Come costruire un armadio con assi di legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo utilizzato degli assi di legno, e ce ne sono avanzati alcuni, possiamo sfruttarli per realizzare mobili per la casa. Se infatti abbiamo ancora degli assi che in genere sono di 4 metri cadauno, allora sono ideali per costruire un armadio. Nei passi successivi vediamo dunque, come procedere a questa realizzazione riciclando il legno avanzato.

25

Occorrente

  • Assi in legno da 4 metri cadauno
  • Colla vinilica
  • Seghetto
  • Viti e cacciaviti
  • Trapano avvitatore
  • Pannelli in legno compensato
  • Pannelli in legno mutistrato o massello
  • Cerniere
  • Cere o flatting
  • Pennello
  • Chiodi e sparapunti
35

Un armadio a due ante può essere costruito con 4 assi laterali da due metri cadauno, e da altri che servono per creare le due basi di appoggio ovvero quella superiore ed inferiore. Tagliando due coppie di assi otteniamo quindi i 4 laterali, mentre la stessa cosa facciamo con altri pezzi di legno, fino a realizzare una sorta di cornice per le due suddette basi. Una volta ricavati tutti i pezzi necessari, possiamo procedere all'assemblaggio.

45

Prima di iniziare, dobbiamo stabilire come fissare tra loro gli assi, ed in questo caso abbiamo tre opzioni ovvero con chiodi, con viti a legno oppure con dei tinò ad incastro. In tutti i casi, conviene comunque incollare le giunture con colla vinilica, in modo da poter lavorare comodamente in base alla tipologia di fissaggio che scegliamo. Se utilizziamo i chiodi, si tratta indubbiamente di un lavoro semplice che tuttavia non ci consente di smontare l'armadio in caso di necessità o di un trasloco, e la stessa cosa vale per i tinò in legno che una volta fissati negli appositi fori (con colla), non si possono più smontare. L'opzione migliore resta dunque quella delle viti, che possiamo avvitare a mano con un cacciavite oppure utilizzando un trapano elettrico specifico per questa operazione. Una volta che abbiamo realizzato l'ossatura dell'armadio con tutti gli assi a nostra disposizione, non ci resta che creare le chiusure laterali e le ante con cerniere.

Continua la lettura
55

Per il rivestimento dell'ossatura in un centro per il bricolage, ci facciamo tagliare dei pannelli in compensato, che fissiamo sugli assi utilizzando una sparapunti per tappezzieri oppure meglio ancora delle viti a legno piuttosto piccole, visto che i pannelli non sono sottoposti a nessuna sollecitazione particolare. Per quanto riguarda invece le ante, nello stesso centro che vende legname, ci facciamo tagliare due pannelli in multistrato o legno massello, e dopo averli corredati di cerniere li fissiamo all'armadio completandolo definitivamente. Per la finitura possiamo regolarci in base al colore dei mobili della camera da letto, quindi utilizzando flatting o cera se sono chiari e al naturale, ed anche eventuali lucidature a tampone se l'arredamento è in stile classico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un presepe in legno

Se siete dotati di un minimo di manualità, realizzare un presepe in legno è davvero molto semplice; l'unico freno può essere, oltre alla componente economica ed allo spazio disponibile, è la fantasia di chi intende realizzarlo. Il legno si adatta...
Altri Hobby

Come costruire un aeroplano in legno

I bambini si divertono spesso con poco; quindi perché non optare per un modellino fai da te in legno? In questo caso un piccolo aeroplano in legno, può essere molto educativo, perché attraverso questa miniatura possono capire i meccanismi basilari...
Altri Hobby

Come costruire una casa di legno

Una dimora tutta in legno è un sogno di molti, che non sempre è destinato a rimanere chiuso in fondo ad un cassetto: si tratta infatti di un elemento eco-sostenibile per eccellenza, che viene ormai utilizzato in diversi Paesi come alternativa ad altri...
Altri Hobby

Come costruire una botte in legno

Se avete una cantina e vi necessita una botte in legno, questa guida potrà esservi d'aiuto. Attraverso le utili informazioni contenute nei passi a seguire sicuramente scoprirete come costruire una botte in legno. Bisogna subito precisare che il lavoro...
Altri Hobby

Come costruire un portavivande in legno

Se per la nostra sala da pranzo o per la cucina, abbiamo bisogno di un carrello portavivande, lo possiamo costruire con un minimo di spesa, pochi materiali ed attrezzi, e soprattutto renderlo elegante e in sintonia con il resto dell'arredamento. In questa...
Altri Hobby

Come costruire un quadro a puzzle in legno

Cominciamo col dire che, costruire un quadro a puzzle di legno è un’operazione abbastanza complessa. Occorrono buone doti grafiche e una certa manualità con il bricolage. Ma non basta si dovrà essere in grado di utilizzare la tecnica del traforo....
Altri Hobby

Come costruire un orologio a pendolo in legno

L'orologio a pendolo è un oggetto intramontabile, una macchina perfetta dal fascino unico. In commercio, se ne trovano in stile moderno o antico, in differenti linee, misure e prezzi. I meccanismi, gli ingranaggi ed il loro movimento hanno da sempre...
Altri Hobby

Come costruire le navi di legno

Avere e coltivare degli hobby è molto importante, poiché ci consente, soprattutto nei momenti di noia, di mantenerci attivi e impegnati in attività davvero molto produttive. Esistono tantissime tipologie di hobby che possiamo avere. In questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.