Come costruire un armadietto portabottiglie per il vino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete mille bottiglie di vino in cantina e non sapete più dove metterle? Volete abbellire la vostra cucina o la vostra sala da pranzo con una bell'armadietto ricco di vino da poter mostrare ai vostri ospiti? Nessun problema! Costruire un bellissimo armadietto portabottiglie per il vino è molto semplice, vi basta procurarvi il materiare e gli strumenti necessari per la realizzazione il gioco è fatto. Ma come si fa?

25

Occorrente

  • Travi di compensato
  • Chiodi
  • Vernice per legno
  • Ganci
  • Trapano elettrico
  • Martello
  • Metro
35

Gli strumenti e i materiali per realizzare l'armadietto portabottiglie

Realizzare un armadietto portabottiglie per il vino è una procedura abbastanza semplie ma richiede un minimo di manualità. Come prima cosa ci si deve procurare del legno oppure del compensato, che si può trovare nei negozi di bricolage ad un prezzo molto più basso e abbordabile. Servono poi delle viti, un metro, un trapano e dei ganci per appenderlo al muro. In caso si voglia colorare il legno, serviranno anche della vernice apposita e un pennello.
La quantità del materiale dipende da quanto grande si desidera costruire l'armadietto. Si consiglia, però, di non andare oltre i dodici scomparti per evitare che il peso di esso diventi troppo elevato.

45

Come costruire l'armadietto portabottiglie

Per iniziare la costruzione dell'armadietto portabottiglie si deve prima tagliare il compensato acquistato. Si deve tenere conto che per la lunghezza sono necessari quattro travi dalla lunghezza di 48 centimetri e dalla larghezza di circa 30 centimetri; mentre per la lunghezza sono necessarie sei travi dalla lunghezza di 38 centimetri e dalla larghezza di 30. Lo spessore del legno deve essere di 2 centimetri. A questo punto si può iniziare a posizionarle in modo che in lunghezza ci siano quattro file, mentre in larghezza tre colonne. Ogni bottiglia dovrà avere una nicchia di dieci per dieci centimetri, Una volta posizionate si possono fissare con dei chiodi aiutandosi con un trapano elettrico oppure con un martello. Per appenderlo al muro è necessario fissare con dei chiosi o con una colla molto potente i due ganci alle estremità superiori.

Continua la lettura
55

La verniciatura e il posizionamento dell'armadietto portabottiglie

Se si volesse verniciare l'armadietto, in maniera molto semplice, è necessario utilizzare del colore apposito per il legno. Si può quindi iniziare la verniciatura spennellando molto semplicemente sul compensato, lasciandolo asciugare e facendo una seconda passata sia all'interno che all'esterno dell'armadietto. Una volta asciugato il tutto si può appendere al muro inserendo all'interno di esso dei chiodi. Seguendo questi pochi e semplici passi otterrete un risultato meraviglioso che colpirà tutti i vostri ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un armadietto in truciolare

Costruire un armadietto da appendere al muro grazie al fai-da-te è possibile, economico, e anche piuttosto semplice. Esso potrà essere utilizzato per riporre qualsiasi cosa e può essere creato anche con uno scopo già prefissato, in base a cosa ci...
Bricolage

Come costruire un portabottiglie con i tappi di sughero

Spesso svuotata una bottiglia di un buon vino, o champagne, si creano diversi prodotti di scarto, come involucro in vetro della bottiglia stessa, la confezione di legno, plastica o cartone, e il tappo di sughero. Questo succede con quasi tutti i beni...
Bricolage

Costruire un piccolo armadietto in poche mosse

Può accadere, delle volte, che quando si deve completare l'arredamento della propria casa, non si trovi il mobile giusto, quello che si adatta perfettamente allo spazio che abbiamo a disposizione e al nostro gusto. In queste circostanze, generalmente,...
Bricolage

Come costruire un portabottiglie di sughero

Per salvaguardare l'ambiente e l'economia è importante adottare il riciclo attraverso il quale si riesce a ridurre il pattume sociale, fabbricando quel che serve all'intera comunità. Oggi, considerando questo straordinario pensiero che tutti gli uomini...
Bricolage

Come realizzare un portabottiglie in sughero con tappi riciclati

Terminata una bottiglia di vino si creano vari prodotti di scarto come l'involucro in vetro, il tappo di sughero e la confezione di legno, plastica o cartone. Ciò avviene per quasi tutti i beni di consumo e il più delle volte si scorda quali materiali...
Bricolage

Come creare un portabottiglie a quadrati

Spesso si sente parlare di fai-da-te per le cose più disparate: da abbigliamento a decorazioni per la casa. Tutti gli amanti del vino sognano di avere una tavernetta dove poter conservare in modo elegante le proprie bottiglie più pregiate. In commercio...
Bricolage

Come realizzare dei portabottiglie con un vecchio disco

Una bottiglia è un contenitore di capacità variabile, attestata sull'ordine di grandezza del litro, con un collo più stretto del braccio, a volte dotato di un tappo. Le bottiglie sono solitamente fatte di vetro, di plastica, carta, ceramica, metalli,...
Bricolage

10 idee per creare un portabottiglie con materiali di riciclo

Impareremo a creare 10 portabottiglie con materiali di riciclo e non...Potete scegliere quello che preferite e realizzarlo velocemente a casa, potete ovviamente decorare il tutto a vostro piacimento in modo da rendere il tutto molto più carino. Buttate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.