese le misure, disegnatela sulla carta velina. Ritagliatela e posizionateci sopra la croce preparata in precedenza con i bastoncini. Sempre ricordandovi di lasciare i due centimetri di spazio negli angoli, fissate la vela nello scheletro, utilizzando abbondante nastro adesivo. Fate attenzione a non romperla, visto che la carta velina è un materiale abbastanza delicato.

Continua la lettura
57

Fissare il cordino sul vostro aquilone

A questo punto non resto che prepararvi a fare volare il vostro aquilone, fissandoci sopra un cordoncino abbastanza lungo e resistente. In commercio ne esistono di diversi materiali, in nylon, poliestere o addirittura in juta. La scelta sta a voi, l'importante che non sia molto grosso, circa 6 mm di diametro. Questo cordino va fissato nell'intersezione dei bastoncini, preferibilmente con un nodo. Fate sempre molta attenzione a non rompere la vela.
Ora, il vostro aquilone, è pronto per spiccare il volo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbellite l'aquilone a vostro piacimento! Aggiungete nastri oppure delle decorazioni alla vela.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come far volare un aquilone

Gli aquiloni sono molto antichi, risalgono a circa 2800 anni fa, e furono inventati in Cina. In questo paese infatti, erano disponibili, per la loro costruzione, i materiali più adatti: la seta per la velatura e i fili intrecciati e per il telaio, il...
Bricolage

Come costruire un castello di carta per i bambini

Nonostante la massiccia presenza di passatempi tecnologici, i bambini, oggi come un tempo, hanno ancora bisogno di materiali semplici per scatenare la propria fantasia. Con la carta, ad esempio, si possono realizzare un' infinità di giochi, basta avere...
Bricolage

Come costruire una lampada di carta

Al giorno d'oggi, con il fai-da-te, è possibile divertirsi nella costruzione di molti oggetti e accessori utili per la propria casa. A tal proposito, nella presente guida, vi spiegherò come costruire una lampada di carta attraverso un procedimento molto...
Bricolage

Come costruire una casetta di carta

Il bricolage è per molte persone un vero e proprio passatempo, sempre più italiani si dedicano alla auto produzione di piccoli oggetti che poi risultano utili nella vita di tutti i giorni. D'altro canto quando si era piccoli chi non ha disegnato o prodotto...
Bricolage

Come costruire lanterne di carta

Se abbiamo dei vecchi giornali e riviste che dobbiamo buttare via, possiamo utilizzarle per realizzare diversi oggetti, tra cui anche le lanterne. Le lanterne sono degli oggetti molto antichi che hanno origini cinesi, i quali le costruivano per poi farle...
Bricolage

Come costruire una nave di carta

Sicuramente quasi tutte le persone hanno provato almeno un volta nella vita, specialmente da bambini, a costruire una barchetta di carta. Le prime volte il procedimento era abbastanza lungo e complesso, ma dopo aver capito tutti i passaggi, il gioco risultava...
Bricolage

Come costruire un serpente di carta pesta

La carta pesta è un materiale molto versatile che si presta bene alla creazione di opere davvero fantasiose attraverso preziose tecniche di lavorazione manuale. La carta pesta è usata principalmente nella realizzazione dei carri allegorici che vediamo...
Bricolage

Come costruire un topolino con un rotolo di carta igienica

In questa breve e semplice guida vorrei insegnarvi come riciclare un semplice rotolo di carta igienica per creare, insieme al vostro bambino, un simpatico topolino. Molte persone non sanno come fare ma sfruttare i rotoli di carta igienica per costruire...